Snc, è già tempo di pensare alla A1

ago 10th, 2006 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

73IVITAVECCHIA – Dopo la sbornia per la promozione in serie A1 si pensa già al futuro in casa Snc. Programmare la prossima stagione nella massima serie non sarà infatti certamente facile per i dirigenti di largo Galli, sia per gli sforzi economici da sostenere, sia per i ristretti tempi a disposizione; fattori che ovviamente non fanno dormire sogni tranquilli. Non è un caso infatti che sabato scorso, a caldo subito dopo il match e nel pieno dei festeggiamenti, il primo pensiero del coach Marco Pagliarini sia corso alla stagione che verrà.

Sotto l’aspetto economico, è noto e lo ha confermato lo stesso Presidente Roberto D’Ottavio, il budget a disposizione della Snc è limitato e non consente spese sfarzose; il pur consistente e prestigioso contributo dell’Enel da solo non basta infatti a garantire la copertura delle spese di gestione in A1; urge pertanto trovare nuove sponsorizzazioni e nuovi partner disposti a sostenere la società e sotto questo aspetto si è già capito che D’Ottavio e Iacomelli sono al lavoro. L’obiettivo è quello di allestire una squadra senza grandi nomi ma molto affiatata, capace dunque di fare leva sull’entusiasmo e sulla forza del gruppo, come accaduto quest’anno, per tentare di ottenere la permanenza in A1. Impresa assai difficile, in verità, dal momento che dal prossimo anno saranno ben quattro e non più due le formazioni a retrocedere in A2; ma non si tratta di una impresa impossibile, se si considera che lo scorso anno la Snc retrocedette per pochi punti e dopo aver addirittura sfiorato, ad un certo punto della seconda fase del campionato, l’accesso ai play-off. Tolte le corazzate Recco, Posillipo, Savona, Brescia e Florentia, le altre squadre possono infatti considerarsi di un livello pari o non abissalmente superiore alla Snc, che potrà certamente fare tesoro dell’amara ma preziosa esperienza del 2005. Ed ecco dunque quali scenari di mercato potrebbero aprirsi a largo Galli. Il Direttore Sportivo Ivano Iacomelli ha già annunciato che ci sono alcune trattative in corso e che l’obiettivo è quello di riportare in città diversi giocatori civitavecchiesi attualmente accasati in giro per l’Italia; presumibile dunque che i contatti avviati possano coinvolgere giocatori come Daniele Simeoni, in forza al Bogliasco ma già in procinto di passare al Sori, Simone Pagliarini (nella foto), attualmente a Salerno ma che tornerebbe volentieri a Civitavecchia, e Loris Foschi, che quest’anno ha disputato un ottimo campionato a Verona. Più remota, nonostante dei contatti sembrano esserci stati, la possibilità che possa tornare a largo Galli Daniele Lisi, giocatore che garantirebbe un evidente salto di qualità alla squadra ma il cui “onorario” appare ancora fuori dalla portata delle tasche rossocelesti. Qualche contatto sembra invece esserci stato anche con Marco Tassi, calottina numero uno del Bologna che tornerebbe anche lui volentieri in riva al Tirreno. Questo perché oltre al già annunciato addio di Fabrizio Salonia, che a 43 anni sembrerebbe intenzionato a chiudere la sua attività agonistica, è arrivato anche il commiato di Luca Landini, che si trasferirà a Milano per motivi di lavoro; un addio inatteso, questo, e che crea indubbiamente rammarico dopo la straordinaria stagione disputata quest’anno. Tra i papabili per sostituirlo, oltre a Tassi, anche l’ex Gianluca Patricelli, che non a caso si è affacciato più di una volta in questi giorni a largo Galli e che in questa stagione, dopo la positiva esperienza di due anni fa a Civitavecchia, ha difeso la porta della Fiorentina. Quanto alla rosa attuale che ha conquistato la promozione in A1 l’orientamento è quella di una conferma in blocco dei giocatori, a partire ovviamente dal coach Pagliarini e con il solo Travnikar che potrebbe prendere altre strade. Di carne al fuoco, insomma, ce n’è molta. Anche se il primo ostacolo da superare per la dirigenza è chiaramente la quantificazione del budget a disposizione.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria