“il Testimone del Volontariato”: Coordinamento delle Associazioni di Volontariato Partecipanti di Civitavecchia

nov 1st, 2013 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

I primi due istituti che hanno aderito all’iniziativa sono l’IIS”Viale Adige” e l’ITIS “G. Marconi” grazie alla sensibilità dimostrata dai rispettivi Dirigenti Scolastici, professori Stefania Tinti e Nicola Guzzone.

 

Passaporto del volontariato per gli studenti superior 9.12.2012i                          CIVITAVECCHIA – Per il secondo anno consecutivo ha preso avvio il Progetto Scuola, promosso dal Coordinamento delle Associazioni di Volontariato Partecipanti di Civitavecchia e, per la prima volta, in collaborazione con il Mo.VI Lazio.

Il progetto, dal titolo “Volontariato è cittadinanza attiva”, si svolgerà all’interno degli istituti di istruzione superiori della nostra città e ha come obiettivo di diffondere, specie tra le giovani generazioni, un’idea di solidarietà intesa come forza viva, in grado di trasformare e migliorare la società attraverso il contributo di tutti.
Il progetto prevede una serie di incontri tra associazioni di volontariato e ragazzi durante i quali gli studenti coinvolti potranno conoscere le diverse realtà del Terzo Settore che operano sul nostro territorio e alla fine del percorso formativo potranno anche svolgere un periodo di stage all’interno delle stesse associazioni. Agli studenti che parteciperanno a questa iniziativa verrà consegnato, grazie alla collaborazione tra il “Coordinamento” e il Mo.Vi. Lazio, il “Passaporto del Volontariato”un libretto-documento personale dello studente che riconosce il valore formativo ed educativo del volontariato. Le competenze acquisite durante l’esperienza sul campo, che verranno certificate per iscritto nel “Passaporto”, sono complementari alle attività didattiche delle scuole e costituiscono il tessuto fondamentale per il conseguimento delle competenze-chiave di cittadinanza previste dal Regolamento dell’obbligo di istruzione.
Le competenze e le esperienze acquisite, potranno figurare nei documenti Europass, così come previsto dalla “Comunicazione sulle politiche dell’UE e il volontariato” della Commissione Europea, del 20 settembre 2011, rivolta al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni.
Un ringraziamento particolare viene rivolto dagli organizzatori anche alle docenti Maria Carmela Buonocore (IIS “Viale Adige”) ed Anna Baldoni (ITIS “G.Marconi”) referenti per il progetto.
Le associazioni che saranno coinvolte nella prima fase del progetto sono: Adamo Onlus, Comunità Mondo Nuovo Onlus, Caritas Diocesana, Futuro Onlus, Associazione Impronte, Stella Maris Civitavecchia, Unitalsi Civitavecchia, Associazione Europea Operatori di Polizia – Sezione di Civitavecchia e Movimento per la Vita – Civitavecchia, (Mo.VI Lazio)

 

Finalità
“Il Testimone del Volontariato”, ha lo scopo di raccogliere e promuovere le “testimonianze positive” della vita delle Associazioni di Volontariato, realizzando una comunicazione che ha come obiettivo quello di far conoscere le positività di questo mondo, creare emulazione, e soprattutto attrarre nuovi volontari.
Un impegno sicuramente ambizioso che nasce dalle istanze delle Associazioni di Volontariato, le quali negli ultimi anni stanno affrontando una grave carenza di volontari che mette a repentaglio non solo la loro attività ma anche la loro sopravvivenza.
La manifestazione ha cadenza annuale.
Il Testimone del Volontariato è destinato a passare di mano in mano, da Volontario a Volontario e quindi da Associazione ad Associazione, proprio come un testimone da corsa.
Questi passaggi testimoniano la continua corsa che tutti i Volontari e tutte le Associazioni compiono insieme condividendo un unico importante traguardo comune, migliorare la società.

Modalità
Le esperienze positive vissute e soprattutto realizzate dai volontari delle varie Associazioni vengono raccolte attraverso una scheda.
Una commissione, composta da esponenti del mondo del volontariato, delle Istituzioni e della comunicazione dello spettacolo e dello sport, valuterà a suo insindacabile giudizio le schede pervenute ed individua
l’esperienza che risulta essere caratterizzata da maggiore positività.
Questa esperienza positiva determina l’assegnazione de “il Testimone del Volontariato”, per un anno, all’Associazione che ne è stata protagonista.
Di anno in anno, l’ente organizzatore insieme ai membri della commissione, potrà decidere di individuare un tema specifico al quale dovranno fare riferimento le esperienze raccolte (ad es. femminicidio, volontariato di prossimità, ecc.)

Consegna de “il Testimone”
La consegna de “il Testimone” avverrà durante un’apposita manifestazione che avrà come finalità la promozione del volontariato che si terrà nel mese di Dicembre in data da definirsi.
Oltre a “Il Testimone” verrà consegnata al vincitore un’opera dell’artista civitavecchiese Ombretta Del Monte.
Ombretta oltre essere una volontaria del Movimento per la Vita, Comitato di Civitavecchia è un’artista a tutto tondo, scrittrice, poeta e pittrice e, in questa sua ultima veste, ha recentemente partecipato con due opere pittoriche al Museo d’Arte Contemporanea Italiana in America per la 55ma Edizione della Biennale di Venezia.
Un premio speciale sarà consegnato ad un giovane volontario che si sarà particolarmente distinto in azioni di solidarietà.
Oltre alle associazioni di volontariato vogliamo coinvolgere in questo anche le scuole della città.

Ente organizzatore
“il Testimone del Volontariato” è organizzato dal Coordinamento delle Associazioni di Volontariato Partecipanti di Civitavecchia da un’idea del Coordinamento delle Associazioni di Volontariato di Vigevano che,
insieme al Rotary Club, ha ideato e istituito il premio già nel 2007.
Il “Coordinamento” è un’associazione di volontariato che si propone di:
a) realizzare una vera e propria rete tra le Onlus operanti sul territorio di Civitavecchia e tra loro e le realtà pubbliche e private; b) sensibilizzare l’opinione pubblica sui bisogni delle organizzazioni di volontariato;
c) definire programmi e progetti comuni finalizzati oltre che alla promozione delle attività delle diverse realtà esistenti, anche del “volontariato” come tassello fondamentale per lo sviluppo di una più sempre consapevole “cittadinanza attiva” specie tra i giovani.
Ne fanno attualmente parte le seguenti associazioni:
ADAMO (Associazione Domiciliare Assistenza Malati Oncologici) Onlus,
A.DI.CIV. (Associazione Diabetici Civitavecchia) Onlus,
ANDOS (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) Onlus – Comitato di Civitavecchia,
Caritas Diocesana,
Comunità Mondo Nuovo Onlus,
Futuro Onlus,
Movimento per la Vita – Comitato di Civitavecchia.

La Giuria
Ad oggi la Giuria è composta da:
- Adelmo Covati (Presidente del Coordinamento)
- S.E. Mons. Luigi Marrucci (Vescovo Diocesi Civitavecchia-Tarquinia)
- Dott.Savino Lamastra (Fondazione Molinari)
- Stefania Mangia (BigNotizie e “Il Messaggero”)
- Dott. Giuseppe Quintavalle (Commissario Straordinario ASL RM F)
- Roberta Frascarelli Teodori (Radio Verde Civitavecchia)
- Tania Diottasi (Comunità Mondo Nuovo)
- Esponente del CONI
- Esponente del Movimento per la Vita
- Dott.ssa Alessandra Matiz (Responsabile Centro Diurno F1)
- Francesco Mazzucca (Dirigente ASD Civitavecchia Volley)
- Elisabetta Nibbio ( La Voce del Popolo – giornale on-line)
- Anita Dezi ( Caritas Diocesana)

Tempi

Ottobre/Novembre :
Invio delle schede alle Associazioni di Volontariato
Valutazione delle schede e scelta del vincitore

Dicembre
Premiazione presso l’Aula Magna della I.I.S. Viale Adige, Via della Polveriera 2 – Civitavecchia

Chi ha realizzato il marchio della manifestazione?
Il marchio de il Testimone del Volontariato è stato realizzato dalla apprezzata artista Vigevanese Elena Crosio.
Una sua opera è stata assegnata a Pupi Avati in una manifestazione a Milano ed un’altra sua opera è stata consegnata come riconoscimento durante la biennale di Venezia.
Recentemente la scultrice – pittrice ed autrice è stata insignita del premio “Stella al merito sociale” dall’Associazione milanese “Cultura e
solidarietà” durante la 4° edizione del “Social Commitment Awards”.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Vertenza Royal Bus-Port Mobility: lo Sport civitavecchiese è vicino ai lavoratori …..

gen 5th, 2018 | By
iacomelli-1

www.trcgiornale.it lvano Iacomelli: le diverse realtà sportive del territorio sono vicine ai lavoratori e alla proprietà di Royal Bus, società che da anni sponsorizza e accompagna con i propri mezzi gli atleti in giro per il Lazio e per l’Italia. Civitavecchia Venerdì 05 Gennaio 2018 Le società sportive scendono in campo per la Royal Bus. Alla
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Vertenza Royal Bus-Port Mobility: lo Sport civitavecchiese è vicino ai lavoratori …..

gen 5th, 2018 | By
iacomelli-1

www.trcgiornale.it  lvano Iacomelli: le diverse realtà sportive del territorio sono vicine ai lavoratori e alla proprietà di Royal Bus, società che da anni sponsorizza e accompagna con i propri mezzi gli atleti in giro per il Lazio e per l’Italia. Civitavecchia Venerdì 05 Gennaio 2018 Le società sportive scendono in campo per la Royal Bus. Alla
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


REGIONE LAZIO: 4 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI 137 PALESTRE IN TUTTO IL LAZIO

dic 22nd, 2017 | By
zingaretti-ecosostenibilita

il Presidente della Regione Nicola Zingaretti: ”Pronti, Sport, Via! ” 4 milioni sullo sport nelle scuole pubbliche della Regione all’insegna della concretezza – per migliorare e potenziare l’esercizio della pratica sportiva e dell’attività motoria nelle scuole statali”. Roma 21/12/2017 Tanti gli interventi finanziati: dalla riqualificazione all’ammodernamento tecnologico, dalla messa in sicurezza all’abbattimento delle barriere architettoniche fino al
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CRC Rugby Civitavecchia: PORTA IL NATALE OVALE IN CARCERE

dic 20th, 2017 | By
crc_logo

www.rugbycivitavecchia.it Il gioco della palla ovale incarna i valori del rispetto, dello spirito di squadra, della lealtà, della generosità, del sacrificio, dell’altruismo ed è un eccellente strumento educativo per la crescita dei ragazzi e non solo, come pure comportamenti basati sul rispetto, sul senso di condivisione e di appartenenza; l’importanza di una partita ben giocata gestendo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


La Pallavolo nei Comuni del Lazio: a Civitavecchia l’ultima tappa di Natale di Volley

dic 17th, 2017 | By
pallavolocomunilazio

www.fipavlazio.net  Andrea Burlandi, Presidente della FIPAV Lazio “Siamo fiduciosi per questa ultima tappa dedicata alle nostre giovani leve che finora ci hanno regalato tantissime emozioni con i loro sorrisi genuini e con la loro semplicità. Doverosi i ringraziamenti al Consiglio Regionale del Lazio per averci accompagnato in questa bellissima avventura”. La Pallavolo nei Comuni del Lazio: a
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria