PALLANUOTO: la Cosernuoto Civitavecchia chiude il settore pallanuoto in rosa

lug 5th, 2019 | By | Category: News dalle società, Primo piano
  • Share/Bookmark

Il presidente della Cosernuoto Civitavecchia Antonio Parisi …… non è solo uno sfogo ma semplicemente un lungo grido di dolore di un rappresentante dello sport civitavecchiese con la R maiuscola ….

Clamoroso: la Coser chiude il settore pallanuoto
trcgiornale.it Redazione TRCil: 4 Luglio 2019, 18:06In:
Una notizia assolutamente inattesa arriva dalla Coser. Il presidente Antonio Parisi annuncia la chiusura del settore

pallanuoto femminile. Si chiude quindi una lunga storia, durata quasi 20 anni, in cui il club civitavecchiese era diventato

anche una presenza fissa in serie A2. Le tante amarezze degli ultimi anni, tra cui l’ultima, ovvero la mancata promozione

in A2 dopo i playoff della scorsa settimana, hanno convinto Parisi a prendere una scelta drastica e che farà sicuramente

discutere. Inizialmente si pensava potesse essere solo uno sfogo del momento, ma il numero uno gialloblu ha messo tutto

nero su bianco in una lunga lettera.

 

“E’ una stranissima sensazione quella che provo in questo momento – spiega il presidente della Coser Fiorentini Antonio Parisi – una sensazione di vuoto e peggio ancora di tristezza per aver vissuto assieme alle mie splendide ragazze il dramma, sportivo naturalmente, delle tre sconfitte subite nelle altrettante partite dei playoff promozione. Non c’è dubbio, la fine del sogno di salire di categoria si è rilevato un duro colpo psicologico, ma di certo non intacca, neppure minimamente, il valore più umano e professionale che tecnico delle giocatrici, alle quali non finirò mai di dire grazie per le indimenticabili emozioni che hanno saputo regalare al mondo cittadino della pallanuoto femminile. L’impronta che hanno lasciato soprattutto sulla pelle della società che mi onoro di presiedere, è assolutamente indelebile e mai niente o nessuno potrà farla sbiadire tra le pieghe dell’indifferenza e della noncuranza. Ancora una volta e per sempre dico loro grazie. Mi preme però aggiungere che l’amarezza più grande che mi assale non è certamente figlia dei mancati successi nella due giorni viterbese al cospetto di avversari di rango quali l’Imperia, la Florentia e la Virgiliana, ma la consapevolezza che le validissime nostre atlete della cosiddetta vecchia guardia per motivi impellenti di natura familiare e lavorativa stanno accarezzando l’idea di appendere definitivamente al chiodo la calottina. Un’eventualità, questa, che correttamente le stesse atlete mi hanno manifestato e che mi ha indotto a riflettere a lungo spingendomi, alla fine, a prendere una decisione che mai e poi mai avrei voluto maturare, ovvero quella di finirla qui, con l’avventura della pallanuoto in rosa, tenuto pure conto che il movimento femminile ha di fatto subito un brusco rallentamento di presenze essenzialmente giovanili, che sono la linfa vitale per uno sport meraviglioso e difficile come quello di cui stiamo parlando. Non è uno sfogo ma semplicemente un lungo grido di dolore di un rappresentante dello sport civitavecchiese con la R maiuscola, un giocatore mai domo nei duelli con i giganti della pallanuoto nazionale (la Pro Recco di Pizzo e soci, la Florentia di De Magistris, la Canottieri Napoli di Fritz Dennerlein e i suoi leggendari pupilli, la Rari Nantes Napoli della premiata ditta Marsili), un centroboa capace di segnare gol strappa applausi, moltissimi dei quali addirittura con la mano sinistra, peculiarità questa riservata solo ai frombolieri di razza. E’ il grido di dolore del presidente della Coser Antonio Parisi, che certamente ne dovrà divorare di amarezza prima di tornare a riassaporare il gusto di una serenità ritrovata. Ma, statene certi, è, resta e resterà sempre l’Antonio Parisi che mai potrà dimenticare il bello di Sofia Caricaterra, Valeria Pipponzi, Alessandra Sartorelli, Giulia Cicognani, Giulia Rastelli, Sara Scifoni, Maria Vittoria Di Basilio, Aurora Braccini, Venere Tortora, Andrea Sacco, Ilaria Cicoria, Sonia Capparella, Giorgia Bottiglieri, Gabriella Regoli, Sara Esperto, Aurora Aiello, Agnese Foschi, Asia Mazzau e Sara Camboni”.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

BODY BUILDING. Successi senza limiti per lo Steel Team della palestra Star Gym di Cristiano Feoli

nov 10th, 2020 | By
saracino-alessandra-steel-team

Body Building, Steel Team pentacampione mondiale trcgiornale.it Redazione TRCil: 9 Novembre 2020, Successi senza limiti per lo Steel Team della palestra Star Gym di Cristiano Feoli, protagonista in due gare distinte che si sono disputate a Castellaneta, in provincia di Taranto per gli Italiani Nbbui e per il Mondiale Olimpia Amateur. Alessandra Saracino ha fatto filotto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


IMPIANTI SPORTIVI. Appello della Cv Skating al Comune: “Mettete in sicurezza via della Polveriera”

nov 9th, 2020 | By
via-della-polveriera-840x420

La società locale di hockey alza la voce per chiedere all’amministrazione comunale di sistemare il tratto di strada che va dalla San Pio X al PalaMercuri e al canile municipale www.bignotizie.it  Civitavecchia 6 Novembre 2020 La Cv Skating lancia un appello all’amministrazione comunale per quanto riguarda la strada di via della Polveriera che versa in
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


KARATE: ASD Meiji Kan Civitavecchia. La Maestra Virginia Pucci: gli allenamenti proseguono negli spazi aperti della città

nov 9th, 2020 | By
karatemeijikan-pucci

Meiji Kan, gli allenamenti proseguono negli spazi aperti della città www.civonline.it  Civitavecchia 9 NOVEMBRE 2020 KARATE Le limitazioni scaturite dal DPCM costringono le società cittadine a svolgere le sedute fuori dalle palestre. La maestra Virginia Pucci: «Speriamo che i contagi in Italia inizino a calare, anche perché ci avviamo verso l’inverno» Meiji Kan,  Condividi Nei giorni
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Crc Civitavecchia presenta Sara Celestini, un’icona biancorossa

ott 19th, 2020 | By
crc-presenta-sara-celestini

https://www.civonline.it/ RUGBY È accompagnatrice e dirigente delle squadre Under 6 e Under 8 Il Crc presenta Sara Celestini, accompagnatrice e dirigente dell’Under 6 e dell’Under 8 del Rugby Civitavecchia. Sara è un’icona del Crc, trasmette positività, voglia di fare e per chi avrà la fortuna di ascoltare qualche suo racconto e qualche suo aneddoto sul
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Ginnastica, As Gin: continua il sogno scudetto della squadra femminile in A1

ott 19th, 2020 | By
as-gin-serie-a1-napoli

Nell’ultima tappa di Napoli splendido argento per le ragazze della società civitavecchiese. Niente final six per i maschi che comunque mantengono la categoria https://www.bignotizie.it/ Ottobre 18, 2020 Un secondo posto che permetterà di disputare la final six il prossimo 22 novembre e sognare lo scudetto. E’ stato un ritorno alle gare dal sapore meraviglioso quello
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria