Orientamento: ALLUMIERE CELEBRA IL PODIO DI VINCENZO GIONTI

ott 12th, 2010 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

Domenica 10 ottobre la città di Allumiere ha ospitato la 3^ prova del trofeo “Italia Centrale dei centri storici” di corsa d’orientamento, valida altresì come 2^ prova del trofeo “Orientiamoci in collina” , nell’ambito della XXIII^ festa d’Autunno, promuoveva in appositi stand, i prodotti tipici della gastronomia locale
La manifestazione, organizzata dall’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team e diretta da Stefano Mappa, ha registrato un grande afflusso di partecipanti e di pubblico.

113 gli iscritti alla competizione, suddivisi tra i tesserati della Federazione Italiana Sport Orientamento, gli insegnanti della scuola media “Flavioni” di Civitavecchia, gli studenti dell’I.C. di Allumiere ed i tanti curiosi che per la prima volta si sono avvicinati, con entusiasmo, da “fantasmi” a questa disciplina sportiva.

Tredici le categorie presenti per altrettanti percorsi di orienteering, perfettamente tracciati da Emiliano Corona all’interno del centro storico della suggestiva cittadina collinare, che, nell’ambito della XXIII^ festa d’Autunno, promuoveva in appositi stand, i prodotti tipici della gastronomia locale.
Alle ore dieci in punto, sotto lo sguardo vigile del Delegato Tecnico Daniele Guardini, i cronometristi della sezione di Civitavecchia, hanno dato il via alla gara dalla centralissima piazza della Repubblica, allestita con cura nei particolari dal nutrito staff di volontari messosi a disposizione della società organizzatrice. Grande infatti l’attenzione riservata alla predisposizione della zona partenza, del punto spettacolo e dell’arrivo, il tutto finalizzato ad una efficace promozione dello sport dell’orienteering.

A rafforzare l’immagine di uno sport ricco di spunti agonistici, sono state le eccellenti performance degli iscritti alla manifestazione i quali, animati da grande spirito competitivo, si sono dati battaglia già dal primo minuto di gara non solo per aggiudicarsi un gradino del podio, ma anche per conquistare punti preziosi, nella speciale graduatoria del trofeo Italia Centrale, che per l’occasione giungeva alla 3^ prova dopo quella dello scorso 16 maggio a Tolfa e quella del 19 settembre a Bracciano organizzate, rispettivamente, dall’A.S.D Civitavecchia Orienteering Team e dall’A.S.D. Orienteering Roma.

Nella categoria MA, Giacomo Nisi della Corsaorientamento Club di Roma ha vinto la sua gara senza particolari difficoltà; sui 2900 metri di gara, contraddistinti da 185 metri di dislivello e ben 23 punti di controllo, ha fatto registrare il tempo di 23 minuti e 42 secondi distaccando, rispettivamente, di 43 secondi e di 1 minuto e 56 secondi, Niccolò Ippolito e Fabrizio Vannoli del Gruppo Orientisti Subiaco.
Nella categoria MB, caratterizzata da un tracciato lungo 1700 metri con 95 metri di dislivello e 18 lanterne, ben due sono invece gli atleti della Corsaorientamento Club che hanno conquistato le prime posizioni; si tratta di Gianluca Vannutelli, primo classificato con il tempo di 17’59″ e Leonardo Schirone secondo classificato con il tempo di 19’01″; a 50′ dal primo è giunto infine Simone Trombetta (19’51″) del Gruppo Orientisti di Subiaco.
Grande sfida inoltre nella categoria dei master M35+; il loro tracciato, lungo 2400 metri, presentava un dislivello di 155 metri e 21 punti di controllo; la gara ha visto un grande Luigi Schirone della Corsaorientamento Club portare a termine la prova con un’interessante responso cronometrico di 26′ e 31″ precedendo di quasi 5 minuti e 30 secondi Gilberto Cicconi dell’Enea Casaccia Orienteering e di oltre 6 minuti, Dario Citterico della Polisportiva G. Castello.
Tra i giovani, la parte da leone nella categoria M/W12, l’ha fatta ancora una volta il Corsaorientamento Club classificando rispettivamente, Lorenzo Corazza e Matteo Lucarelli nelle prime due posizioni, mentre in M 16 è il Gruppo Orientisti Subiaco a mettersi in evidenza, portando sui primi due gradini del podio, Daniele Monaco e Alessio Cocco, seguiti da Miles Scarponi della Corsaorientamento Club.
Grandi emozioni sono giunte anche dal settore femminile; in WA fa eco la mancata punzonatura di Manuela Manganelli al punto di controllo 2; tale sfortunato episodio ha quindi aperto la strada del podio alle tre restanti atlete iscritte alla prova. Tra queste, Margherita Kurschinski dell’Orientalp, sui 2400 metri di percorso contraddistinti da 155 metri di dislivello e 21 punti di controllo, si è aggiudicata la gara con il tempo di 35’01″, seguita ad 1 minuto e 31 secondi da Arianna Vitalini dell’A.S.D. Orsa Maggiore e da Maria Giovanna Soriani dell’Enea Casaccia Orienteering.

Al termine della gara interessanti le dichiarazioni della vincitrice: “il percorso era ben fatto, anche se il paese appariva piccolo sulla carta, l’intreccio di strade è stato sfruttato al meglio. Molte tratte presentavano varie soluzioni che dovevamo prontamente vagliare. Anche le parti più esterne dell’abitato non erano affatto banali”.
In WB, tra le sei atleti in gara, la vittoria è andata a Flavia Ruffini della Corsaorientamento Club; l’atleta romana, con il tempo di 15′ e 45″, ha preceduto l’atleta della Polisportiva G. Castello Silvana Poroli (18’31″) e la compagna di club Stefania Perulli (20’15″).
Interessante inoltre, anche la prova delle donne master W35+; la lista di partenza vedeva al via ben nove concorrenti, tutte in grado di ben figurare. Sui 1700 metri di gara, caratterizzati da 95 metri di dislivello e 18 lanterne, la prima posizione è andata ad Annamaria Stocoro; l’atleta, in forza all’Enea Casaccia Orienteering ha chiuso la prova con il tempo di 22′ netti anticipando di 1′ e 51″ Maria Elena Liverani del CUS Torino e di 5′ e 30″ la compagna di squadra Cristina Galli.
Anche tra le giovani promesse dell’orienteering femminile si sono registrate buone prestazioni; in W16 le atlete Lily Scarponi e Silvia Vecchietti della Corsaorientamento Club hanno, rispettivamente, conquistato le prime due posizioni del podio lasciando sul gradino più basso, Anna Luna Bisoffi dell’A.S.D. Junior Piemonte.
Particolarmente interessante è stata inoltre la prova della categoria Open; ricco il parterre degli iscritti, ben 11, ed altrettanto interessante le emozioni che ne sono scaturite. A classificarsi nelle prime tre posizioni sono stati, nell’ordine, Ilaria Farsetti (21’40″) e Cristiano Giorgi (21’55″) dell’A.S.D. Orsa Maggiore, terzo classificato Vincenzo Gionti (28’01″) dell’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team.

Immensa ovviamente la soddisfazione dell’atleta di casa che, gara dopo gara, continua a mostrare positivi segnali di miglioramento.
Tra gli esordienti, categoria alla quale erano iscritti tutti gli insegnanti della scuola “Flavioni” di Civitavecchia che hanno preso parte al 5° corso base di Orientamento, si registra la vittoria di Giovanni Silvestri seguito da Alessandra Restanti e Luca Morelli, tutti tesserati con l’A.S.D Civitavecchia Orienteering Team.
Infine, la gara degli studenti dell’I.C. di Allumiere, seguiti dal tecnico scuola Serena Rosati, ha visto prendere il via 15 alunni, tutti animati da una grande desiderio di divertirsi tra le vie della propria cittadina.

A vincere la prova è stato Niccolò Regnanti con il tempo 7′ e 37″, seguito a soli 16″ da Angelo Lucchetti ed a 57″ da Damiano Corini.
La gara di Allumiere ha visto il suo epilogo alle ore 12,30, quando alla presenza del Sindaco della città di Augusto Battilocchio, del Vice Sindaco Angelo Superchi, dell’Assessore allo Sport Pietro Vernace ed all’Istruzione Stefania Cammilletti, si sono svolte le premiazioni della 3^ prova del Trofeo Italia Centrale dei Centri storici, del 2° Trofeo “Orientiamoci in collina”, vinto dal Centro Corsaorientamento Roma, seguita dal Gruppo Orientisti Subiaco e dalla Polisportiva G. Castello e la consegna agli insegnati, da parte del Vicepresidente e del responsabile della formazione del Comitato Laziale, rispettivamente Lucio Cereatti e Manuela Manganelli, dei meritati attestati di frequenza al corso.
L’A.S.D. Civitavecchia Orienteering Team, nel ringraziare i partecipanti alla gara, il nutrito staff di volontari, le Autorità Comunali, la Protezione Civile e la Proloco di Allumiere, si auspica di aver fatto vivere a tutti gli intervenuti una meravigliosa giornata di sport e da appuntamento a tutti i praticanti di questa disciplina sportiva al 2011, con altre grandi iniziative sportive e formative.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Vivicittà 2022: in tutta Italia si corre per la pace. Domenica 3 aprile a Civitavecchia la competitiva di 10 km ,

mar 28th, 2022 | By
locandina-vivicitta

Il Presidente Simone Assioma del Comitato Territoriale di  Civitavecchia comunica di seguito tutte le info utili per la gara competitiva di 10 Km di Vivicittà del il 3 Aprile 2022 dalle ore 8,30 al Viale Garibaldi: VIII Memorial “LEDA GALLINARI” Femminile IV Memorial “FRANCESCO DE FAZI” Maschile REGOLAMENTO        LOCANDINA        VOLANTINO CON
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


ASD G.S.H. FLAVIONI CIVITAVECCHIA vince la sfida con l’Halikada 33-27

feb 28th, 2022 | By
flavioni-pallamano-1024x679

Pallamano, Flavioni: è tutto ok Finisce 33-27 la sfida con l’Halikada Recupero vincente per la Flavioni al Palasport “Insolera-Tamagnini” le gialloblù hanno sconfitto per 33-27 la Halikada. Match equilibrato per i primi 20 minuti, dove le siciliane si rivelano un ostacolo duro. Successivamente poi viene fuori la squadra di Patrizio Pacifico, che riesce a distanziare
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Roller Fairies della Cv Skating: in evidenza al Trofeo di Fiumicino

feb 20th, 2022 | By
fabrizia-di-marzio

Pattinaggio artistico, due secondi posti per le Roller Fairies della Cv Skating al Trofeo di Fiumicino 17 Febbraio 2022 CIVITAVECCHIA – Arrivano soddisfazioni per la Cv Skating anche dal settore pattinaggio artistico. Due atlete delle Roller Fairies si sono piazzate infatti al secondo posto al Trofeo di Fiumicino, una delle prime competizioni ad essere organizzata
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Nuovo PalaGrammatico al quartiere di San Liborio di Civitavecchia: i tempi si allungano

giu 18th, 2021 | By
degrado-nuovo-palagrammatico-2021

Nuovo PalaGrammatico per tutti tranne che per la Flavioni trcgiornale.it  Civitavecchia di Giovanni Pimpinelliil: 17 Giugno 2021, Ci sarà ancora da attendere per poter festeggiare il primo gol della Flavioni al nuovo PalaGrammatico. Era inizio febbraio quando è stato presentato il progetto di rifacimento del campo, originariamente a via Betti e poi crollato ormai tre anni fa,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tavolo Tecnico per la Cultura dell’Agibilità Civitavecchia richiede la Commissione locale per rilascio Patenti Speciali

mag 17th, 2021 | By
tta-passeggiata

Il  Tavolo Tecnico per la Cultura dell’Agibilità - attività di organizzazione per la tutela dei cittadini – di Civitavecchia richiede al Vice Presidente della VII Commissione Regionale – Dott. Paolo Ciani – la Commissione locale per rilascio Patenti Speciali Civitavecchia 16 Maggio 2021 La commissione si incontrerà a via Cadorna martedì 24 settembre, Il  Tavolo Tecnico
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria