La Federazione Pugilistica Italiana, per i 100 anni di attività, spedisce una medaglia ai familiari del GRANDE Vittorio Tamagnini

ott 24th, 2016 | By | Category: Personaggi Sportivi, Primo piano
  • Share/Bookmark

di ALESSIO ALESSI.  La FPI omaggia il pugile di Civitavecchia, scomparso nel 1981, primo italiano a vincere la medaglia d’oro ai Giochi olimpici nell’ormai lontano 1928, quando ad Amsterdam salì sul gradino più alto del podio nella categoria dei pesi Gallo.

Civitavecchia 20 Ottobre 2016

VIDEO:  100 Anni di Pugilato Italiano – Federazione Pugilistica Italiana

 

 

 

La Federazione Pugilistica Italiana, in occasione dei festeggiamenti per i 100 anni di attività, omaggia con una medaglia, recapitata direttamente ai parenti, l’immenso e mai dimenticato Vittorio Tamagnini.

Scomparso nel 1981, il pugile di Civitavecchia e è stato il primo italiano a vincere la medaglia d’oro ai Giochi

olimpici nell’ormai lontano 1928, quando ad Amsterdam salì sul gradino più alto del podio nella categoria

dei pesi Gallo.
QUESTA LA LETTERA DELLA FEDERAZIONE:
«Carissimi, come certamente saprete la FederazionePugilistica Italiana ha festeggiato i suoi 100 anni e per

questo ha ritenuto di dover ricordare chi, come Vittorio, ha sritto pagine indimenticabili della boxe.

Anche grazie alle Sue grandi vittorie possiamo orgogliosamente ritnerci una delle Federazioni Sportive

Nazionali più vincenti di sempre.

Come segno di stima e di gratitudine abbiamo il piacere di inviarvi un riconoscimento in memoria degli

importanti risultati raggiunti nella Sua carriera.

La Federazione Pugilistica Italiana ritenendolo un ‘‘Campione per sempre’’ lo ha inserito di diritto tra i pugili che hanno scandito il ritmo

di questi intensi e memorabili 100 Anni».

  • Share/Bookmark
Tags: , ,

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Damiano Mig Lestingi annuncia il ritiro

lug 15th, 2020 | By
lestingi-damiano-1

Damiano Mig Lestingi: “a 31 anni, dopo 28 passati in piscina ho capito che non è la gara ciò che conta. Quella è solo un punto di arrivo. È essenziale il percorso… lo sport è e rimarrà sempre una parentesi importante della propria vita. Ma quando si chiuderà, è l’uomo quello che resta, non il campione” Civitavecchia
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada

feb 6th, 2020 | By
torazzi-alessio

Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada. il Giuramento dell’atleta Special Olympics: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” “. “I Giochi nazionali invernali Special Olympics sono una manifestazione che ci riporta ai valori realmente importanti della vita, della solidarietà
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Maratona di New York: Marco Porchianello, della Tirreno Atletica Civitavecchia, sotto le tre ore

nov 4th, 2019 | By
porchianello-marco-atletica-tirreno-new-york-2019

Atletica, Porchianello sotto le tre ore alla Maratona di New York trcgiornale.it Redazione TRCil: 4 Novembre 2019, Atletica, Porchianello sotto le tre ore alla Maratona di New York La maglia biancoblu della Tirreno Atletica Civitavecchia attraversa Staten Island, Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan: 42,195km, cinque quartieri e un’emozione infinita sì per la squadra cittadina ma
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Lutto per lo sport civitavecchiese: è morto Angelo D’Ezio.

nov 1st, 2019 | By
angelo-dezio

Lutto per lo sport civitavecchiese, è morto Angelo D’Ezio: calciatore, storico mister e direttore sportivo in C2 Si è spento oggi all’età di 76 anni. Sabato alle 10.30 i funerali alla Chiesa San Francesco di Paola Se l’è portato via una malattia, nel modo più credule, il buon Angelo D’Ezio, storico allenatore civitavecchiese molto conosciuto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Un ricordo di Giovanni Bramucci

ott 1st, 2019 | By
giovanni_bramucci_1968

Giovanni Bramucci ci ha lasciato all’età di 73 anni. Con la sua scomparsa si “sfalda” un altro pezzo di quel magnifico edificio che sulla facciata, oramai logora, porta la scritta SPORT CIVITAVECCHIESE. Di lui, delle sue imprese i civitavecchiesi, gli sportivi, in particolar modo gli amanti di ciclismo, sanno tutto, per cui ho ritenuto fare
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria