GRANFONDO MTB LAGO DI BRACCIANO. Brillano V. Buono e C. Roberti 13.042.014

apr 23rd, 2014 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

16 aprile 2014 20:51

CS Mountain Bike

Vito Buono

Cristina Roberti

brillano

GRANFONDO

MTB LAGO DI BRACCIANO 

 

 

Granfondo Mtb Lago di Bracciano: brillano Vito Buono e Cristina Roberti
Gara tosta, continui saliscendi, rampe impegnative, bellissimi single track: ancora tanti elementi messi insieme per decretare l’ennesimo successo tecnico-organizzativo della quattordicesima edizione della Granfondo Mtb Lago di Bracciano disputata sulle sponde dell’omonimo lago in una soleggiata domenica valevole per i circuiti Prestigio Mtb, Marathon Lazio-Ciclopromo Components e Maremma Tosco-Laziale.

La pioggia all’alba aveva fatto

temere una brutta giornata che

avrebbe rovinato lo spettacolo

della manifestazione targata

Cicli Montanini

Alice Ceramica Frw.

 

 

Al contrario è uscito il sole ed ha regalato agli atleti una giornata di sport indimenticabile immersi nella natura. La nuova tipologia di percorso per quest’anno, ha riscontrato comunque il favore dei partecipanti:

829 bikers al via da Lazio, Abruzzo, Umbria, Toscana, Molise, Marche, Puglia Basilicata, Veneto che hanno potuto godere di un panorama eccezionale tra i Monti Sabatini

lungo i due percorsi di 32 chilometri (escursionistico)

e 53 chilometri (point to point).
In ambito maschile la prova dell’élite Vito Buono (Bi&Esse) è stata di spessore: partito tutto solo appena dopo il via, il suo vantaggio aveva oltrepassato il minuto in cima al Monte Raschio, dopo una decina di chilometri, mentre negli ultimi 30 chilometri ha toccato i due minuti arrivando così in perfetta solitudine. Al secondo posto è giunto uno dei plurivincitori della gara di Trevignano ovvero Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport, primo tra gli M2) che aveva anticipato di una manciata di secondi Stefano Capponi (Moser Cycling Team, secondo tra gli élite).

 

“Chiudiamo con un’ottima vittoria questo primo periodo di gare. Ora un po’ di relax e poi iniziamo a preparare l’italiano marathon per il mese di giugno”

è stato il commento

DEL LUCANO VITO BUONO

subito dopo l’arrivo, già noto per aver vinto in terra laziale nel 2010 la Granfondo del Lago di Fondi e per essersi classificato in terza posizione ai campionati italiani di cross country a Nemi nel 2013.

 

Da segnalare anche la prima vittoria stagionale per il Race Mountain Professional Team grazie all’under 23 di primo anno Eros Capati che ha conquistato il successo nella sua categoria davanti a Simone Bonifazi (Prd Sport Factory Team).

Una vittoria che non è mai stata in discussione lungo i 53 chilometri del percorso e che ha permesso al giovane atleta viterbese e pluricampione laziale del fuoristrada di terminare in 28esima posizione assoluta.

 

Scendendo di categoria, tra gli juniores, non è stato da meno anche

Luigi Conte (Kento Racing Team) autore di un meritatissimo primo posto di fascia a coronamento

dell’impegno e dei sacrifici che ha fatto per migliorarsi e nel volgere di poche gare è riuscito a centrare il risultato pieno davanti ai coetanei Daniele Rosina (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) e Ivan Colonnelli (Mtb Grotte di Castro).

 

In campo femminile, la vittoria andava a Cristina Roberti (Pro Bike Riding Team, prima delle élite) che dopo una vivace bagarre, riusciva a fare sua la prima posizione con il tempo finale di .

Sul secondo gradino del podio è salita

Mariangela Roncacci (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini,

prima di fascia master donna 1) giunta sul traguardo di Seregno a poco più di una decina di minuti dalla vincitrice mentre

la terza posizione è stata ad appannaggio di Nadia Pasqualini (Bici Adventure Team, seconda tra le master donna 2), r

ecente vincitrice della Marathon dei Monti Aurunci,

con un gap di circa 12 minuti sotto l’arrivo.

Protagonisti della point to point assieme a Buono, Folcarelli, Capponi, Conte, Capati, Roncacci e Roberti ad ottimi livelli si sono confermati gli altri leader di categoria come la master donna 2 Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike), il master 2 Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) quinto assoluto all’arrivo, il master 1 Vincenzo Sangiovanni (Cycling Sport Nola) settimo all’arrivo finale, l’élite sport Roberto Rinna (Piesse Cycling Team) nono assoluto all’arrivo, il master junior Adriano Mollicone (Asd La Tana delle 29), il master 4 Augusto Cofano (Salento sotto i Trenta), il master 5 Carlo Socciarelli (Centro Italia Bike Montanini), il master 6 Luigi Sernacchioli (Gruppo Sportivo Esercito) e il master 7+ Gianni Battistelli (Centro Bici Team Terni).

Ricca come sempre la cerimonia di premiazione (alla presenza dei consiglieri FCI Lazio Enrico Rizzi, Paolo Imperatori, Piero Cignini e il responsabile organizzativo del circuito Maremma Tosco-Laziale Sergio Castignani) con i premi tecnici messi a disposizione dai partner (WD-40,Cannondale, Dmt, Inkospor, Briko, Northwave, Triono, NW Sport, Mavic, RMS) e dall’oreficeria Dominici (di Beatrice Dominici) che ha messo a disposizione un orologio da polso ai primo assoluti uomini e donne.

L’organizzatore Arnaldo Montanini ha archiviato l’ennesima soddisfazione di una manifestazione sempre più rodata nei dettagli, dove tutto si è svolto nella semplicità più assoluta e tecnicamente quasi perfetta: merito del Comune di Trevignano Romano, della Regione Lazio, del Parco Regionale Naturale di Bracciano e Martignano, del Consorzio Lago di Bracciano e di tutti gli enti locali dei comuni attraversati dalla corsa senza dimenticare i tantissimi volontari delle associazioni

Bassano Biker, Village Bike Club Valcanneto, Trevignano Bike-Tanto Riso Tanto Pianto

oltre ai partner locali dell’evento come Oreficeria Dominici, Nero Caffe’, Fisichella Italian Coffee, Bar I Castagni, Il Vialetto, Blue Advisory, Agriturismo Monte Dell’Olmo, Ristorantino Rustico, Ristorante Al Capannone, Bar Del Golfo, Osteria La Cantinella, Road Bar, Trevignano Vino, Carrefour Market, Alice Ceramica, Trattoria Pizzeria 2 Camini, Supermarket Smc, Termoidraulica Latini, Autotrasporti Fcu, Pasquali Assicurazioni, Euroarce, Sispa, Bi Broker e Banca Credito Cooperativo Ronciglione.

 
CLASSIFICA POINT TO POINT
1. Vito Buono (Bi&Esse – 1. Open) 02:17:50.20
2. Massimo Folcarelli (Drake Team Nwsport – 1. Master 3) 02:20:12.00
3. Stefano Capponi (Asd Francesco Moser – 2. Open) 02:20:12.60
4. Donato D’aurora (Celeste Scott Avvenia – 3. Open) 02:20:53.60
5. Guido Cappelli (Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike – 1. Master 2) 02:20:54.70
6. Michele Angeletti (Bici Adventure Team Asd – 4. Open) 02:22:55.50
7. Vincenzo Sangiovanni (Cycling Sport Nola – 1. Master 1) 02:24:37.20
8. Giovanni Gatti (Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini – 5. Open) 02:25:13.50
9. Roberto Rinna (Piesse Cycling Team Asd – 1. Elite Sport) 02:27:43.75
10. Leonardo Caracciolo (Acd Sc Centro Bici Team Terni – 2. Elite Sport) 02:27:43.80
11. Angelo Guiducci (Asd Extreme Bike – 2. Master 1) 02:27:47.60
12. Luigi Ferrara (Asd Bike 8 Sport Team Mtb – 3. Elite Sport) 02:29:13.20
14. Giorgio Mottironi (Celeste Scott Avvenia – 3. Master 1) 02:29:19.10
15. Dante Moretti (Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike – 2. Master 3) 02:29:26.60
16. Emiliano Lombardi (Asd Isernia Bike Team – 4. Master 1) 02:30:25.10
17. Federico Rosato (Prd Sport Factory Team – 4. Elite Sport) 02:30:35.50
18. Angelo Mirtelli (Apd Ciociaria Bike – 7. Open) 02:31:21.80
19. Luca Chiodi (Centro Italia Bike Montanini – 3. Master 3) 02:31:25.80
20. Carlo Socciarelli (Centro Italia Bike Montanini – 1. Master 5) 02:31:25.90
21. Giuseppe Zamparini (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw – 2. Master 5) 02:31:52.05
22. Gianluca Casadidio (Asd Etruskabike – 5. Master 1) 02:31:52.10
23. Eros Capati (Race Mountain Pro Team – 8. Open) 02:31:59.50
24. Simone Bonifazi (Prd Sport Factory Team – 9. Open) 02:32:00.90
25. Giovanni Mercanti (Asd Fracla – 2. Master 2) 02:32:18.60
26. Vladimiro Tarallo (Asd Team Bike Civitavecchia – 3. Master 2) 02:33:07.20
27. Marco Tommasi (Centro Italia Bike Montanini – 5. Elite Sport) 02:34:04.00
28. Gabriele Cicuzza (Prd Sport Factory Team – 10. Open) 02:34:14.00
29. Augusto Cofano (Salento Sotto I Trenta – 1. Master 4) 02:34:27.50
30. Maurizio Galli (Asd Ciclo Tech – 4. Master 2) 02:34:30.00
31. Paolo Paci (Bici Adventure Team Asd – 5. Master 2) 02:34:33.00
34. Agostino Ingiosi (Gs Ciclo Tech – 2. Master 4) 02:35:37.00
37. Fabrizio Zeverini (Asd Cicli Sport Mania Aquile Azzurre – 4. Master 3) 02:36:36.30
40. Antonio Paladino (Rhbike Team – 5. Master 3) 02:37:12.00
43. Lorenzo Borgi (Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini – 3. Master 5) 02:38:21.30
49. Domenico Romito (Asd La Tana Delle 29 – 3. Master 4) 02:40:03.50
53. Marco Fortunati (Due Ponti Bike Lab – 4. Master 4) 02:40:30.80
57. Silvio Rinaldini (Asd Ss Grosseto – 4. Master 5) 02:41:37.30
58. Luigi Conte (Asd Kento Racing Team – 1. Juniores) 02:41:50.50
62. Alessio Pisani (Asd Cicli Fatato – 5. Master 4) 02:42:24.10
81. Luigi Sernacchioli (Asd Gs Esercito – 1. Master 6) 02:46:28.30
83. Gianpiero Saraga (2 Ponti Bike Lab – 5. Master 5) 02:46:38.40
88. Mario Tozzi (Apd Ciociaria Bike – 2. Master 6) 02:46:50.50
93. Daniele Rosina (Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike – 2. Juniores) 02:47:23.70
96. Stefano Sarti (La Base Terni Bike Shop – 3. Master 6) 02:48:00.20
110. Gianni Battistelli (Acd Sc Centro Bici Team Terni – 1. Master 6) 02:50:44.90
111. Ivan Colonnelli (Mtb Grotte Di Castro – 3. Juniores) 02:50:55.80
135. Fabio Sabbioni (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw – 4. Juniores) 02:54:31.30
143. Vito De Nigris (Asd Ss Grosseto – 4. Master 6) 02:55:03.10
156. Marco Crescentini (Asd Team Bike Civitavecchia – 2. Master 6) 02:56:52.60
158. Mario Capoccia (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw – 3. Master 6) 02:57:00.00
160. Cristina Roberti (Pro Bike Riding Team – 1. Donna Elite) 02:57:07.40
173. Mauro Pollazzi (Team Marathon Bike – 5. Master 6) 02:59:11.70
232. Matteo Porta (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw – 5. Juniores) 03:07:49.00
247. Mariangela Roncacci (Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini – 1. Master Donna 1) 03:08:58.20
261. Nadia Pasqualini (Bici Adventure Team Asd – 2. Master Donna 1) 03:10:09.00
272. Adamo Re (Asd Bikers In Liberta’ – 4. Master 6) 03:11:10.90
275. Daniele Romani (Cicli Montanini Alice Ceramica Frw – 6. Juniores) 03:11:24.30
283. Luca Gambioli (Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike – 7. Juniores) 03:13:17.90
284. Osvaldo Procaccini (Asd Mtb Velletri – 5. Master 6) 03:13:18.20
286. Claudia Cantoni (Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike – 1. Master Donna 2) 03:13:41.10
292. Loredana Varlese (Bikextreme Racing Team – 2. Master Donna 2) 03:13:59.30
308. Sabina Marinucci (Asd Team Eurobici Orvieto – 3. Master Donna 1) 03:16:23.30
345. Daniele Capati (Race Mountain Pro Team – 8. Juniores) 03:20:45.40
352. Sabrina Di Lorenzo (Asd Francesco Moser – 4. Master Donna 1) 03:21:31.60
407. Vanessa Casati (Asd Team Bike Civitavecchia – 5. Master Donna 1) 03:28:19.70
418. Annalisa D’Eliso (Asd Bike Store Racing Team – 6. Master Donna 1) 03:30:18.90
423. Vanessa Buzzanca (Asd Viii Legione Romana – 3. Master Donna 2) 03:30:53.00
470. Ilaria Massi (Asd Francesco Moser – 7. Master Donna 1) 03:37:13.40
499. Adriano Mollicone (Asd La Tana Delle 29 – 1. Master Junior) 03:42:30.90
515. Paola Petrini (Asd Kento Racing Team – 4. Master Donna 2) 03:45:31.60
518. Matteo Torrioni (Mtb Tuscia Vittorio Bike – 9. Juniores) 03:46:05.70
528. Maria Pennacchietti (2 Ponti Bike Lab – 5. Master Donna 2) 03:48:07.50
547. Gianluca La Valle (Asd Francesco Moser – 10. Juniores) 03:51:56.70
561. Germana Squazzini (Asd Bikemotion – 6. Master Donna 2) 03:54:35.00
564. Stefania Catalucci (Asd Bikers In Liberta’ – 7. Master Donna 2) 03:55:03.50
571. Alessio Agnello (Asd Cicli F.Lli Bacco – 2. Master Junior) 03:56:50.90
599. Antonella Casale (Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini – 8. Master Donna 2) 04:01:45.60
618. Emanuela Bellissimi (Asd Alatri Bike – 8. Master Donna 1) 04:09:33.80
624. Daniele Galletti (Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini – 3. Master Junior) 04:11:01.40
625. Silvia Colagiacomi Capponi (Asd Sc Villa Sant’antonio – 9. Master Donna 1) 04:11:10.30
691. Elisa Cirombella (Gruppo Mtb Pedalando As – 10. Master Donna 1) 04:41:19.50

CLASSIFICA PER SOCIETA’
1. Cicli Montanini Alice Ceramica Frw 25 partenti
2. Asd Cicli Roma Club 23
3. Asd Fleming Bikeshop Team 22
3. Asd Cicli Fatato 22
5. Mtb Club Viterbo Asd 19
6. Asd Etruskabike 17
7. Asd Il Biciclo Team New Limits 15
8. Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike 15
8. Asd Team Bike Civitavecchia 15
10. Asd Bikers In Liberta’ 14
10. Asd Mtb Santa Marinella Cicli Montanini 14
12. Prd Sport Factory Team 13
12. Asd Ciclo Tech 13

Per le foto si ringrazia www.carpediemphoto.it , video gara al link https://www.youtube.com/embed/8dDIUDnGeZw e link classifiche http://www.ciclimontanini.it/index.asp?PG=4&id_gara=868&pagina=GRAN%A0FONDO%A0DEL%A0LAGO%A0DI%A0BRACCIANO%A02014

www.ciclimontanini.it
www.mtbmarathonlazio.it
www.maremmatoscolaziale.it
Saluti&Cordialità
Luca Alò
333-3013269
luca-alo1981@libero.it

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALAGALLI. Il vice presidente della Snc Simone Feoli: serve un miracolo finanziario

ago 22nd, 2020 | By
simone-feoli

www.bignotizie.it - Faccia a faccia con l’avvocato e vice presidente della Snc, intervistato da Giampiero Romiti. Feoli a tutta vasca: “Per gestire il PalaGalli serve un miracolo finanziario” https://www.bignotizie.it/feoli-a-tutta-vasca-per-gestire-il-palagalli-serve-un-miracolo-finanziario/?fbclid=IwAR3DNzlfkG-q0MPHHOaGqD9cIx8rUzWhfgxVuhnV5vTgs326mvTGX_ZeYuE Agosto 22, 2020 di GIAMPIERO ROMITI Avvocato Feoli, mettiamo subito a fuoco una questione senz’altro fondamentale. E’ ancora il vice presidente della Snc o s’è dimesso dalla carica?
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria