Camera dei Deputati: Convegno, disabilità intellettiva e inclusione, con lo sport è possibile

feb 15th, 2017 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

Il convegno organizzato da Special olympics Italia e da “La Ruota internazionale” lazio.coni.it: “E’ emerso come lo sport unificato sia lo strumento più efficace per coinvolgere i giovani, gli studenti di ogni ordine e grado, per creare inclusione, attraverso lo sport.”

Roma 15 Febbraio 2017

Si è svolto nella Sala della Lupa della Camera dei Deputati, il convegno organizzato da Special olympics Italia e da “La Ruota internazionale”, organizzazione non profit nata per realizzare progetti e attività solidali svolte con particolare attenzione nei Paesi in via di sviluppo; hanno aperto il convegno i saluti dei rispettivi presidenti, Maurizio Romiti e Anna Maria Pollak.

E’ intervenuto Paolo Lucattini, dottore di ricerca dell’Università del Foro Italico di Roma e Direttore regionale Special Olympics Italia Team Toscana che ha analizzato la sua tesi di dottorato: “La ricerca si basa su un campione di atleti, tecnici partner e volontari. E’ emerso come lo sport unificato sia lo strumento più efficace per coinvolgere i giovani, gli studenti di ogni ordine e grado, per creare inclusione, attraverso lo sport.”

“Lo sport, mantenendo la sua valenza riabilitativa, libera il movimento dallo stress e lo rende sempre piacevole grazie alla sana competizione. Lo sport migliora la qualità della vita anche, e forse soprattutto, per le persone con disabilità intellettiva” ha dichiarato Claudia Condoluci, Dipartimento di Scienze delle Disabilità Congenite ed Evolutive, Motorie e Sensoriali dell’IRCCS San Raffaele di Roma

Raniero Regni, ordinario di Pedagogia Speciale all’Università Lumsa di Roma “Special olympics è un metodo, è una via codificata da decenni di sperimentazione, dentro Special Olympics c’è il valore puro dello sport, per dare il meglio di noi stessi ponendosi con grandissimo coraggio e forza, anche sapendo perdere con grazia e non con rassegnazione, come fanno tutti gli atleti anche quelli di Special Olympics. Mi ha colpito moltissimo il giuramento degli atleti, l’importante non è come siamo arrivati se primi o secondi, ma come abbiamo corso e se abbiamo dato il nostro meglio. Questa è una grande lezione che non dobbiamo dare a Special olympics, ma dobbiamo punnamed 9 681x453rendere da Special Olympics”.

Gerda Vogl, Ministro Plenipotenziario Ambasciata d’Austria ha illustrato i prossimi Giochi Mondiali Invernali Special Olympics che saranno ospitati in Austria dal 14 al 25 marzo, per la seconda volta nella storia del Movimento l’Europa accoglierà gli atleti Special olympics. L’atleta Martina Casagrande, in partenza per l’Austria ha recitato il giuramento, insieme all’atleta Matteo Parsi che ha raccontato le grandi esperienze vissute nel 2015 durante gli ultimi Giochi Mondiali Estivi che si sono svolti a Los Angeles.
“Prima non facevo niente, se praticavo sport lo facevo da solo, ora gioco in una famiglia che mi da l’opportunità di confrontarmi. Voglio fare un grande in bocca al lupo ai miei compagni che rappresenteranno l’Italia ai Giochi Mondiali Invernali.” Ha detto l’atleta Federico Correzzola.

Paolo Spagnoli, invece, ha esposto alla platea il punto di vista dei tecnici che allenano in campo gli atleti, e giorno dopo giorno s’impegnano per dare loro continue opportunità non solo sportive, ma soprattutto di crescita personale.

Emozione quando a parlare al microfono della Sala della Lupa sono stati i familiari, il papà Franco Pieretto ha testimoniato come, lui e sua moglie, siano riusciti ad affrontare e superare quelle che all’inizio sembravano difficoltà insormontabili, grazie al sostegno unico dei preparatissimi tecnici Special Olympics che li hanno fatti sentire parte di una grande e bella famiglia. La mamma Elisa Orlandini ha voluto salutare così tutti i presenti: “Mi auguro che voi tutti, dopo aver partecipato a questo magnifico convegno, vi farete portatori del messaggio di inclusione di Special Olympics.”

Gli onorevoli Laura Bignami e Lucio Romano hanno annunciato che due atleti Special olympics avranno l’opportunità di frequentare uno stage, un percorso di formazione presso il Senato.

  • Share/Bookmark
Tags: , ,

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Civitavecchia: Palasport intitolato a Alfio Insolera e Vittorio Tamagnini 11 maggio 2018

mag 13th, 2018 | By
palazzetto-2018_2915

Alfio Insolera, assessore allo Sport e Cultura per oltre un decennio, e il pugile Vittorio Tamagnini medaglia d’ORO alle Olimpiade del 1928. Cozzolino: “Tamagnini e Insolera hanno fatto la storia dello sport” Civitavecchia 11 Maggio 2018 Nella aula magna della scuola media “Flavioni”, adiacente all’impianto, alla presenza del sindaco Antonio Cozzolino, alla vice Daniela Lucernoni, ai
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Vertenza Royal Bus-Port Mobility: lo Sport civitavecchiese è vicino ai lavoratori …..

gen 5th, 2018 | By
iacomelli-1

www.trcgiornale.it lvano Iacomelli: le diverse realtà sportive del territorio sono vicine ai lavoratori e alla proprietà di Royal Bus, società che da anni sponsorizza e accompagna con i propri mezzi gli atleti in giro per il Lazio e per l’Italia. Civitavecchia Venerdì 05 Gennaio 2018 Le società sportive scendono in campo per la Royal Bus. Alla
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Vertenza Royal Bus-Port Mobility: lo Sport civitavecchiese è vicino ai lavoratori …..

gen 5th, 2018 | By
iacomelli-1

www.trcgiornale.it  lvano Iacomelli: le diverse realtà sportive del territorio sono vicine ai lavoratori e alla proprietà di Royal Bus, società che da anni sponsorizza e accompagna con i propri mezzi gli atleti in giro per il Lazio e per l’Italia. Civitavecchia Venerdì 05 Gennaio 2018 Le società sportive scendono in campo per la Royal Bus. Alla
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


REGIONE LAZIO: 4 MILIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI 137 PALESTRE IN TUTTO IL LAZIO

dic 22nd, 2017 | By
zingaretti-ecosostenibilita

il Presidente della Regione Nicola Zingaretti: ”Pronti, Sport, Via! ” 4 milioni sullo sport nelle scuole pubbliche della Regione all’insegna della concretezza – per migliorare e potenziare l’esercizio della pratica sportiva e dell’attività motoria nelle scuole statali”. Roma 21/12/2017 Tanti gli interventi finanziati: dalla riqualificazione all’ammodernamento tecnologico, dalla messa in sicurezza all’abbattimento delle barriere architettoniche fino al
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CRC Rugby Civitavecchia: PORTA IL NATALE OVALE IN CARCERE

dic 20th, 2017 | By
crc_logo

www.rugbycivitavecchia.it Il gioco della palla ovale incarna i valori del rispetto, dello spirito di squadra, della lealtà, della generosità, del sacrificio, dell’altruismo ed è un eccellente strumento educativo per la crescita dei ragazzi e non solo, come pure comportamenti basati sul rispetto, sul senso di condivisione e di appartenenza; l’importanza di una partita ben giocata gestendo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria