PermarePeramore. Gli “Amici della Darsena Romana” organizzano 13, 14 e 15 giugno 2014 nella città di Civitavecchia

giu 13th, 2014 | By | Category: Disabilità e Sport, Eventi, Primo piano
  • Share/Bookmark

VIDEO: Interviste “PermarePeramore” 

Gli “Amici della Darsena

Romana organizzano l’evento si

svolgerà nei giorni 13, 14 e 15

giugno 2014 nella città di

Civitavecchia, presso il Forte Michelangelo, la Darsena Romana e il Salone dell’Autorità Portuale

Il progetto si propone di dar vita alla prima edizione di un appuntamento che possa diventare annuale e che attiri il numero più vasto possibile di persone che, a vario titolo, si occupano di vela, solidarietà, cultura, nella cornice della comune passione per il mare. 

L’evento si svolgerà nei giorni 13,

14 e 15 giugno 2014 nella città di

Civitavecchia, presso il Forte

Michelangelo, la Darsena

Romana e il Salone dell’Autorità

Portuale.
L’idea portante è creare un’iniziativa che proponga Civitavecchia e il suo Porto come polo di riferimento della Cultura del mare e della Solidarietà. La città negli ultimi anni ha infatti riconquistato il suo ruolo di città di mare sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista paesaggistico, con la realizzazione della Marina e con i lavori avviati intorno al Forte Michelangelo che ricongiungeranno il porto storico con la Marina costituendo un continuum di grande bellezza. Per questo crediamo che possa proporsi, al pari di altre città di mare (pensiamo a Genova, Livorno, Trieste e agli eventi a queste città collegati, Il Salone nautico, il Trofeo Accademia, la Barcolana) come protagonista di un evento di carattere nazionale che abbia come direttrici due elementi caratterizzanti: la solidarietà e la cultura legate al mare.
A Civitavecchia infatti opera da

molti anni una delle più attive

associazioni italiane di

velaterapia che ha realizzato, uno tra i pochi casi nel territorio nazionale, la completa accessibilità al mare e alla vela, anche grazie alla numerosa flotta a disposizione.

Gli “Amici della Darsena Romana” hanno dimostrato nella pratica quotidiana come la barca a vela possa non essere un’attività “esclusiva”, riservata a pochi, ma al contrario possa essere sia una possibilità concreta di inclusione sociale con una reale funzione terapeutico-riabilitativa, come è stato illustrato nel libro “Nessuno resti a terra” di Giovanna Caratelli.
Secondo grande filone tematico, insieme al tema della solidarietà, e specificatamente delle possibilità e delle esperienze di vela terapia, vuole essere la promozione della cultura del mare in ogni suo aspetto, letterario, documentaristico, sportivo.
La velaterapia
Gli Amici Della Darsena Romana si occupano da molti anni di velaterapia in vari settori del disagio sociale, fisico, psichico e relazionale. In questi ultimi anni i campi di intervento si sono ampliati e l’Associazione è diventata punto di riferimento per le Strutture pubbliche e private del territorio di Roma Nord e Viterbo, per Associazioni, scuole, famiglie.
Pertanto è possibile oggi cominciare a tracciare uno studio sistematico sui risultati raggiunti, sul valore terapeutico del mare e della vela. Si pensa quindi all’organizzazione di un convegno annuale che avrà lo scopo di proporre i risultati di questi studi e di diffondere a livello nazionale il valore della velaterapia in una modalità comunicabile e condivisibile con gli altri operatori del settore.
Nel convegno saranno raccontate le principali esperienze maturate nei progetti sviluppati dall’Associazione e i risultati conseguiti nei vari progetti di seguito illustrati:
Dolci Marinai: progetto condotto in collaborazione con i Lions Club di Civitavecchia e Santa Marinella Host e con la partecipazione degli Ospedali Bel Colle di Viterbo, Bambino Gesù di Roma e San Paolo di Civitavecchia. Il progetto, rivolto a ragazzi affetti da diabete di tipo 1, provenienti da Civitavecchia, Viterbo e Roma. L’obiettivo è quello di stimolare l’autonomia dei ragazzi ed aiutarli a trovare utili similitudini tra il governo della barca a vela e la gestione del diabete.
Tenere la rotta: progetto rivolto a pazienti con disagio psichico, ospiti presso il Centro Diurno “La Marinella” e l’S.P.D.C. dell’Ospedale San Paolo di Civitavecchia e la Comunità terapeutico-riabilitativa “Il Melograno” di Bracciano. Obiettivi: acquisizione di comptenze, coesione di gruppo, accrescimento dell’autostima e dl coordinamento (attraverso la conduzione al timone e le manovre), sviluppo dell’autodeterminazione e della sicurezza, migliore gestione delle emozioni.
Meltemi: Progetto rivolto a ragazzi con disagio sociale per familiarizzare con la barca a vela, superando paure e insicurezze. La finalità del progetto è trasmettere il rispetto delle regole, la scala valoriale e l’importanza del gruppo per la convivenza e la socializzazione.
Di Mare di vela di più: Il Progetto accoglie giovani adulti diversamente abili che appartengono a Istituti di Civitavecchia e circondario: Ist. Calamatta di Civitavecchia; Ist. RI.REI (ex Anni Verdi) di Santa Severa; Ass.ne “Il Timone”, Ass.ne “Stella Polare” e giovani non istituzionalizzati. I ragazzi praticano attività veliche e partecipano a laboratori di “espressione artistica” per migliorare le attività motorie e la percezione delle immagini, esperienze che permettono di esprimere le emozioni tramite il disegno, i colori e le altre attività creative.
La Vela Svelata: il progetto è rivolto ai ragazzi dell’associazione Sod Italia di Roma, affetti da displasia setto ottica e ipoplasia del nervo ottico, con deficit intellettivi e relazionali più o meno gravi. L’obiettivo del progetto è il reale apprendimento della tecnica sportiva pratica e teorica, secondo le possibilità di ognuno, ma soprattutto favorire l’inclusione sociale.
Navighiamo in Acque Sicure: I beneficiari di questo progetto sono ragazzi dai 12 ai 18 anni provenienti dal Centro Diurno Terapeutico e Residenza Temporanea Protetta della ASL RM A con gravi disturbi psicopatologici, in prevalenza disturbi della personalità. Il percorso proposto è volto a promuovere la crescita e la maturazione verso una “rappresentazione di sé” più integrata.
Al convegno, che sarà previsto in una delle giornate dell’evento, parteciperanno, oltre agli operatori interessati nello svolgimento dei progetti, psichiatri, psicologi, medici specialisti, docenti universitari, che si occupano dell’argomento sul piano locale e nazionale. Si prevede inoltre la possibilità di testimonianze relative ad esperienze simili condotte in altre città italiane.
Location
Forte Michelangelo, Darsena Romana, Sala Molo Vespucci, Piazza degli Eventi .

 

PROGRAMMA

 Venerdì 13 giugno 2014

L’intera giornata, a partire dalle ore 10.00, è dedicata alle uscite in barca a vela per la cittadinanza e altri ospiti esterni.

ORE 15.00 Gara di pesca “A pesca di emozioni” – Molo San Teofanio – Darsena Romana

ORE 19.00 Apericena a cura dell’Istituto Superiore “Viale Adige” di Civitavecchia

ORE 21.00 Spettacolo presso la Darsena Romana con i ragazzi di “Terra ‘e Scampia”
 Sabato 14 giugno 2014

ORE 9.00 Convegno “Velaterapia: Tra il dire e il mare” – I parte

ORE 11.00 Coffee Break

ORE 11.30 Convegno “Velaterapia: Tra il dire e il mare” – II parte

ORE 13.30 Pranzo nei locali del Circolo Nautico di Civitavecchia presso la Darsena Romana

ORE 16.00 Presso “Piazzale degli Eventi”
• Simulazione di salvataggio con il “Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella”
• Simulazione a cura del C.U.C.S. – Centro Unità Cinofila di Salvataggio di Santa Marinella
• Performance di soccorso mezzi della Guardia Costiera

ORE 21.00 Presso il Forte Michelangelo
• A teatro con i ragazzi di “Sod Italia”
• Spettacolo di musica
 Domenica 15 giugno 2014

ORE 10.00 Regata “Per mare, per amore”
Pranzo a bordo con cestini

ORE 17.00 Premiazioni gara di pesca e regata

ORE 19.00 Conclusione della manifestazione
GLI OSPITI ESTERNI AVRANNO A DISPOSIZIONE LE NOSTRE BARCHE PER LA DIMORA NEI GIORNI DELLA MANIFESTAZIONE

  • Share/Bookmark
Tags: ,

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada

feb 6th, 2020 | By
torazzi-alessio

Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada. il Giuramento dell’atleta Special Olympics: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” “. “I Giochi nazionali invernali Special Olympics sono una manifestazione che ci riporta ai valori realmente importanti della vita, della solidarietà
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia, terrazza Guglielmi inaccessibile ai disabili

giu 12th, 2018 | By
terrazza-guglelmi-2

www.terzobinario.it - Terrazza Guglielmi non sarà accessibile per i disabili, almeno non nell’immediato, nonostante il Pincio stia per spendere 400mila euro. 10 giugno 2018 Lo denuncia un’esperta di questioni legate alle persone con ridotta mobilità ossia Elena De Paolis, che le problematiche le vive in prima persona, dovendo muoversi sulla carrozzina. La geometra si è scagliata
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


SPORT SENZA BARRIERE 2018: giovedì 14 giugno alle 20.30 allo Stadio dei Marmi di Roma.

giu 12th, 2018 | By
senzabarrierexxx

www.art4sport.org - Una spettacolare festa all’insegna dello sport il cui scopo è promuovere la conoscenza e la pratica delle attività paralimpiche 08/06/2018 – L’appuntamento con l’ottava edizione dei Giochi Senza Barriere è fissato per giovedì 14 giugno alle 20.30 allo Stadio dei Marmi di Roma. L’evento, che quest’anno ha ottenuto il sostegno della Regione Lazio, è
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


NAVIGARE A VISTA! Corso di vela accessibile e autonoma per ragazzi non vedenti a Santa Marinella

mag 3rd, 2018 | By
9

Divertimento in alto mare….e buon vento a tutti! L’As. Homerus, “Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti” e “Gli amici della Darsena Romana” di Civitavecchia, finalmente fanno capire che il mare dei nostri lidi è di tutti e tutti possono accedervi. Grazie Daniele e Mario NAVIGARE A VISTA! A gonfie vele contro ogni barriera! Santa
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Umberto Avvisati ci ha lasciato!

set 8th, 2017 | By
umbertoavvisaticihalasciato

www.aice-epilessia.it  - Il presidente Umberto Avvisati, esprime rabbia e sgomento ” C’è scarsa attenzione verso determinate tematiche” AICE è i lutto per l’improvvisa scomparsa di Umberto ed esprime le proprie condoglianze alla sua Famiglia. Caro Umberto, l’AICE ti ringrazia per il tuo impegno quale Presidente dell’AICE Lazio per la Piena Cittadinanza delle Persone con Epilessia ed
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria