Finale col botto per i Pirati

mar 21st, 2010 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

4300CIVITAVECCHIA – Finale col botto per i Pirati Royal Bus che pur non avendo più nulla da chiedere a questa regular season, con il quinto posto già in cassaforte, vanno a vincere per 5-2 sul campo della capolista Edera Trieste infrangendo ben due statistiche: quella che vede in questa stagione l’Edera sempre vincente fra le mura amiche e quella che non aveva mai visto i giuliani essere sconfitti entrambe le volte fra andata e ritorno da una squadra in regular season.

I Pirati arrivano alla pista della Foschiatti privi del loro capitano, bloccato a Roma da impegni lavorativi, e aggiungono a roster i giovanissimi Novello e Fabrizi, che tanto bene si stanno distinguendo nel campionato under 17. Zona sposta Valentini in difesa e inizia con la collaudata coppia Simunek-Cocino in attacco mentre in seconda linea agiranno Tallo e uno fra i due giovani. La scelta di buttare subito nella mischia i giovani dimostra il buon lavoro fatto dalla società in ottica giovanile con la squadra che non risente della loro presenza in campo e mette in mostra il buon hockey che sta distinguendo già da parecchio tempo la squadra del presidente Calcagno. Dopo un avvio migliore di Edera sono i civitavecchiesi a passare in vantaggio con Ottino in powerplay, ma Simsic pareggia i conti con un potente tiro di polso. I Royal Bus sembrano però in giornata e ad una ordinatissima difesa affiancano dei contrattacchi sempre pericolosi. Il gol del 2-1 arriva dalla stecca di Valentini che conclude dalla media distanza trovando la deviazione di un difensore, che spiazza il proprio portiere. Sul finale gli ospiti allungano ancora, sempre con Ottino, sempre in powerplay. Finisce il primo tempo e il neo coach della nazionale Rela decide di cambiare portiere: al posto dell’esperto Riva subentra il promettente Pizzarello.

Il secondo tempo si apre con due clamorosi sgambetti non sanzionati dagli arbitri ai danni di Simunek e Ottino e poco dopo sono proprio i Pirati a rimanere in inferiorità, anche doppia vista le espulsioni di Simunek e Sigillo. In 4 vs 2 Kos buca Franko e riapre la partita ma le distanze vengono prontamente ristabilite grazie a uno sciagurato cambio volante dell’Edera che consente a Tallo di presentarsi tutto solo davanti a Pizzarello e infilare il giovane portiere triestino. La partita è vivace ma sempre corretta, Simunek entra a tabellino siglando prima il 5-2 dopo uno schema da ingaggio e poi il 6-2, annullato dai direttori di gara per una dubbia porta spostata, con un veloce giroporta. I direttori di gara non sembrano in giornata fortunata e vedendo il cronometro fermo fischiano l’interruzione, interrompendo un contropiede Tallo-Simunek lanciati in un golosissimo 2vs1. Nel finale di nuovo doppia espulsione per i Pirati, fuori vanno Simunek e Fabrizi (penalità di panca) ma Franko è insuperabile e grazie anche all’aiuto di Tallo e Ottino mantiene inviolata la propria porta. Vittoria inutile in classifica per i Pirati ma che consente all’Asiago di scavalcare proprio Edera in prima posizione e che dà una grossa iniezione di fiducia in chiave di playoff, dove da domenica inizierà lo scontro con Vicenza. Soddisfazione in casa gialloblù per il buon momento di forma e per il lancio de giovani a dimostrazione di una squadra solida e sicuramente in salute.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria