Crollo PalaGrammatico Civitavecchia: niente risarcimento per i danneggiati

giu 12th, 2018 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

trcgiornale.it - A rivelare lo sviluppo della situazione per quanto riguarda la decisione della compagnia assicurativa di non riconoscere alcun risarcimento, è Tullio Nunzi, ex commissario di Confcommercio e attuale capofila dell’associazione “Meno poltrone, più panchine”

12 giugno 2018, 9:10In:

Non saranno risarciti i proprietari delle autovetture che si trovavano parcheggiate nei pressi del PalaGrammatico, il campo di pallamano che si trova tra via Leopoli e via Betti e che collassò dopo la fortissima nevicata del 26 febbraio scorso, danneggiando alcuni mezzi che stazionavano nei pressi del muro perimetrale. A rivelare lo sviluppo della situazione per quanto riguarda la decisione della compagnia assicurativa di non riconoscere alcun risarcimento, è Tullio Nunzi, ex commissario di Confcommercio e attuale capofila dell’associazione “Meno poltrone, più panchine”.

Nunzi, una delle persone che ha avuto l’autovettura danneggiata e che confessa di avere anche un po’ di ritrosia a parlare della vicenda, racconta che dopo un mese dall’episodio, il Comune sollecitò le persone danneggiate a quantificare l’entità dei danni, garantendo in tempi brevi la soluzione del caso. Dopo 4 mesi arrivò, sempre da Palazzo del Pincio, una lettera in cui si invitava a contattare una società assicurativa. L’assicurazione, contattata da quanti hanno avuto le autovetture danneggiate dal collassamento del PalaGrammatico, ha adesso risposto che niente verrà rimborsato per il danno subito. Per Nunzi, la sensazione è che i cittadini interessati, oltre ad avere avuto un danno consistente ed essere obbligati a sborsare decine di migliaia di euro per le riparazioni, o per l’acquisto di un’altra autovettura, siano stati lasciati soli per problemi legati ad un crollo di un muro, che non doveva crollare e senza nessuna responsabilità. Nunzi auspica che sindaco, assessore e dirigenti di Palazzo del Pincio risolvano questo problema, anche perché molti di coloro che hanno dovuto sopportare tali danni sono lavoratori per i quali le cifre spese sono consistenti. “Oltre alla lettera dell’assicurazione, che rientra nella normalità burocratica – conclude – un incontro, una telefonata, una rassicurazione, un impegno, farebbero capire che politica ed amministrazione non sono entità astratte, evanescenti, ma sono al servizio dei cittadini e si eviterebbero altresì, ulteriori ricorsi, avvocati, cause, che farebbero ancor più aumentare la sfiducia nella burocrazia e nella politica.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Consorzio “Litorale In Volley”: con il “Progetto 360” lo sport in aiuto dei ragazzi

dic 1st, 2019 | By
cs-x-360

Con il “Progetto 360” lo sport in aiuto dei ragazzi 29 novembre 20190211 CIVITAVECCHIA – Presentato martedì 26 novembre, presso la conferenze della Fondazione Cariciv, il “Progetto 360”, promosso dal Consorzio “Litorale In Volley” con il patrocinio del Comitato Regionale FIPAV Lazio e Territoriale di Viterbo, dell’ASL ROMA 4, del Comune di Civitavecchia. Presenti i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Città di Civitavecchia: attività sportiva gratuita negli impianti comunali per famigliari disagiati

ott 14th, 2019 | By
civitavecchia-stemma_it-242x300

Civitavecchia 4 Ottobre 2019 Avviso per avvio dei bambini/ragazzi appartenenti a nuclei famigliari disagiati, all’attività sportiva gratuita, negli impianti di proprietà comunale E’ pubblicato un avviso pubblico per l’avvio dei bambini/ragazzi appartenenti a nuclei famigliari disagiati, all’attività sportiva gratuita, negli impianti di proprietà comunale. Le domande redatte su apposito modello reperibile sul sito del comune
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CAMERA IPERBARICA : appello ai sindaci del comprensorio del Litorale Nord di Roma

set 30th, 2019 | By
camera-iperbarica-2

Gianfranco Forno: se veramente la struttura, nell’area in cui si trova ora per la facilità di accesso dalla via Aurelia (a lato dell’attuale struttura) non può stare più in area demaniale, si potrebbe valutare di sdemanializzare tale area e lasciarla in loco. 29 settembre 2019085 CIVITAVECCHIA – Un appello ai sindaci del comprensorio affinché si attivino sinergicamente
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Bollettino Salesiano: Bambini al guinzaglio. Non stiamo esagerando?

set 20th, 2019 | By
201902

Bollettino Salesiano FEBBRAIO 2019 Bambini al guinzaglio. Non stiamo esagerando? Vi sono piccoli che indossano un braccialetto. No, non è un cinturino o un orologio, ma un sensore. Quando il pargolo si allontana dal campo visivo il ricevitore di cui è munita la mamma, si mette a suonare. Allarme rosso! La madre scatta e intercetta
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Bollettino Salesiano: Il picchio deve la sua salvezza al fatto di usare la testa. Vale anche per l’uomo…

ago 9th, 2019 | By
bollettino-salesiano-gennaio-2019

https://issuu.com/biesse/docs/01_gennaio_2019 Come DON BOSCO PINO PELLEGRINO RAGIONIAMO Il picchio deve la sua salvezza al fatto di usare la testa. Vale anche per l’uomo. I goal della vita si fanno, utilizzando il cervello. Ragioniamo! È pericoloso lasciar vincere i folli! La dinamite non serve, bastano le idee. Il tracollo morale che è sotto gli occhi di
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria