Crollo PalaGrammatico Civitavecchia: niente risarcimento per i danneggiati

giu 12th, 2018 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

trcgiornale.it - A rivelare lo sviluppo della situazione per quanto riguarda la decisione della compagnia assicurativa di non riconoscere alcun risarcimento, è Tullio Nunzi, ex commissario di Confcommercio e attuale capofila dell’associazione “Meno poltrone, più panchine”

12 giugno 2018, 9:10In:

Non saranno risarciti i proprietari delle autovetture che si trovavano parcheggiate nei pressi del PalaGrammatico, il campo di pallamano che si trova tra via Leopoli e via Betti e che collassò dopo la fortissima nevicata del 26 febbraio scorso, danneggiando alcuni mezzi che stazionavano nei pressi del muro perimetrale. A rivelare lo sviluppo della situazione per quanto riguarda la decisione della compagnia assicurativa di non riconoscere alcun risarcimento, è Tullio Nunzi, ex commissario di Confcommercio e attuale capofila dell’associazione “Meno poltrone, più panchine”.

Nunzi, una delle persone che ha avuto l’autovettura danneggiata e che confessa di avere anche un po’ di ritrosia a parlare della vicenda, racconta che dopo un mese dall’episodio, il Comune sollecitò le persone danneggiate a quantificare l’entità dei danni, garantendo in tempi brevi la soluzione del caso. Dopo 4 mesi arrivò, sempre da Palazzo del Pincio, una lettera in cui si invitava a contattare una società assicurativa. L’assicurazione, contattata da quanti hanno avuto le autovetture danneggiate dal collassamento del PalaGrammatico, ha adesso risposto che niente verrà rimborsato per il danno subito. Per Nunzi, la sensazione è che i cittadini interessati, oltre ad avere avuto un danno consistente ed essere obbligati a sborsare decine di migliaia di euro per le riparazioni, o per l’acquisto di un’altra autovettura, siano stati lasciati soli per problemi legati ad un crollo di un muro, che non doveva crollare e senza nessuna responsabilità. Nunzi auspica che sindaco, assessore e dirigenti di Palazzo del Pincio risolvano questo problema, anche perché molti di coloro che hanno dovuto sopportare tali danni sono lavoratori per i quali le cifre spese sono consistenti. “Oltre alla lettera dell’assicurazione, che rientra nella normalità burocratica – conclude – un incontro, una telefonata, una rassicurazione, un impegno, farebbero capire che politica ed amministrazione non sono entità astratte, evanescenti, ma sono al servizio dei cittadini e si eviterebbero altresì, ulteriori ricorsi, avvocati, cause, che farebbero ancor più aumentare la sfiducia nella burocrazia e nella politica.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Crollo PalaGrammatico Civitavecchia: niente risarcimento per i danneggiati

giu 12th, 2018 | By
palagrammatico_crollo_neve01

trcgiornale.it - A rivelare lo sviluppo della situazione per quanto riguarda la decisione della compagnia assicurativa di non riconoscere alcun risarcimento, è Tullio Nunzi, ex commissario di Confcommercio e attuale capofila dell’associazione “Meno poltrone, più panchine” 12 giugno 2018, 9:10In: Non saranno risarciti i proprietari delle autovetture che si trovavano parcheggiate nei pressi del PalaGrammatico, il
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia, terrazza Guglielmi inaccessibile ai disabili

giu 12th, 2018 | By
terrazza-guglelmi-2

www.terzobinario.it - Terrazza Guglielmi non sarà accessibile per i disabili, almeno non nell’immediato, nonostante il Pincio stia per spendere 400mila euro. 10 giugno 2018 Lo denuncia un’esperta di questioni legate alle persone con ridotta mobilità ossia Elena De Paolis, che le problematiche le vive in prima persona, dovendo muoversi sulla carrozzina. La geometra si è scagliata
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia: Palasport intitolato a Alfio Insolera e Vittorio Tamagnini 11 maggio 2018

mag 13th, 2018 | By
palazzetto-2018_2915

Alfio Insolera, assessore allo Sport e Cultura per oltre un decennio, e il pugile Vittorio Tamagnini medaglia d’ORO alle Olimpiade del 1928. Cozzolino: “Tamagnini e Insolera hanno fatto la storia dello sport” Civitavecchia 11 Maggio 2018 Nella aula magna della scuola media “Flavioni”, adiacente all’impianto, alla presenza del sindaco Antonio Cozzolino, alla vice Daniela Lucernoni, ai
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Vertenza Royal Bus-Port Mobility: lo Sport civitavecchiese è vicino ai lavoratori …..

gen 5th, 2018 | By
iacomelli-1

www.trcgiornale.it lvano Iacomelli: le diverse realtà sportive del territorio sono vicine ai lavoratori e alla proprietà di Royal Bus, società che da anni sponsorizza e accompagna con i propri mezzi gli atleti in giro per il Lazio e per l’Italia. Civitavecchia Venerdì 05 Gennaio 2018 Le società sportive scendono in campo per la Royal Bus. Alla
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Vertenza Royal Bus-Port Mobility: lo Sport civitavecchiese è vicino ai lavoratori …..

gen 5th, 2018 | By
iacomelli-1

www.trcgiornale.it  lvano Iacomelli: le diverse realtà sportive del territorio sono vicine ai lavoratori e alla proprietà di Royal Bus, società che da anni sponsorizza e accompagna con i propri mezzi gli atleti in giro per il Lazio e per l’Italia. Civitavecchia Venerdì 05 Gennaio 2018 Le società sportive scendono in campo per la Royal Bus. Alla
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria