Windsurf Grand Slam 2013: quattro campionati nazionali AICW – Associazione Italiana Classi …

giu 20th, 2013 | By | Category: Eventi
  • Share/Bookmark

1306Windsurf Grand Slam 2013: quattro campionati nazionali AICW – Associazione Italiana Classi Windsurf. Emenuele Arciprete è il nuovo campione italiano dei Pesi Leggeri di Formula Windsurfing
8 GIUGNO 2013 – Si è concluso oggi il Windsurf Grand Slam 2013, l’evento che ha racchiuso in una sola manifestazione i quattro campionati nazionali AICW – Associazione Italiana Classi Windsurf. Dopo otto giorni di vento e competizioni escono vincitori Jacopo Testa (Freestyle), Matteo Iachino (Slalom), Malte Reuscher (Formula Windsurfing) e Raceboard (Luciano Treggiari). Con oltre 100 partecipanti e 4 titoli assegnati, per il windsurf italiano questo primo Windusrf Grand Slam si annuncia già come una pietra miliare, un evento in grado di rivelare vitalità di uno sport ad alto tasso di adrenalina e rispettoso dell’ambiente.

Oltre cento atleti impegnati a contendersi per otto giorni quattro titoli assoluti nazionali di quella parte del windsurf che rappresenta la realtà più vera di questo sport, per intenderci le stesse discipline incluse nel circuito mondiale professionistico PWA World Tour. Quel windsurf fatto di adrenalina ed esilarante divertimento – non per caso molti anni denominato funboard – ma lontano dalla ribalta delle Olimpiadi, che FIV ha affidato alle cure di AICW, l’Associazione Italiana Classi Windsurf.

Quella di quest’anno è stata un’edizione innovativa e sotto molti aspetti eccezionale, sia nelle intenzioni che nei risultati. Infatti è stata la prima volta nella storia del windsurf italiano che quattro campionati nazionali sono stati disputati contemporaneamente, da cui il nome della manifestazione, Windsurf Grand Slam 2013. Dopo otto giorni di vento e gare la scommessa del Presidente AICW, Carlo Cottafavi, può essere dichiarata abbondantemente vinta. “Questo evento è già un pezzo di storia del windsurf nazionale – spiega Carlo Cottafavi – Volevamo dare una svolta al nostro movimento facendone esprimere le potenzialità forse rimaste un po’ nascoste negli ultimi anni e credo che ci siamo pienamente riusciti. Non vedo l’ora di andare a lavorare lunedì perché è stata un’esperienza massacrante sul piano gestionale ma sicuramente un’esperienza da ripetere per dare continuità al Windsurf Grand Slam come evento aggregativo più importante del mondo del windsurf italiano.”

Per una disciplina che si gioca sul filo delle condizioni meteomarine, aver completato l’intero programma agonistico sarebbe già stato considerato un successo notevole. Ma a questo va aggiunto che le competizioni in acqua sono state a un livello di eccellenza, con molte regate svolte a pochi metri dalla riva, e una partecipazione numerica e anagrafica degli atleti che riporta agli anni del boom di questo sport e fa vedere un futuro roseo per il windsurf in Italia.
Formula Windsurfing

La più tecnica disciplina del windsurf, con tavole e vele in grado di planare con un soffio di vento su percorsi analoghi a quelli dell’America’s Cup ha avuto un dominatore incontrastato nel ventitreenne Malte Reuscher, nato ad Amburgo ma residente all’Isola d’Elba, che ha vinto 8 prove su 11 cedendo solo tre volte il primo posto a Marco Begalli, che si laurea così vice campione italiano e primo nella categoria Grand Master.

Terzo posto infine per Roberto Bartolini (anche campione nella categoria Master, uscito vittorioso dalla bagarre con Volpini e Arciprete. Ma per molti dei partecipanti l’ultima e undicesima regata resterà nella storia. Per una disciplina abituata a disputarsi a centinaia di metri dalla riva, invisibile agli occhi degli spettatori, è stato un vero evento gareggiare proprio davanti alla spiaggia, con traguardo finale posizionato praticamente a terra. Uno spettacolo, veramente.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

HOCKEY INLINE. Snipers Civitavecchia le campionesse d’Italia dell’hockey in line femminile.

giu 9th, 2022 | By
novelli-2022-06-06-at-14-34-32

Il presidente Riccardo Valentini: «È una grande gioia tornare a fregiarsi del titolo italiano. Per la Cv Skating è un grande onore ma credo anche per tutta la città» CAMPIONATO FEMMINILE, CIVITAVECCHIA VINCE LO SCUDETTO GIUGNO 7TH, 2022 Sono le Snipers Civitavecchia le campionesse d’Italia dell’hockey in line femminile. Domenica sera, in quel di Legnaro,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


1° Campionato Interregionale centro-sud Italia di Team Roping: Centro Ippico Winnie Dry Ranch

mag 7th, 2022 | By
campionato-centro-sud-italia-di-team-roping-2022-locandina-4

CIVITAVECCHIA – Domenica 8 maggio, a partire dalle ore 10.00 presso il Centro Ippico Winnie Dry Ranch di Diego Tiselli, si terrà la prima tappa del primo Campionato Interregionale del centro-sud Italia di Team Roping. Il campionato, per la prima volta organizzato nel centro Italia grazie ai referenti di disciplina, Marcello Pasquarelli (per il Lazio)
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia ritrova il suo “Palio Marinaro” di: Santa Fermina e dei tre Porti

apr 28th, 2022 | By
iis-calamatta-vincitore-del-palio-categoria-junior-2022

Grandissimo successo per la storica manifestazione organizzata dall’associazione Mare Nostrum 2000 presieduta da Patron Sandro Calderai, il suo vice Enzo Ricotta e i fantastici soci-allenatori Elio Urbani, Antonino Ponzio, Mario Piscini, Pierluigi Valente, Roberto Mulinello, Claudio Guida, Davide Orlandi, Gennaro Lo Iacono e Patrizia Manunza hanno davvero portato il cuore oltre l’ostacolo. Il “Palio Marinaro” dopo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Associazione Mare Nostrum 2000 organizza: Palio Marinaro di Santa Fermina Ed^ 2022 e Palio del Mare dei Tre Porti

apr 21st, 2022 | By
palio-marinaro-n-274687788_1822867231247244_1184113976180263858_n

Sabato 23 Aprile 2022 alle ore 09:00 Palio Marinaro di Santa Fermina 2022 organizzato dall’associazione Mare Nostrum 2000.                                                                            
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PUGILATO. Il pugile Civitavecchiese Emiliano Marsili vince il titolo dell’Unione Europea dei pesi Leggeri

apr 2nd, 2022 | By
mmarsili-europeo-dsc_7548_3853-1920x1280

Pugilato, Marsili stratosferico: batte Urquiaga e conquista il titolo UE www.bignotizie.it A Santa Marinella il pugile civitavecchiese ha avuto la meglio sullo spagnolo-peruviano ai punti, al termine di un match in cui non è mancato nulla Aprile 2, 2022 Un match di alto livello, combattuto colpo su colpo e che alla fine ha visto sorridere il
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria