Una super Mojoli fa sua gara uno dei play-off

mag 17th, 2010 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

182CIVITAVECCHIA – Gli aggettivi per descrivere gara-1 del primo turno dei playoff promozione tra Mojoli Index Civitavecchia e Atlantide Brescia potrebbero non bastare. Allora meglio lasciare spazio ai numeri, che alle volte descrivono meglio delle parole. Tre a due il risultato finale a favore dei padroni di casa che hanno rimontato il doppio iniziale svantaggio; 15-13 il punteggio di un appassionante tiebreak, il tutto davanti a circa 700 persone che hanno sofferto e alla fine esultato insieme ai rossoblu al termine delle oltre due ore e dieci minuti di gioco. Pubblico delle grandi occasioni e non solo nel numero. Sugli spalti tanti addetti ai lavori, come Daniele Postiglioni, centrale della MRoma fresco di promozione in serie A1, e gli allenatori Pino Corradini e Nello Mosca, solo per citare alcuni fra i presenti sugli spalti. Partita dai due volti, con i lombardi in cattedra per i primi due parziali e la Mojoli Index sempre indietro nel punteggio, costretta ad inseguire. Poi il prodigioso recupero dei rossoblu, che prima accorciano, poi impattano rimontando l’iniziale svantaggio del quarto set, infine, in un tiebreak veramente palpitante punto a punto strappano la prima vittoria nella serie. Coach Serafini schiera Pallassini nella sua diagonale, Malizia e Cristini in banda, Vetriani libero, Maldera e Piscini al centro. Brescia con Mazzotta opposto al regista Coco, Dikoundou e Crosatti schiacciatori, Maestrelli e Agnellini come centrali. L’avvio, come detto, è tutto di marca lombarda, sostenuti anche da un buon seguito giunto fino a Civitavecchia. Balbetta la ricezione rossoblu e dall’altra parte della rete Coco gestisce al meglio la buona vena di Mazzotta e Dikoundou. La Mojoli Index però non molla, soprattutto di testa. Cerca di ricucire lo strappo provando soprattutto a trovare le sue sicurezze. Si rivede anche Gianni Mascagna in seconda linea, ma il gap è troppo ampio e Brescia chiude 25-19. Stesso canovaccio nel secondo parziale. Gli ospiti scappano subito e la Mojoli Index sempre in affanno, nonostante Malizia in attacco sia una spina nel fianco costante. Ma anche convivendo con queste difficoltà, Cristini e soci sono sempre lì, hanno anche la palla del meno due ma non la sfruttano (16-20), così Brescia chiude 25-20 e si porta sul 2-0. Match chiuso? Tutt’altro. La Mojoli Index a soffrire c’è abituata, e trae le energie per restaurare la contesa. Pallassini diventa pressoché infermabile (32 i punti per lui alla fine) ma è la coralità della truppa rossoblu che riapre la partita, con una correlazione muro e difesa che argina le bocche da fuoco bresciane. Proprio con i muri di Piscini e Maldera e le difese di Serafini e Cristini Civitavecchia

prima riduce lo svantaggio con un terzo set condotto dall’inizio alla fine (8-3, 16-11, 25-20), poi arriva a giocarsi il tiebreak dopo uno splendido quarto parziale. Che dopo il primo equilibrio vede un allungo del Brescia (12-9) subito rintuzzato dalla Mojoli Index. Si procede a braccetto, con la tensione agonistica che sale punto dopo punto mentre il pubblico di casa ci crede sempre di più. Maldera con due muri consecutivi spacca il set (20-18), Brescia non ferma più Pallassini e Malizia e la Mojoli Index impatta (25-21). Il tiebreak è uno di quelli da consegnare agli annali. Perfetto equilibrio (8-7 interno) nella prima metà in un palazzetto grondante di pathos.

Piscini a muro costruisce il break che appare decisivo (12-9), ma proprio un suo errore e una battuta incisiva del Brescia rimette tutto in parità (12 pari). Ancora Piscini imperioso al centro per il 13-12, poi un errore di Mazzotta concede due match point a Vetriani e soci, che chiudono al secondo tentativo con Pallassini. Tripudio in campo e sugli spalti, ma soprattutto la consapevolezza, per Serafini e i suoi ragazzi, di aver regalato, insieme agli avversari, una bellissima serata di sport a tutti gli appassionati della pallavolo. Ma ora incombe gara-2, mercoledi a Brescia alle 20.30. Si azzera tutto, si riparte da capo.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALAGALLI. Il vice presidente della Snc Simone Feoli: serve un miracolo finanziario

ago 22nd, 2020 | By
simone-feoli

www.bignotizie.it - Faccia a faccia con l’avvocato e vice presidente della Snc, intervistato da Giampiero Romiti. Feoli a tutta vasca: “Per gestire il PalaGalli serve un miracolo finanziario” https://www.bignotizie.it/feoli-a-tutta-vasca-per-gestire-il-palagalli-serve-un-miracolo-finanziario/?fbclid=IwAR3DNzlfkG-q0MPHHOaGqD9cIx8rUzWhfgxVuhnV5vTgs326mvTGX_ZeYuE Agosto 22, 2020 di GIAMPIERO ROMITI Avvocato Feoli, mettiamo subito a fuoco una questione senz’altro fondamentale. E’ ancora il vice presidente della Snc o s’è dimesso dalla carica?
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


ASD Pallavolo Civitavecchia: Sentiamo la Sua – Marina Pergolesi

ago 21st, 2020 | By
pergolesi-marina

trcgiornale.it Ospite della trasmissione di Giampiero Romiti è la neo presidente dell’ASP Pallavolo Civitavecchia VIDEO: Sentiamo la Sua – Marina Pergolesi Ospite della trasmissione di Giampiero Romiti è la presidente dell’Asp di pallavolo Marina Pergolesi. ASD Pallavolo Civitavecchia. Squadra rinnovata della quale fanno parte da trade union con la precedente gestione Roberto Cosimi, Marina Pergolesi e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


IMPIANTISTICA SPORTIVA CIVITAVECCHIESE: la telenovela del “PALAGRAMMATICO”

dic 8th, 2019 | By
palagrammatico_crollo_01-1

“PALAGRAMMATICO” inagibile  dal Febbraio del 2018. trcgiornale.it PalaGrammatico, Iacomelli: “Amministrazione al lavoro sull’impianto” Redazione TRCil: 6 Dicembre 2019, Dopo la mozione del Pd e il botta e risposta tra Marina Pergolesi di Italia Viva e la Flavioni di Pallamano, per quanto riguarda il PalaGrammatico arriva anche la replica di Matteo Iacomelli, vicepresidente della commissione sport.
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria