Tiziano Cappalonga – il primo diciottenne civitavecchiese – conquista la vetta del Gran Paradiso

set 27th, 2016 | By | Category: Primo piano, Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

www.civonline.it - «Penso che – spiega Tiziano Cappalonga – anche i giovani nativi di zone di mare non devono temere di avvicinarsi alla montagna. Si provano forti e belle emozioni che solo la montagna è capace di regalare».

Civitavecchia6 Ago 2016

Gran bella soddisfazione alpinistica per Tiziano Cappalonga, dopo aver conseguito la maturità proprio con l’argomento “passione montagna”. Questa grande passione coltivata fin da piccolo lo ha portato ad essere sicuramente il primo diciottenne civitavecchiese a scalare per la “via normale” un 4.000 metri (Gran Paradiso Valle D’Aosta).
Dopo essere passato per varie escursioni locali che lo hanno portato a scalare le vette più alte dell’appennino centrale, dal Terminillo quota 2.216 al Vettore quota 2.476, passando al Velino quota 2.487 (arresosi a pochi metri dalla vetta) e rifacendosi sul Gran Sasso con i suoi 2.912 metri e un’ascensione fino ai 3.700 metri di un versante del Monte Rosa.
Quest’anno però Tiziano Cappalonga ha voluto puntare in alto con la consapevolezza di dover scalare una vetta di quattromila metri di certo impegnativa, soprattutto per chi viene dal mare, con la consapevolezza che sarebbe servita tanta tecnica.
L’avvicinamento alla montagna ha inizio il giorno prima quando è salito e ha pernottato al rifugio Vittorio Emanuele a quota 2.800. La scalata comincia molto prima dell’alba, alle 03.30 con una ricca colazione, poi frontale in testa e via verso due ore di pietraia che lo hanno portato ai piedi del ghiacciaio dal quale, in tre ore e una volta superato l’insidioso crinale, ha potuto toccare la vetta a quota 4.061 metri, dove è posta la Madonnina più alta d’Europa. Appena qualche foto e poi giù tra un crepaccio e l’altro fino ad arrivare a valle per un meritato brindisi insieme ai componenti della cordata.
«Penso che – spiega Tiziano Cappalonga – anche i giovani nativi di zone di mare non devono temere di avvicinarsi alla montagna. Si provano forti e belle emozioni che solo la montagna è capace di regalare».
(06 Ago 2016 - Ore 18:53)

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Civitavecchia Rugby Centumcellæ sottoscritto un accordo con Adrian Di Giusto

set 20th, 2017 | By
adrian__di_giusto_-_d_angelo

www.bignotizie.it Il CRC potenzia la mischia con il tecnico argentino Di Giusto Civitavecchia 14.09.2017 CIVITAVECCHIA – Il Civitavecchia Rugby Centumcellæ punta sulla tinta albiceleste. Il club biancorosso ha sottoscritto un accordo con Adrian Di Giusto, tecnico argentino specializzato nel pack e amico fraterno dell’ex azzurro Martin Castrogiovanni. Gli avanti civitavecchiesi potranno migliorarsi, in vista del
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Castello di Santa Severa – Roma. Campionato Italiano Moto d’Acqua 23 e 24 settembre 2017 – FIM

set 20th, 2017 | By
idromoto

www.terzobinario.it Due tipi di moto d’acqua: SKI e RUNABOUT. Il Presidente Giorgio Viscione e la Commissione  hanno messo  in atto Il corretto funzionamento del regolamento che sta dando i frutti sperati, i 127 piloti iscritti. Santa Severa 18 settembre 2017 Al via la quinta ed ultima tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua 2017, organizzato dalla Federazione
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Offshore. Il pilota Alex Barone trionfa alla Centomiglia del Lario

set 20th, 2017 | By
??????????????????????????????????????????????????????

www.bignotizie.it Il pilota Civitavecchiese Alex Barone in coppia con Serafino Barlesi ha vinto a bordo dell’ offshore D20, messo a punto nel cantiere Ulisse nel porto storico che con cura dal Team di esperti. CIVITAVECCHIA 18 Settembre 2017 Il pilota Civitavecchiese Alex Barone in coppia con il pluricampione romano Serafino Barlesi ha vinto a bordo dell’
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


L’Asp Civitavecchia festeggia Massimiliano Foschi, “il re dei numeri”

set 5th, 2017 | By
massimiliano_foschi

Finale Internazionale dei Giochi Matematici e di Logica organizzati dalla Fédération Française des Jeux Mathématiques che si è svolta la settimana scorsa a Parigi.  Massimiliano Foschi ha sorpreso tutti, concedendo il bis. L’Asp Civitavecchia festeggia Massimiliano Foschi, “il re dei numeri” Oltre alla pallavolo, la passione per la matematica ed i numeri. L’atleta dell’Asp Civitavecchia
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


La Camera Iperbarica un giallo tutto civitavecchiese

ago 17th, 2017 | By
camera-iperbarica-1

Gianfranco Forno: nemmeno l’intervento della trasmissione “Striscia la notizia” ha sbloccato la decennale inattività. Attualmente nel Lazio sono attive una sola camera iperbarica privata a Roma e, in Toscana, a Grosseto un’altra struttura iperbarica all’interno dell’ospedale”. Il giallo della camera iperbarica www.trcgiornale.it Civitavecchia Giovedì 17 Agosto 2017 15:11 Un giallo senza fine, quello riguardante la camera
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria