Tiziano Cappalonga – il primo diciottenne civitavecchiese – conquista la vetta del Gran Paradiso

set 27th, 2016 | By | Category: Primo piano, Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

www.civonline.it - «Penso che – spiega Tiziano Cappalonga – anche i giovani nativi di zone di mare non devono temere di avvicinarsi alla montagna. Si provano forti e belle emozioni che solo la montagna è capace di regalare».

Civitavecchia6 Ago 2016

Gran bella soddisfazione alpinistica per Tiziano Cappalonga, dopo aver conseguito la maturità proprio con l’argomento “passione montagna”. Questa grande passione coltivata fin da piccolo lo ha portato ad essere sicuramente il primo diciottenne civitavecchiese a scalare per la “via normale” un 4.000 metri (Gran Paradiso Valle D’Aosta).
Dopo essere passato per varie escursioni locali che lo hanno portato a scalare le vette più alte dell’appennino centrale, dal Terminillo quota 2.216 al Vettore quota 2.476, passando al Velino quota 2.487 (arresosi a pochi metri dalla vetta) e rifacendosi sul Gran Sasso con i suoi 2.912 metri e un’ascensione fino ai 3.700 metri di un versante del Monte Rosa.
Quest’anno però Tiziano Cappalonga ha voluto puntare in alto con la consapevolezza di dover scalare una vetta di quattromila metri di certo impegnativa, soprattutto per chi viene dal mare, con la consapevolezza che sarebbe servita tanta tecnica.
L’avvicinamento alla montagna ha inizio il giorno prima quando è salito e ha pernottato al rifugio Vittorio Emanuele a quota 2.800. La scalata comincia molto prima dell’alba, alle 03.30 con una ricca colazione, poi frontale in testa e via verso due ore di pietraia che lo hanno portato ai piedi del ghiacciaio dal quale, in tre ore e una volta superato l’insidioso crinale, ha potuto toccare la vetta a quota 4.061 metri, dove è posta la Madonnina più alta d’Europa. Appena qualche foto e poi giù tra un crepaccio e l’altro fino ad arrivare a valle per un meritato brindisi insieme ai componenti della cordata.
«Penso che – spiega Tiziano Cappalonga – anche i giovani nativi di zone di mare non devono temere di avvicinarsi alla montagna. Si provano forti e belle emozioni che solo la montagna è capace di regalare».
(06 Ago 2016 - Ore 18:53)

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Damiano Mig Lestingi annuncia il ritiro

lug 15th, 2020 | By
lestingi-damiano-1

Damiano Mig Lestingi: “a 31 anni, dopo 28 passati in piscina ho capito che non è la gara ciò che conta. Quella è solo un punto di arrivo. È essenziale il percorso… lo sport è e rimarrà sempre una parentesi importante della propria vita. Ma quando si chiuderà, è l’uomo quello che resta, non il campione” Civitavecchia
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia Calcio 1920 festeggia 100 anni

mar 7th, 2020 | By
calcio-1-696x392

Civitavecchia Calcio 1920 festeggia 100 anni CIVITAVECCHIA – Sarà l’8 marzo, in concomitanza della gara casalinga contro la PMC, il primo appuntamento che si sono dati tifoseria e società per il festeggiamenti del Centenario della Vecchia. Cento anni di storia in cui si è toccato e vissuto a cuore aperto il professionismo, vicissitudini poi che, tra alti e bassi,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Parco di Civitavecchia dedicato all’indimenticato Flavio Gagliardini

feb 26th, 2020 | By
parco-flavio-inaugurazione

Sabato è il giorno del Parco di Flavio Tutto pronto per l’inaugurazione del parco giochi alla Marina. Appuntamento per tutti quelli che vorranno essere presenti per sabato alle 15.30 Civitavecchia Febbraio 26, 2020124 Ci sarà sabato dalle 15.30 l’inaugurazione del Parco Flavio Gagliardini. I lavori sono stati ultimati nei giorni scorsi e adesso è il
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Windsurf Mondiali di Sorrento Australia: buono l’inizio per Camboni

feb 26th, 2020 | By
windsurf-mondiali-sorrento

Windsurf, Mondiali: buon inizio per Camboni A Sorrento, dopo la prima giornata, buone indicazioni sono arrivate per Camboni che è quinto. Al momento 22esimo Benedetti, 25esima Fanciulli Febbraio 25, 202034 Si è conclusa nella notte la prima giornata dei Mondiali di Sorrento, in Australia, per la classe RS:X. Dei 3 civitavecchiesi in gara l’unico che
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


La Tirreno Atletica Civitavecchia è campione regionale Master

feb 26th, 2020 | By
gabriele-granella-696x835

Civitavecchia 25 febbraio 20200220 CIVITAVECCHIA – Domenica, nella bellissima location di Villa Guglielmi a Fiumicino, si è svolto il Campionato regionale di cross della cat. Master: la squadra della Tirreno Atletica Civitavecchia risponde in massa alla chiamata di Mauro Lorusso, tecnico coriaceo ed appassionato che ha curato passo passo l’amalgama della squadra e non manca
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria