STADIO FATTORI. L’associazione ‘Civitavecchia c’è’ critica la vicesindaco e assessore Daniela Lucernoni.

giu 4th, 2016 | By | Category: Primo piano, Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

http://www.bignotizie.it/ - “L’erba del Fattori è ormai impraticabile, stupisce che l’assessore si stupisca”. Nel caso in specie, non è stato inclemente il tecnico della Federazione che non ha concesso la deroga, ma incompetente ed incosciente chi ha avuto la pretesa di chiederla senza aver fatto nessun intervento propedeutico per migliorare la ben nota situazione del pessimo stato del manto.

Civitavecchia Venerdì 03 Giugno 2016
L’associazione ‘Civitavecchia c’è’ critica la vicesindaco e assessore Daniela Lucernoni.

“Il sindaco deve dare alla città uno stadio agibile per la prossima stagione” stadio fattori CIVITAVECCHIA -

L’associazione ‘Civitavecchia c’è’ critica la vicesindaco Lucernoni nella sua veste di responsabile dello sport e per i suoi commenti alla mancata deroga della Federazione all’uso del manto in erba sintetica del Fattori. Per il direttivo dei ‘Civitavecchia c’è’ la deroga era impossibile, e si sapeva, perché l’erba del Fattori ha esaurito, ed è abbondantemente oltre, il suo ciclo di fruibilità. Tanto che oggi potrebbe essere addirittura pericolosa per i giocatori e ‘calpestanti’ in genere. L’associazione conclude chiedendo comunque al sindaco Cozzolino uno stadio agibile per l’avvio della prossima stagione.
Questo il documento approvato dal direttivo del gruppo:
Apprendiamo dai mezzi di informazione lo stupore manifestato dalla Vice Sindaco, nonché Assessore ai Servizi Sociali e responsabile dello Sport Daniela Lucernoni, circa lo stato del “Fattori” e la mancata deroga per l’utilizzo del manto sintetico.
Rimaniamo esterrefatti dai suoi commenti sulla Storia Calcistica di Civitavecchia e sulla Federazione, ma in particolare dalla sua dichiarazione “…. la relazione del tecnico sul sintetico è stata inclemente ….” praticando così la consueta strategia, ovvero: per quello che non sai o non riesci a fare, la colpa è sempre degli altri.
Nel caso in specie, non è stato inclemente il tecnico che non ha concesso la deroga, ma incompetente ed incosciente chi ha avuto la pretesa di chiederla senza aver fatto nessun intervento propedeutico per migliorare la ben nota situazione del pessimo stato del manto.
Se la Vice Sindaco avesse un minimo di appartenenza al mondo sportivo, sarebbe a conoscenza che i campi sintetici di vecchia generazione avevano una vita massima consentita di dieci anni, superati abbondantemente da quello di Civitavecchia con forzature di ogni genere, e che i motivi della mancata concessione della deroga, non sono collegati a motivi futili o estetici, bensì all’ ipotesi che potrebbero causarsi danni alla salute dei calpestanti.
I suddetti limiti erano stati fissati a seguito di studi che avevano rivelato che l’eccessivo uso avrebbe causato lacerazioni ed assottigliamenti nella parte superiore del manto, e pertanto permesso la fuoriuscita dei materiali plastici, gommosi ecc. sottostanti, considerati in certi casi addirittura a rischio cancerogeno, tanto da essere in caso di smaltimento, assimilati a rifiuti speciali.
Arrivati a questo punto, considerata la complessità del problema, ed essendo palese la poca competenza della Vice Sindaco Lucernoni nel settore, è indispensabile che il Sindaco Cozzolino, tra l’altro proveniente dal Movimento “Nessuno dorma”, e primo responsabile della Sanità locale, metta in atto tutte le forme di tutela della salute dei cittadini e assolva l’obbligo di ridare alla città uno Stadio Comunale completamente usufruibile.
Commenti

+4 #4 Siamoallafrutta 2016-06-04 07:03
Quindi il comune dovrebbe utilizzare quelle pochissime risorse economiche che ha per risistemare il manto e poi farci giocare le società di calcio (Luciani & C.) oppure affittarlo ai soliti ciarlatani che per anni si sono arricchiti organizzando tornei senza curarsi minimamente di fare manutenzione e soprattutto spesso senza neanche pagare i canoni. Questi di Civitavecchia c’è sono dei geni!!

Citazione

+2 #3 Alessandro 2016-06-04 05:40
Questa amministrazione a 5 stelle non passa giorno che dimostra sempre più la propria ignoranza sui problemi di Civitavecchia e la propria incompetenza nel proporre soluzioni. Cari 5 stelle andate a giocare da un’altra parte e lasciate stare la nostra Civitavecchia
Citazione

+5 #2 tarzanello83 2016-06-03 18:46
Beh in effetti si poteva fare almeno manutenzione negli ultimi anni: spazzolatura, sostituzione intaso, battitura…che con poche migliaia di euro potevano almeno risolvere (rimandare) per un paio di anni il problema..
Citazione

+8 #1 Franco 2016-06-03 18:41
State freschi, me sa che ci tocca giocare a santamarinella
Citazione

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Nuovo PalaGrammatico al quartiere di San Liborio di Civitavecchia: i tempi si allungano

giu 18th, 2021 | By
degrado-nuovo-palagrammatico-2021

Nuovo PalaGrammatico per tutti tranne che per la Flavioni trcgiornale.it  Civitavecchia di Giovanni Pimpinelliil: 17 Giugno 2021, Ci sarà ancora da attendere per poter festeggiare il primo gol della Flavioni al nuovo PalaGrammatico. Era inizio febbraio quando è stato presentato il progetto di rifacimento del campo, originariamente a via Betti e poi crollato ormai tre anni fa,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il melograno: Uno Sport per tutti

giu 13th, 2021 | By
sport-x-tutti-il-melograno-1
  • Share/Bookmark


Acqua & Sapone Roma Volley Club VOLA IN SERIE A1

mag 4th, 2021 | By
arciprete-roma-volley

ROMA METTE LE ALI E VOLA IN SERIE A1 Roma 2 Maggio 2021 Quello di Roma è un sogno che si avvera. La vittoria per tre set a zero (12-25; 23-25; 12-25) dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club sulla formazione di Cutrofiano ha decretato con una giornata di anticipo la promozione in Serie A1. La
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora: APPROVATA LA RIFORMA COME CAMBIA LO SPORT.

apr 17th, 2021 | By
associazioni-sportive-dilettantistiche-asd-2-studio-turnaturi

tt-magazine_n2_web In extremis il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora Abolizione del vincolo, ma non solo: tutte le novità su Associazioni ed Enti Dilettantistici, Registro Sportivo www.altroconsumo.it inchiesta_cartellini-sport 20 Altroconsumo 322 • febbraio 2018 I giovani dilettanti non sono liberi di cambiare squadra quando vogliono, per anni. E all’ombra del vincolo, nasce il business di chi chiede soldi per il riscatto. SPORT
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria