Sport e turismo: Coni Lazio e Città Metropolitana per un sistema sportivo territoriale

mar 22nd, 2016 | By | Category: Eventi, Primo piano
  • Share/Bookmark

http://lazio.coni.it/ - Firmato protocollo d’intesa che fa “rete” per la creazione di un sistema sportivo territoriale.  L’incontro era rivolto ai sindaci, agli assessori e ai fiduciari Coni dei comuni della provincia di Roma.

Roma 19 Marzo 2016

Sport e turismo. Coni Lazio e Città Metropolitana per un sistema sportivo territoriale
Si è svolto stamattina presso la sala Rossa del palazzo delle Piscine al Foro Italico il convegno su sport e turismo organizzato da Coni Lazio e Città Metropolitana di Roma Capitale, che giovedì scorso avevano firmato un protocollo d’intesa per la creazione di un sistema sportivo territoriale. L’incontro era rivolto ai sindaci, agli assessori e ai fiduciari Coni dei comuni della provincia di Roma, e in molti hanno risposto all’appello per quello che dovrebbe essere l’inizio di un percorso comune. Un percorso al quale partecipa anche la Scuola dello Sport del Coni, presente con il suo direttore Rossana Ciuffetti.

” Il primo mattone lo abbiamo posato un anno fa – ha spiegato Riccardo Viola – con l’accordo siglato con i comuni dell’Etruria meridionale in occasione del torneo di vela. Oggi sulla scorta di quell’esperienza vogliamo allargare il discorso a un territorio dove Roma è il valore aggiunto, ma molte realtà sono già presenti. “ “A breve presenteremo i dati aggiornati del censimento dell’impiantistica sportiva, pubblica e privata, nella provincia di Roma – ha poi proseguito – dove la novità è rappresentata dalla presenza delle società sportive, censite anch’esse comune per comune, per avere il quadro complessivo di un intero movimento. In questo modo tutti coloro che operano nel mondo dello sport, siano essi istituzioni o enti territoriali, potranno avere lo stesso quadro della situazione.”

“E’ un punto d’inizio, ma fondamentale – ha rimarcato il consiglere della Città Metropolitana Federico Ascani – e rientra tra i compiti di un ente come il nostro, che ha il compito di costruire lavoro e favorire l’associazionismo, in particolare quallo sportivo. Fare rete diventa dunque fondamentale”. “Chiaramente – ha continuato Ascani – questo protocollo non si esaurisce nello sport, ma l’intento è quello di valorizzare l’intero territorio.”

Ha parlato di PIL e di ricchezza prodotta dal turismo, ma anche dallo sport, Rossana Ciuffetti: “Se si fa sinergia, si produce ricchezza. L’attuale gestione del Coni si è spesa con iniziative verso le realtà locali e stiamo pensando di formare una nuova figura di operatore “turistico sportivo”.

Guardiamo con attenzione a questo convegno e soprattutto ai suoi sviluppi per le indicazioni che potrebbe fornire.” Il direttore scientifico della Scuola dello sport del Lazio Roberto Tasciotti, che vanta anche un’esperienza da assessore al turismo nel comune di Fiumicino, ha evidenziato quindi le potenzialità legate alla domanda turistica nella capitale e sul suo territorio, che è stato diviso in sette macro aree. ” Sono in aumento le pratiche sportive a contatto con la natura – ha spiegato ai presenti – in particolare il cicloturismo, il fitwalking e il trekking, ma non solo. Il nostro obiettivo è quello di favorire la destagionalizzazione creando eventi durante tutto l’anno. Ricordiamo che a fronte di un soggiorno medio di otto giorni si crea un posto di lavoro.”

In questo discorso entrano a pieno titolo i venti licei sportivi della regione, che possono trasformarsi fin d’ora in straordinari veicoli di promozione turistica grazie all’alternanza scuola/lavoro, prevista dal loro ordinamento. Nè va dimenticato il discorso legato ai sani stili di vita e all’alimentazione, due elementi cardine sia dello sport che del turismo. A margine del convegno sono state presentate due esperienze legate al territorio da Antonia Paparelli, per quanto riguarda Valmontone e da Marco Gregori, promotore di Etruria in Vela. “I circa 20mila posti letto dell’hinterland romano sono stati occupati nella scorsa stagione per circa il 47% – ha spiegato Tasciotti – con una sinergia attenta e programmata si tratta di un dato sicuramente migliorabile, come pure la permanenza media nelle strutture alberghiere, che al momento è di circa due giorni e mezzo per la capitale e tre nella provincia.”
Città Metropolitana e Coni-Lazio: Un protocollo d’intesa che fa “rete”. Sport e turismo per lo sviluppo del territorio

Roma 17 Marzo 2016
Firmato oggi da Città Metropolitana di Roma e CONI-Lazio un protocollo d’intesa per la creazione di un “Sistema Sportivo Territoriale”. Si tratta di un importante accordo volto a offrire al territorio un piano di attività sportive e culturali, per far crescere insieme sport e conoscenza, attraverso una rete tra scuole, comuni, associazioni sportive e culturali.
Tra i suoi compiti istituzionali, la Città Metropolitana promuove lo sviluppo del territorio e insieme il benessere e la crescita della comunità locale. Con questo protocollo, Città Metropolitana e CONI Lazio condividono l’impegno a sostenere a realizzare iniziative sportive e di promozione territoriale, da manifestazioni sportive che possano avere un impatto sul turismo locale, a campus multisportivi e multidisciplinari per gli studenti, a corsi di formazione per i volontari delle associazioni e gli addetti del settore, in un connubio tra cultura, sport, natura e storia.
“Con questo protocollo – dichiara il Vice Sindaco della Città Metropolitana Mauro Alessandri – ci impegniamo a fornire un piano dell’offerta sportiva territoriale per accrescere il numero di praticanti sportivi, con un’attenzione in più alle fasce sensibili, quali infanzia, terza età e persone diversamente abili, e al contempo promuovere la conoscenza del territorio in cui viviamo”.
“Sempre di più – prosegue Alessandri – lo sport è occasione di crescita e formazione per i giovani. Attraverso la competizione e la conoscenza delle discipline sportive si acquisiscono e fanno propri corretti stili di vita e valori di condivisione, integrazione e rispetto. Lo sport è anche la chiave per rilanciare uno sviluppo sostenibile del territorio e offrire visibilità a località altrimenti periferiche, con il coinvolgimento diretto della comunità”.
“E’ compito istituzionale del Coni promuovere lo sport in ogni sua forma – afferma il presidente del Comitato Regionale del Coni Riccardo Viola – e il binomio con il turismo è sicuramente un modo originale per stimolare nuovi interessi. Le bellezze del Lazio non sono concentrate solo nella capitale; senza contare che esistono da tempo alcune realtà sportive che hanno finito per caratterizzare il territorio che le ospita: penso al rugby e alla scherma per i Castelli romani o il canottaggio e la pallamano per la provincia pontina, solo per fare due esempi.”
“Un’interazione efficace tra gli enti che hanno il compito di valorizzare sport e turismo – continua Viola – attraverso lo strumento organico del protocollo d’intesa, non può che arrecare benefici alla nostra regione, sia in termini di ritorni economici che di sviluppo della pratica sportiva.”
Sabato 19 marzo alle ore 10,00, presso la Sala congressi (Sala Rossa) – Piscine Foro Italico, in P.za Lauro De Bosis, 3, si terrà il convegno “Un protocollo d’Intesa che fa rete – Sport e Turismo, compagni di Viaggio”, organizzato dalla Scuola Regionale dello Sport del CONI e dalla Città Metropolitana di Roma Capitale e legato alla sottoscrizione del protocollo di intesa.
Saranno presenti al Convegno Riccardo Viola, Presidente CONI-Lazio, Rossana Ciuffetti, Direttore Scuola Nazionale dello Sport CONI, Roberto Tasciotti, Direttore scientifico della Scuola regionale dello Sport e Delegato al Turismo del Comune di Fiumicino.

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

FIKBMS: Rachele Tidei campionessa italiana professionisti di Muay Thai WMC 50 kg

nov 23rd, 2020 | By
tidei-rachele

FIKBMS:Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo Rachele Tidei, Azzurra Senior, convince e vince il Titolo Italiano Pro di Muay Thai WMC…. dopo 6 mesi di duro lavoro ce l’abbiamo fatta…. e questa volta non per gli eventi culturali che solitamente fanno spiccare la cittadina collinare anche oltre i confini italiani, ma per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAMANO A2. L’ASD Handball Flavioni Civitavecchia farà visita al Conversano

nov 4th, 2020 | By
flavioni-grosseto-3

Pallamano, la Flavioni “vede” la prima di campionato Inizierà domenica la serie A2 per le gialloblù che faranno visita al Conversano Novembre 3, 2020 Dopo tanta attesa, inizierà domenica il campionato di serie A2 femminile per l’ASD Handball Flavioni Civitavecchia. Il debutto della squadra di Patrizio Pacifico sarà domenica prossima sul campo del Conversano, squadra della
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


SITTING VOLLEY: la Nazionale Italiana maschile a Civitavecchia il 23-24-25 Ottobre

ott 22nd, 2020 | By
sitting-volley-nazionale-m-a-civitavecchia

Torna a radunarsi la nazionale maschile di sitting volley che lavorerà a Civitavecchia da venerdì 23 a domenica 25 ottobre. Tra gli atleti convocati dal tecnico federale Emanuele Fracascia figura il romano Fabio Marsiliani, atleta del Fonte Roma Eur vice campione d’Italia. Venerdì 23 ottobre la conferenza stampa. Comunicato della Pallavolo Civitavecchia Il fattivo e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


FIPSAS Campionato Italiano di pesca con canna da riva Master 2020 a Civitavecchia

ott 19th, 2020 | By
campionato-italiano-pesca

Organizzazione perfetta per il Campionato Italiano di pesca con canna da riva FIPSAS Master 2020 CIVITVECCHIA –19 Ottobre 20207 Domenica 18 ottobre, nelle acque del Porto di Civitavecchia, si è concluso il Campionato Italiano di pesca con canna da riva Master 2020. Sul podio, per la conquista del gradino più alto, Mengozzi Valerio della società
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


FIPSAS: Campionato Italiano di Pesca con Canna da Riva a Civitavecchia il 17 e 18 ottobre p.v..

ott 16th, 2020 | By
fipsas-slide_discipline_cannadariva

Pesca, weekend tricolore al Porto trcgiornale.it: Redazione TRC il: 16 Ottobre 2020, Atteso evento per gli appassionati di pesca con canna da riva alla banchina 28 del Porto. Domani e domenica si disputerà il Campionato Nazionale di Pesca da Riva Master. Dopo 20 anni la nostra città torna ad ospitare una manifestazione di rilevanza nazionale,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria