REGIONE LAZIO: oltre 9 Milioni di Euro per Nuovi Impianti Sportivi in tutto il Lazio

nov 11th, 2017 | By | Category: Primo piano, Sport News
  • Share/Bookmark

AVVISO PUBBLICO “SPORT IN/E MOVIMENTO” LR. 9/2010. “Lo sport è un anticorpo positivo – ha dichiarato il presidente Nicola Zingaretti – nella costruzione della coesione sociale in quei comuni che vivono la crisi e la marginalità. Vogliamo dare attenzione, mettere in campo una proposta e una soluzione a questi temi rafforzando la rete territoriale sportiva.

SPORT: OLTRE 9 MILIONI DI EURO PER NUOVI IMPIANTI SPORTIVI IN TUTTO IL LAZIO

Dagli enti locali alle associazioni sportive, ecco il nuovo bando per mettere in sicurezza, riqualificare e rendere più moderni gli impianti sportivi in tutto il Lazio. È una grande sfida da vincere insieme, per creare coesione sociale soprattutto nei territori in cui ci sono maggiori difficoltà
08/11/2017 -
9,3 milioni di euro per sostenere lo sport e l’impiantistica del territorio. Questo l’impegno della Regione Lazio presentato stamattina nell’Aula Magna del Centro di Preparazione Olimpica dell’Acqua Acetosa a Roma.
Programma straordinario di riqualificazione, adeguamento e messa in sicurezza degli impianti sportiviesistenti sul territorio regionale. Il nuovo avviso “Sport in/e movimento” , che resterà aperto due mesi, sarà un modo concreto per sostenere e promuovere la pratica sportiva. La disponibilità complessiva delle risorse regionali ammonta a 6,5 milioni di euro, di cui:
· 3 milioni e 250 mila euro per impianti di proprietà pubblica
· 3 milioni e 250 mila euro per impianti di proprietà privata, con una quota per il 2018 e l’altra per il 2019
Abbattimento del tasso di interesse per i mutui dal 30% all’80%, grazie alla convenzione firmata dalla Regione Lazio con l’Istituto per il credito sportivo (Ics) e il Comitato olimpico nazionale italiano (Coni). La Regione Lazio fornirà questa garanzia in virtù di un fondo di circa 2 milioni e 800 mila euro attivo presso l’Ics. Il contributo regionale, quindi, unito a quello concesso dall’Ics, consentirà di arrivare al totale abbattimento degli interessi, permettendo ai beneficiari di ottenere in alcuni casi mutui a “tasso zero”. Saranno coperti i mutui fino a 100 mila euro con durata di 15 anni, per gli Enti locali, e di 10 anni per gli altri soggetti.
Messa in sicurezza, riqualificazione, ammodernamento, completamento degli impianti in disuso, adeguamento tecnologico, contenimento dei consumi energetici fino all’abbattimento delle barriere architettoniche. Queste sono le tipologie di interventi a cui è destinata la concessione di contributi in conto capitale con il bando per l’impiantistica sportiva. Al bando possono partecipare sia soggetti pubblici, come gli enti locali e i municipi di Roma, sia soggetti privati, senza scopo di lucro, come associazioni ed enti ecclesiastici che svolgano attività di oratorio.
Per garantire una distribuzione omogenea dell’offerta degli impianti sportivi, la Regione è stata ripartita in 6 aree territoriali corrispondenti alle Province, alla Città metropolitana di Roma Capitale e a Roma Capitale. Il contributo regionale attribuibile a ciascun soggetto beneficiario sarà fino all’80% dell’importo complessivo del progetto ammesso a contributo e la somma totale erogabile non potrà superare il tetto massimo di 50mila euro, tranne che per i soli Comuni con popolazione inferiore ai 5mila abitanti, per i quali, ai sensi della Legge di stabilità regionale 2017, per finanziamenti fino a 100mila euro non è prevista nessuna quota di compartecipazione.
“Lo sport è un anticorpo positivo – ha dichiarato il presidente Nicola Zingaretti – nella costruzione della coesione sociale in quei comuni che vivono la crisi e la marginalità. Vogliamo dare attenzione, mettere in campo una proposta e una soluzione a questi temi rafforzando la rete territoriale sportiva. E oggi lo possiamo fare perché finalmente anche lo sport ha un interlocutore regionale in grado di prendere degli impegni e rispettarli, e che tenta di fare dei passi in avanti su uno dei settori su cui scommettere”.
“L’iniziativa di oggi –  ha aggiunto Zingaretti – si inserisce dopo due passaggi fondamentali che hanno riguardato l’uso dei fondi europei per l’efficientamento energetico di scuole e impianti, per cui sono stati già realizzati 117 interventi, ma anche con il progetto Scuola di squadra, per la distribuzione in 230 istituti superiori del Lazio l’attrezzatura sportiva che mancava. Un progetto che contiamo di riproporre anche nelle scuole medie”.
“Questo bando – ha concluso – è un investimento a fondo perduto importante, realizzato ascoltando le domande del territorio. Vediamo come andrà e valuteremo insieme un eventuale rifinanziamento per tutte le domande che non verranno prese in considerazione questa volta. È una grande sfida da vivere insieme”.

Avviso Pubblico – Deliberazione Giunta Regionale – numero 711 del 31/10/2017

AVVISO PUBBLICO “SPORT IN/E MOVIMENTO” LR. 9/2010

impiantistica_sportiva
07/11/2017 – Pubblicata sul BURL n. 89 del 7/11/2017 la delibera di Giunta regionale che ha approvato il nuovo Avviso pubblico “SPORT IN/E MOVIMENTO” – Interventi per l’impiantistica sportiva LR9/2010 per la ristrutturazione di impianti sportivi.

Possono presentare le proposte progettuali non solo gli enti locali e le loro articolazioni amministrative, ma anche gli altri organismi pubblici e privati, enti ecclesiastici civilmente riconosciuti, che svolgano attività di oratorio, istituti penitenziari e associazioni dilettantistiche sportive, senza scopo di lucro, in qualità di proprietari o gestori di impianti sportivi sul territorio regionale.

I contributi in conto capitale, sono concessi per interventi su impianti sportivi esistenti, relativi alle seguenti tipologie:

a) riqualificazione;
b) riconversione;
c) ammodernamento;
d) completamento impianti in disuso;
e) adeguamento tecnologico;
f) contenimento consumi energetici;
g) adeguamento alla normativa sulla sicurezza;
h) messa in sicurezza dell’impianto, ai sensi della legge regionale del 6 aprile 2009, n. 11;
i) abbattimento delle barriere architettoniche.

Il contributo regionale attribuibile a ciascun soggetto beneficiario sarà fino al 80% dell’importo complessivo del progetto ammesso a contributo fino ad un tetto massimo di 50.000,00 euro, tranne che per i soli comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti per i quali, ai sensi dell’art.3, comma 153 della Legge regionale 31 dicembre 2016 n. 17 – Legge di stabilità regionale 2017, per finanziamenti fino ad euro 100.000,00, non è prevista nessuna quota di compartecipazione.

Il termine di presentazione delle domande è fissato al sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’ avviso pubblico sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Elena De Paolis: “serve un vero cambiamento culturale e sociale per fronteggiare la sfida dell’inclusione messa alla prova dal Covid-19

feb 17th, 2021 | By
img-20200108-wa0008

 MAURO ALESSANDRI, Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio: “Approvati criteri per CONTRIBUTI AI COMUNI per eliminazione barriere architettoniche “strumento prezioso per i Comuni che decidono di lavorare concretamente all’accessibilità del proprio territorio” Civitavecchia 16 Febbraio 2021 Comunicato Stampa La presidente Elena De Paolis del Tavolo Tecnico “la Cultura dell’agibilità”
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


FIKBMS: Rachele Tidei campionessa italiana professionisti di Muay Thai WMC 50 kg

nov 23rd, 2020 | By
tidei-rachele

FIKBMS:Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo Rachele Tidei, Azzurra Senior, convince e vince il Titolo Italiano Pro di Muay Thai WMC…. dopo 6 mesi di duro lavoro ce l’abbiamo fatta…. e questa volta non per gli eventi culturali che solitamente fanno spiccare la cittadina collinare anche oltre i confini italiani, ma per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria