Regione Lazio: Arsial organizza corsi di formazione/aggiornamento per le Guardie Giurate Ittiche Volontarie (da ora GGIV)

giu 26th, 2018 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione/aggiornamento organizzati da Arsial per
conto della Regione Lazio per le Guardie Giurate Ittiche Volontarie (da ora GGIV)
addette a concorrere alla vigilanza in materia di pesca, sia nelle acque pubbliche che in
quelle private.

Data Pubblicazione
17/04/2018

Data Scadenza

31/12/2018

Oggetto
AVVISO PUBBLICO PER L’AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE/
AGGIORNAMENTO DI GUARDIA GIURATA ITTICA VOLONTARIA

Testo
Allegati

Chi siamo

L’ARSIAL promuove lo sviluppo e l’innovazione del sistema agricolo e agro-industriale del Lazio in sintonia con le linee di programmazione definite in sede regionale e secondo le direttive impartite dalla Giunta. In stretta collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione, concorre con specifiche azioni di supporto al raggiungimento degli obiettivi di governo.

L’Agenzia funge da strumento di raccordo tra il sistema produttivo ed il mondo della ricerca, operando in particolare nell’adattamento e nel trasferimento delle innovazioni di processo e di prodotto, finalizzate a migliorare la competitività delle imprese, la qualità dei prodotti, la tutela e la valorizzazione degli agro-ecosistemi. Inoltre, offre assistenza economica e finanziaria alle imprese operanti in campo agroalimentare e fornisce assistenza tecnica in materia di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti.

Svolge funzioni di vigilanza sulle produzioni di qualità regolamentata (DOP-IGP-BIO), sostenendo la diffusione delle coltivazioni biologiche e a basso impatto ambientale, lo sviluppo dei marchi e della certificazione di qualità, oltre che la tutela e la valorizzazione delle risorse genetiche presenti sul territorio regionale.

Attraverso un’intensa attività di promozione dei prodotti tipici e di qualità del Lazio, condotta sia in ambito nazionale che internazionale, favorisce l’apertura di nuovi sbocchi commerciali per le nostre imprese del settore agroalimentare, con azioni volte alla penetrazione del mercato interno e dei mercati esteri.

L’Agenzia, infine, gestisce il servizio integrato agrometeorologico della Regione Lazio, svolge funzioni di promozione, controllo e vigilanza sul sistema agrituristico regionale e, tramite l’Osservatorio Faunistico, supporta la Regione nelle attività di ricerca, sperimentazione e tutela dell’ambiente dedicate al settore ittico, sia nelle acque interne che nelle acque marine e salmastre.

L’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio (ARSIAL) è un Ente di diritto pubblico, strumentale della Regione, istituito nel 1995 (LL.RR. 2/95 e 15/2003, aggiornate al luglio 2014, L.R. 7/14).

Eredita l’esperienza e il patrimonio dell’Ente di Sviluppo Agricolo del Lazio (ERSAL), a sua volta subentrato alla fine degli anni ’70 del secolo scorso all’Ente Maremma che, a partire dagli anni ’50, sovraintese agli interventi previsti dalla riforma agraria del dopoguerra per i territori del Lazio e della Toscana.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

“Adotta un diritto” fà tappa alla Scuola Media “Borlone” di Borgata Aurelia di Civitavecchia

mar 9th, 2019 | By
20190307_103701

“….. le relazioni con i giovani, la promozione della salute e l’attività fisica sono divenute negli ultimi anni delle priorità sociali”- spiega il dg Pierluigi Risi – “Per arginare e ridurre questi fenomeni sono necessarie proposte ed azioni che si muovano soprattutto nel campo della prevenzione e che siano indirizzate a modificare orientamenti ed abitudini
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia: Mostra Fotografica “CAMPIONI NELLA MEMORIA”

feb 8th, 2019 | By
locandina_campioni_memoria_civitavecchia

LA VOSTRA PARTECIPAZIONE È IMPORTANTE PER DIVULGARE TRA I RAGAZZI I CONTENUTI STORICI ATTRAVERSO IMMAGINI DI CAMPIONI DELLO SPORT CHE HANNO DOVUTO SUBIRE LA DEPORTAZIONE NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO INVITO L’Unione Nazionale Veterani dello Sport di Civitavecchia, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Civitavecchia e la Polisportiva “G. Castello” Roma organizzano, con la collaborazione della Delegazione Toscana
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Progetto “ADOTTA UN DIRITTO: educazione alla pace, allo sport e alla salute”, fà tappa alla Madonnina di Sant’Agostino

gen 6th, 2019 | By
img-20181216-wa0035

Civitavecchia 16 Dicembre 2018 Marina Pergolesi, Vice Presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Civitavecchia saluta e ringrazia tutte le Autorità politiche e Religiose, le atlete, gli atleti, gli allenatori, i genitori, i dirigenti e gli studenti degli Istituti Comprensivi di Civitavecchia Don Milani, Flavioni e XVI Settembre che hanno vissuto con noi questa cerimonia con il
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Alla Parrocchia di Sant’agostino-Madonnina Civitavecchia: inaugurazione e benedizione dell’opera di Roberto Cosimi “Artista dei chiodi”

dic 13th, 2018 | By
premiazione-concorso-letterario-locandina-e-inviti-16-12-2018-images

Roberto Cosimi L’artista dei chiodi : dedica l’opera  AGLI ULTIMI NESSUNO ESCLUSO tutti quelli che in giro per il mondo vengono uccisi, violentati, sfruttati, abbandonati e percossi”. LASD Pallavolo Civitavecchia è lieta di invitare la Cittadinanza a partecipare, DOMENICA 16 DICEMBRE 2018 ALLE ORE 11:00 C/O LA PARROCCHIA DI SANT’AGOSTINO SANTUARIO MADONNA DELLE LACRIME – MADONNINA
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GOVERNO E CONI AI FERRI CORTI ……….

nov 23rd, 2018 | By
malago-e-giorgetti

Giorgetti: «Non ho dichiarato guerra al Coni» Il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Giancarlo Giorgetti, intervenuto allo ‘Sport Leaders Forum’ organizzato presso la sede del Corriere dello Sport-Stadio: «Non c’è nessuna guerra con Malagò, ma due diversi punti di vista» www.corrieredellosport.it martedì 20 novembre 2018 21:11 ROMA – “Non c’è nessuna guerra con Malagò, ma due
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria