Pari spettacolare dei Pirati con l’Asiago

mar 14th, 2010 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

564CIVITAVECCHIA – Grande partita quella disputata dai Pirati ieri nell’impianto di Via Tito contro l’Asiago e terminata 5-5 e valida come recupero della terza di andata. Coach Zona può contare sui soliti sette uomini di movimento, Asiago lascia a casa il portiere Penko, il capitano Sartori e i temibili Tomasello e Petrone, ma viene comunque a Roma con una formazione all’altezza del gran nome che porta.

Dopo i primissimi minuti appannaggio di Asiago sono i Pirati ad avere clamorose occasioni, con Valentini che spreca malamente a porta vuota e sempre nella stessa azione da davanti al portiere. L’Asiago non gioca con la testa, i Pirati entrano nei buchi creatisi con velocità e incisività ma poi sprecano sia grazie a un gran Stella sia per imprecisione. Il gol è comunque nellì’aria e arriva in powerplay, grazie a Simunek che di prima intenzione servito da Tallo supera il goalie avversario. Il presidente-allenatore Forte chiama timeout per chiarire le idee ai propri giocatori e la mossa sembra avere gli effetti sperati, gli ospiti sono più ordinati in campo e si rendono pericolosi, impattando il risultato in maniera rocambolesca con Frigo che da posizione laterale fa entrare in qualche modo il disco su rebound. Il gol taglia un po’ le gambe ai civitavecchiesi che subiscono in appena due minuti i gol del 2-1, in penalty, e del 3-1, ancora con una deviazione volante sotto porta. La squadra di Zona tuttavia non si butta giù, il coach chiama timeout e invita i propri ragazzi a non mollare. Ed infatti la partita si riaccende subito con Ottino che scappa via al proprio marcatore e serve un gran disco a Cocino che prima si vede parare la propria conclusione ma poi con grande caparbietà raccoglie il suo stesso rimbalzo e supera Stella. I Pirati attaccano e nel finale riescono a guadagnare una doppia superiorità. Mancano pochi secondi alla fine del primo tempo, i tiri arrivano da tutte le parti ma non si passa, l’arbitro fischia la conclusione e un soffio dopo un difensore dell’Asiago lancia via la porta per evitare il gol. La panchina civitavecchiese si riscalda per il gesto, gli arbitri vanno a spiegare la propria decisione alla panchina ma mentre i giocatori tornano nelle rispettive parti Franko e Rigoni vengono a contatto. Il secondo la prende male e rifila un cazzotto al portierone slovacco. L’atmosfera si riscalda, gli arbitri hanno molto da fare per tenere i giocatori a bada ma non avendo visto non decretano nessuna penalità. Dopo il lunghissimo intervallo, che mette agitazione un pò in tutti, i Pirati tornano a giocare in 4vs2 e riescono a pareggiare i conti (3-3) con Simunek, sempre servito da Tallo. La partita si fa emozionante, le occasioni da gol sono per entrambe le squadre e il match si gioca su ritmi forsennati. Passa nuovamente in vantaggio Asiago con uno slap in powerplay deviato fortunosamente dall’attaccante davanti porta di petto: la traiettoria cambia totalmente direzione e beffa Franko per il 4-3. Passano appena trenta secondi e Simunek si invola tutto solo a porta, la sua conclusione colpisce la traversa e sul successivo contropiede i campioni dell’altopiano siglano il 5-3, che taglierebbe le gambe a chiunque. La condizione di perenne emergenza in cui i Pirati sono però costretti a convivere ne ha ormai forgiato il carattere, i civitavecchiesi si rimboccano le maniche e nonostante l’Asiago provi a rallentare i ritmi di gioco le occasioni non mancano. Cocino al 31esimo sigla la propria doppietta personale quando in powerplay, servito dall’americano Tallo, tira di prima intenzione dove Stella non può arrivare. La partita è di nuovo tutta da giocare e viene rimessa sui binari dell’equilibrio al 33esimo quando una magia dell’americano Tallo, che finta lo slap ma passa morbidamente a Ottino, mette quest’ultimo solo davanti al portiere. L’aostano ringrazia e sigla il 5-5 che fa esplodere il pubblico di casa. Nei minuti finali colpi proibiti da entrambe le parti con gli arbitri che lasciano correre, lasciando presagire a un finale molto fisico. Invece, dopo aver sorvolato su uno slashing a Cocino e uno sgambetto a Tallo è Simunek ad essere colto in penalità. Lo special team Calcagno-Ottino-Tallo gioca con il cuore e si getta su ogni disco, Franko (eccezionale partita la sua) ci mette del suo con alcune eccezionali parate e la partita finisce così in pareggio.

Ora i Pirati si giocheranno i playoff nella partita odierna contro Milano, dove visto il punto racimolato ad Asiago basterà anche un pari per ragginugere Ferrara e guadagnare la sesta posizione. Con una vittoria invece sarebbe automatico quinto posto, ma di certo i meneghini non verranno a Roma per fare da spettatori.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria