PARACADUTISMO. 39° Corso Allievi Paracadutisti Sezione “A.N.P.d.I.” di Civitavecchia

ott 26th, 2014 | By | Category: Primo piano, Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

 

PARACADUTISMO
“39° Corso Allievi Paracadutisti”.

Evidenzio,
che oltre a provare una nuova esperienza,
coloro che conseguono il brevetto
maturano
2 punti validi per i concorsi
pubblici, civili e militari.

Roberto Picciau
(direttore tecnico)
Corsi di Paracadutismo A.N.P.d’I.
Presso quasi tutte le sezioni A.N.P.d’I. è possibile frequentare il corso di abilitazione al lancio con paracadute a calotta emisferica, apertura automatica fune di vincolo, riconosciuto dall’Esercito Italiano (abilitazione militare).
Per chi è invece già in possesso di brevetto o abilitazione militare e volesse, dopo qualche tempo, riavvicinarsi all’attività lancistica, le Sezioni A.N.P.d’I. offrono anche la possibilità di frequentare un corso di ricondizionamento.
Di seguito, e in sintesi, i lineamenti comuni del corso di abilitazione al lancio con paracadute a calotta emisferica, apertura automatica fune di vincolo.
Ulteriori informazioni possono essere richieste direttamente ai direttori tecnici e istruttori presenti nelle sezioni.

SCOPI, OBIETTIVI E DURATA DEL CORSO
Scopo del corso è quello di dotare l’allievo

della preparazione fisica, tecnica e teorica

necessaria a eseguire i tre aviolanci di

abilitazione, nonché fornire nozioni sulla

storia e le tradizioni dei paracadutisti

d’Italia.

Il corso ha una durata di circa due mesi, con lezioni teorico/pratiche su : materiali utilizzati per l’aviolancio, comportamento in aeroporto, comportamento a bordo di aeromobili, tecniche di aviolancio, tecniche di discesa con paracadute emisferico, tecniche di atterraggio e risoluzione eventuali malfunzionamenti. Oltre ad una giornata, facoltativa, presso un aeroporto sede di scuola di paracadutismo A.N.P.d’I.;
Il superamento delle prove di esame finali (ginniche pratiche e teoriche) daranno diritto all’allievo a:

  • Effettuare tre aviolanci di abilitazione sotto controllo militare.
  • Richiedere l’ attestato di abilitazione al lancio.
  • Ricevere la libretta tecnica;
  • Essere iscritto fino al termine dell’anno solare, all’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia.
  • Invio della rivista “FOLGORE”.

DOCUMENTI RICHIESTI

  • Due fotografie formato tessera.
  • Certificato penale generale e dei carichi pendenti presso la procura o autocertificazione (per i militari in servizio e le forze dell’ordine è ammessa, in alternativa, la dichiarazione di servizio in carta semplice).
  • Certificato medico di idoneità alla pratica del paracadutismo non agonistico rilasciato da un centro di medicina sportiva.
  • Apposita assicurazione.
  • Età minima :16 anni compiuti sia per uomini che per donne (i minorenni devono presentare autorizzazione scritta dei genitori con firma autenticata).

Al termine del corso, una volta effettuati i tre aviolanci richiesti, l’allievo paracadutista conseguirà l’abilitazione al lancio militare, e potrà proseguire la sua attività con aviolanci di allenamento; o perfezionarsi, sempre presso le scuole di paracadutismo A.N.P.d’I., nella tecnica della caduta libera con paracadute ad apertura comandata a profilo alare. 

Il conseguimento dell’abilitazione al lancio conferisce punteggio aggiuntivo per i concorsi indetti dalle Forze Armate. Non sono ammessi al corso obiettori di coscienza.
L’Associazione Nazionale Paracadutisti

d’Italia, su richiesta e previo dimostrazione di

determinate caratteristiche, provvede anche a

trarre e a formare, tra i propri associati, il

personale idoneo a effettuare i ripiegamenti

dei paracadute dorsali in uso (ripiegatori),

e gli istruttori di paracadutismo FdV.

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


FIKBMS: Rachele Tidei campionessa italiana professionisti di Muay Thai WMC 50 kg

nov 23rd, 2020 | By
tidei-rachele

FIKBMS:Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo Rachele Tidei, Azzurra Senior, convince e vince il Titolo Italiano Pro di Muay Thai WMC…. dopo 6 mesi di duro lavoro ce l’abbiamo fatta…. e questa volta non per gli eventi culturali che solitamente fanno spiccare la cittadina collinare anche oltre i confini italiani, ma per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


BODY BUILDING. Successi senza limiti per lo Steel Team della palestra Star Gym di Cristiano Feoli

nov 10th, 2020 | By
saracino-alessandra-steel-team

Body Building, Steel Team pentacampione mondiale trcgiornale.it Redazione TRCil: 9 Novembre 2020, Successi senza limiti per lo Steel Team della palestra Star Gym di Cristiano Feoli, protagonista in due gare distinte che si sono disputate a Castellaneta, in provincia di Taranto per gli Italiani Nbbui e per il Mondiale Olimpia Amateur. Alessandra Saracino ha fatto filotto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


IMPIANTI SPORTIVI. Appello della Cv Skating al Comune: “Mettete in sicurezza via della Polveriera”

nov 9th, 2020 | By
via-della-polveriera-840x420

La società locale di hockey alza la voce per chiedere all’amministrazione comunale di sistemare il tratto di strada che va dalla San Pio X al PalaMercuri e al canile municipale www.bignotizie.it  Civitavecchia 6 Novembre 2020 La Cv Skating lancia un appello all’amministrazione comunale per quanto riguarda la strada di via della Polveriera che versa in
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


WINDSURF. I giovani windsurfisti di coach Emanuele Arciprete brillato alla manifestazione sportiva internazionale a Torbole

nov 4th, 2020 | By
lega-navale-civitavecchia

WINDSURF I giovani windsurfisti di coach Emanuele Arciprete hanno disputato la manifestazione sportiva internazionale a Torbole Gli atleti della Lega Navale si superano all’International Windsurfing I portacolori della società civitavecchiese hanno brillato soprattutto nell’Under 15 e in particolare nel femminile con la super campionessa Giulia Vitali www.civonline.it   31 OTTOBRE 2020 All’International Windsurfing Event la Lega
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria