Onoterapia: una pet-therapy per aiutare i disabili con Enrica Jasinski

mar 19th, 2015 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

Onoterapia: una pet-therapy per aiutare i disabili http://www.lavocedelpopolo.net/
Civitavecchia 19 aprile 2015 da Redazione.

Foto di Maurizio Spreghini.
CIVITAVECCHIA – L’occasione per avvicinarci all’Onoterapia l’abbiamo avuta nell’assistere alla benedizione da parte di Padre Sergio degli animali del “Mondo di Gina“, e nello specifico avvenuta dopo la nascita di due asinelli (Tortellino e Tina), che andranno a rimpinguare col tempo gli asini con cui si effettua questo trattamento terapeutico.
Per addentrarci nell’argomento abbiamo parlato con Enrica Jasinski, istruttore qualificato e diplomato, che grazie ai due asinelli Gina e Mia effettua questa terapia, a supporto non solo dei bambini con handicap ma anche ai normodotati.
Ci ha spiegato che il coinvolgimento dei bambini è stupefacente e coinvolgente, a tal punto che dopo un primo approccio di naturale stupore, mai stanchi proseguono nel contatto e nell’esperienza che stanno compiendo. Testimonianza avvalorata personalmente osservando i bimbi presenti quest’oggi, mai stanchi del contatto fisico e della figura dell’asinello, e direttamente nell’immersione globale sia con gli altri animali da cortile presenti che con la natura incontaminata d’intorno.
Per la spiegazione tecnica ci avvaliamo della spiegazione semplice offerta da Wikipedia, che specifica i benefici e chi può beneficiarne beneficiarne grazie alle doti terapeutiche dell’animale.
«L’onoterapia impiega alcune caratteristiche proprie dell’asino (taglia ridotta, pazienza, morbidezza al tatto, lentezza di movimento e tendenza ad andature monotone) per entrare in comunicazione con il paziente attraverso il sistema asino-utente-operatore. L’operatore svolge le importanti funzioni di facilitare la comunicazione e la conduzione dell’animale. Nell’Onoterapia parliamo di terapia o co-terapia cioè di un intervento individualizzato sul paziente strutturato e gestito da un equipe multidisciplinare, che ha valenza di affiancamento alle terapie già in essere. A tutti gli effetti è un percorso terapeutico quello che viene posto in atto nella relazione uomo-animale (asino), che coinvolge le persone in una dimensione di totale interezza fisica (il contatto con l’animale), psichica (l’incontro, il coinvolgimento, le emozioni, le sensazioni, le paure vissute o superate, l’affetto, il legame) e energetico (l’attrazione o la repulsione dall’animale). Tutto ciò ha un “valore terapeutico” perché inserito in un intervento programmato, gestito e seguito da figure professionali in grado di quantificare passo dopo passo ciò che sta realmente accadendo. L’Asino, mediante la sua vicinanza aiuta il paziente a ridurre il suo stress, allievare le difficoltà emotive e migliorare la sua comunicazione. Questo approccio permette anche di ritrovare certe emozioni nascoste o sepolte, imparando a riconoscerle per poi osare ad esprimerle, gestirle controllarle».
Per qualsiasi contato e per trasportare i bambini a contatto con la natura in un’esperienza unica, basterà contattare l’associazione alla mail: ilmondodigina@libero.it

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Comune di Civitavecchia: contributi a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2021

set 3rd, 2021 | By
governo-logo-centri-estivi

Comune di Civitavecchia:  Dal ministero per la Famiglia arriva, per Civitavecchia 105.222,03 € per  potenziare i centri estivi e i servizi socioeducativi. 02.09.2021 – Avviso pubblico finalizzato all’individuazione dei beneficiari di contributi a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2021 Con Determinazione Dirigenziale n. 2895 del 02/09/2021 è stato approvato l’ avviso
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CIVITAVECCHIA: LA GIUNTA COMUNALE incontra Tavolo Tecnico dell’Agibilità

lug 31st, 2021 | By
comune-di-civitavecchia

INCONTRO CON LA GIUNTA COMUNALE DEL 15.07.2021 Il giorno 15.07.2021 alle ore 15,45 si è svolto un incontro tra la Giunta Comunale e una rappresentanza del TT presso la sede comunale. Va rivolto innanzi tutto un ringraziamento all’assessore Cinzia Napoli che fortemente si è adoperata per l’attuazione dell’incontro, più volte rimandato per problematiche varie dell’amm.ne
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Ma il Giappone i giochi li voleva veramente?

lug 28th, 2021 | By
olimpiade-di-tokio-2021

Entreranno nella storia. Tutte le Olimpiadi in quanto tali sono manifestazioni destinate, a causa dei motivi più disparati, a volte purtroppo anche tragici, ad essere ricordate, ma quelle di Tokyo entreranno nella storia per un “pezzetto” di più, una particolarità che, fino ad oggi, non si era mai verificata: saranno le prime olimpiadi senza pubblico.
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


In ginocchio

lug 12th, 2021 | By

Sarebbe stato bello se a fine partita Mancini e tutto il clan azzurro fossero andati ad inginocchiarsi davanti alla Var. Un giusto gesto di ringraziamento verso quel congegno (chiamiamolo così) che con il suo occhio elettronico, infallibile quindi, riesce a trovare tutte le irregolarità presenti in un’azione (compreso il fuorigioco dovuto ad un piede più
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


La Giunta Comunale di Civitavecchia ha incontrato il Tavolo tecnico dell’agibilità il 24/06/2021

lug 2nd, 2021 | By
sdr

APPUNTI PER IL GIORNO 24/06/2021 GIUNTA · Attività inclusive (rampe e o presidi per locali aperti al pubblico) legge 13/89 – legge 104/92 – legge 1996 – DPR 380/01 – Nazioni Unite 2008 ratificato nel 2009 nuove regole · OVS era inagibile prima dei lavori di ristrutturazione e nulla è cambiato. Forse anche peggio…gli articoli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria