Onoterapia: una pet-therapy per aiutare i disabili con Enrica Jasinski

mar 19th, 2015 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

Onoterapia: una pet-therapy per aiutare i disabili http://www.lavocedelpopolo.net/
Civitavecchia 19 aprile 2015 da Redazione.

Foto di Maurizio Spreghini.
CIVITAVECCHIA – L’occasione per avvicinarci all’Onoterapia l’abbiamo avuta nell’assistere alla benedizione da parte di Padre Sergio degli animali del “Mondo di Gina“, e nello specifico avvenuta dopo la nascita di due asinelli (Tortellino e Tina), che andranno a rimpinguare col tempo gli asini con cui si effettua questo trattamento terapeutico.
Per addentrarci nell’argomento abbiamo parlato con Enrica Jasinski, istruttore qualificato e diplomato, che grazie ai due asinelli Gina e Mia effettua questa terapia, a supporto non solo dei bambini con handicap ma anche ai normodotati.
Ci ha spiegato che il coinvolgimento dei bambini è stupefacente e coinvolgente, a tal punto che dopo un primo approccio di naturale stupore, mai stanchi proseguono nel contatto e nell’esperienza che stanno compiendo. Testimonianza avvalorata personalmente osservando i bimbi presenti quest’oggi, mai stanchi del contatto fisico e della figura dell’asinello, e direttamente nell’immersione globale sia con gli altri animali da cortile presenti che con la natura incontaminata d’intorno.
Per la spiegazione tecnica ci avvaliamo della spiegazione semplice offerta da Wikipedia, che specifica i benefici e chi può beneficiarne beneficiarne grazie alle doti terapeutiche dell’animale.
«L’onoterapia impiega alcune caratteristiche proprie dell’asino (taglia ridotta, pazienza, morbidezza al tatto, lentezza di movimento e tendenza ad andature monotone) per entrare in comunicazione con il paziente attraverso il sistema asino-utente-operatore. L’operatore svolge le importanti funzioni di facilitare la comunicazione e la conduzione dell’animale. Nell’Onoterapia parliamo di terapia o co-terapia cioè di un intervento individualizzato sul paziente strutturato e gestito da un equipe multidisciplinare, che ha valenza di affiancamento alle terapie già in essere. A tutti gli effetti è un percorso terapeutico quello che viene posto in atto nella relazione uomo-animale (asino), che coinvolge le persone in una dimensione di totale interezza fisica (il contatto con l’animale), psichica (l’incontro, il coinvolgimento, le emozioni, le sensazioni, le paure vissute o superate, l’affetto, il legame) e energetico (l’attrazione o la repulsione dall’animale). Tutto ciò ha un “valore terapeutico” perché inserito in un intervento programmato, gestito e seguito da figure professionali in grado di quantificare passo dopo passo ciò che sta realmente accadendo. L’Asino, mediante la sua vicinanza aiuta il paziente a ridurre il suo stress, allievare le difficoltà emotive e migliorare la sua comunicazione. Questo approccio permette anche di ritrovare certe emozioni nascoste o sepolte, imparando a riconoscerle per poi osare ad esprimerle, gestirle controllarle».
Per qualsiasi contato e per trasportare i bambini a contatto con la natura in un’esperienza unica, basterà contattare l’associazione alla mail: ilmondodigina@libero.it

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Il Bollettino Salesiano: Il picchio deve la sua salvezza al fatto di usare la testa. Vale anche per l’uomo…

ago 9th, 2019 | By
bollettino-salesiano-gennaio-2019

https://issuu.com/biesse/docs/01_gennaio_2019 Come DON BOSCO PINO PELLEGRINO RAGIONIAMO Il picchio deve la sua salvezza al fatto di usare la testa. Vale anche per l’uomo. I goal della vita si fanno, utilizzando il cervello. Ragioniamo! È pericoloso lasciar vincere i folli! La dinamite non serve, bastano le idee. Il tracollo morale che è sotto gli occhi di
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


REGIONE LAZIO: 1,3 MLN EURO PER FARE SPORT O MUSICA GRATIS

giu 24th, 2019 | By
regione-lazio-800x445

SOCIALE: 1,3 MLN EURO PER FARE SPORT O MUSICA GRATIS www.regione.lazio.it Fare sport o attività musicali gratuitamente. Sono in arrivo 2.576 voucher per un valore di 1 milione e 300mila euro da parte della Regione Lazio in collaborazione con l’IPAB Asilo Savoia a favore delle famiglie in condizioni di fragilità, per l’accesso gratuito ad attività musicali e sportive riservate
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Comune di Civitavecchia, capofila del Distretto 4.1: finanziamenti per persone con disabilità gravissima.

apr 29th, 2019 | By
disabili

Avvisi Pubblici 2019 19.04.2019 – Concessione di finanziamenti finalizzati ad interventi domiciliari in favore di persone non autosufficienti con disabilità gravissima Il Comune di Civitavecchia, capofila del Distretto 4.1, ha predisposto l’avviso per la concessione di finanziamenti finalizzati ad interventi domiciliari in favore di persone non autosufficienti con disabilità gravissima. Il bando è sempre aperto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


COMUNE DI CIVITAVECCHIA: Avviso pubblico ….. finalizzato alla riabilitazione e alla inclusione sociale di soggetti….

apr 3rd, 2019 | By
tirocinio-2-2

TIROCINO DI INSERIMENTO O REINSERIMENTO, FINALIZZATI ALLA RIABILITAZIONE E ALLA INCLUSIONE SOCIALE DI SOGGETTI CON DISABILITA’ NON INSERITI NELLE CAVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALLA INDIVIDUAZIONE DI ASSOCIAZIONI E COOPERATIVE CHE OSPITANO, A TITOLO GRATUITO, TIROCINO DI INSERIMENTO O REINSERIMENTO, FINALIZZATI ALLA RIABILITAZIONE E ALLA INCLUSIONE SOCIALE DI SOGGETTI CON DISABILITA’
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


UISP Civitavecchia: 36a Edizione Vivicittà a Andrea Azzarelli e Chiara Capezzone

apr 3rd, 2019 | By
vivicitta-2019-696x391

CLASSIFICA VIVICITTA’ CIVITAVECCHIA Andrea Azzarelli e Chiara Capezzone sono i vincitori della Vivicittà 2019 a Civitavecchia Sono stati circa 160 gli atleti che nella mattinata di domenica 31 marzo hanno preso parte alla tappa della Vivicittà 2019 andata in scena a Civitavecchia sui 10km. Andrea Azzarelli è risultato essere il più veloce tagliando il traguardo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria