Onore ai tetracampioni

ago 10th, 2006 | By | Category: Eventi
  • Share/Bookmark

82Berlino. 9 luglio 2006 – Una vittoria che ci consegna per la quarta volta alla storia. Una vittoria sofferta in una partita che a tratti ci ha visto legati ad un solo filo di speranza, quasi disperati in balia di incontrollabili onde, fino all’agognato approdo dei rigori. Una vittoria storica che spazza via ogni sorta di retorica, pensando alla “bestia nera” Francia battuta in finale proprio grazie alla classica lotteria dei tiri dal dischetto, al “fatal errore” di “golden gol” Trezeguet e pensando alla Germania, piegata per l’ennesima volta e stavolta in casa in una memorabile semifinale. Azzurri bravissimi, ai quali va dato il merito di aver saputo stringere i denti fino in fondo in un momento di indubbia difficoltà, cosa che già di per se vale più di qualsivoglia vittoria finale, cosa che dovrebbe esser costantemente insegnata soprattutto ai nostri ragazzi per aiutarli a crescere veramente nello sport e, grazie allo sport, nella vita. E allora oggi non staremo qui a raccontarvi di moduli tattici, di rigori e fuorigioco che c’erano o non c’erano, ma della forza di volontà dei nostri piccoli, grandi eroi che hanno saputo condurre in porto, anche contro le avversità di molti pronostici contrari e di velenose malelingue, una Nazionale nel momento più nero, e auspichiamo irripetibile, del calcio italiano degli ultimi vent’anni. Il tutto anche a dispetto di certa stampa internazionale ed al suo modo, a volte anche un po’ “terra terra” di incensare gli uomini di Lippi dopo alcune prestazioni non proprio convincenti. Ma tant’è. Torniamo da Berlino con una Coppa del Mondo, con un altro piccolo record di “cinque su cinque” ai rigori, con un Materazzi capocannoniere azzurro del Mondiale e con tanto altro ancora. Soprattutto con la consapevolezza che anche grazie a questa epocale vittoria azzurra e, soprattutto, al sentito affetto dimostrato da giocatori e tifosi, “Pessottino” saprà affrontare e superare tempeste ben più grandi e riprendere sereno e con fiducia il mare aperto. Sul vergognoso gesto di Zidane, che vale in negativo un’intera e straordinaria carriera, stendiamo il cosiddetto “velo pietoso” ed andiamo avanti, confidando nella competenza dei seri educatori sportivi che aiutino i nostri bambini a “filtrare” al meglio certi stupidi atteggiamenti in campo. Ora e’ tempo di proseguire la festa e di sentirla, ancora una volta, sempre più nostra.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Meeting Nazionale Allievi & Cadetti di Sabaudia: Circolo Canottieri Civitavecchia esulta con Nicola Di Claudio e Giovanni Floris

set 24th, 2020 | By
giordano-floris-e-nicola-di-claudio

Sabaudia 19 e 20 Settembre 2020 CANOTTAGGIO Al meeting nazionale, svolto sul lago di Paola (Sabaudia), i due atleti del tecnico Gianfranco Tranquilli hanno conquistato due ori singoli e un bronzo nella categoria doppio Torna da protagonista anche il canottaggio. Passate in parte le restrizioni legate Covid-19, l’ultima gara ufficiale era datata giugno 2019, ma
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Regione LazioCrea: Elenco progetti Finanziati “outdoor education promossi dal terzo settore”.

ago 21st, 2020 | By
progetti-ammessi-e-finanziati-r-laziocrea_page-0002

Regione Lazio Crea: Il bando rientra nell’ambito delle iniziative del “Piano per l’infanzia, l’adolescenza e la famiglia” e prevede un contributo a fondo perduto non superiore a 50mila euro per ciascuna domanda. OUTDOOR EDUCATION DI ENTI DEL TERZO SETTORE progetti-ammessi-e-finanziati-r-laziocrea “L’emergenza da Covid-19 – commenta l’assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali, Alessandra Troncarelli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Windsurf Mondiali di Sorrento Australia: buono l’inizio per Camboni

feb 26th, 2020 | By
windsurf-mondiali-sorrento

Windsurf, Mondiali: buon inizio per Camboni A Sorrento, dopo la prima giornata, buone indicazioni sono arrivate per Camboni che è quinto. Al momento 22esimo Benedetti, 25esima Fanciulli Febbraio 25, 202034 Si è conclusa nella notte la prima giornata dei Mondiali di Sorrento, in Australia, per la classe RS:X. Dei 3 civitavecchiesi in gara l’unico che
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


UISP: 33^ Giocagin e 3^ Galà “Mario Farini” al Palazzetto dello Sport di Civitavecchia

feb 23rd, 2020 | By
giocagin-2020

Divertimento, sport e solidarietà dal Nord al Sud d’Italia: tutto pronto per la 33^ edizione di Giocagin, storica manifestazione nazionale dell’Uisp, che andrà avanti sino a giugno. La giornata centrale della manifestazione sarà domani con 14 città coinvolte contemporaneamente, da Alessandria a Palermo passando per Udine, Civitavecchia, Grosseto, Giarre e Martina Franca. https://trcgiornale.it/giocagin-dica-33/ E, per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CIVITAVECCHIA: “L’ultima schiacciata dell’anno” 2019

gen 3rd, 2020 | By
ultima-schiacciata-dellanno-2019-12-23

  Risultati, foto ed altro su: http://www.ultimaschiacciata.it/ Grande festa a Civitavecchia per “L’ultima schiacciata dell’anno” 2019 seconda edizione del Torneo di pallavolo giovanile Città di Civitavecchia, organizzata dal Consorzio Litorale IN Volley – A.S.D. Pallavolo Civitavecchia Volley e ASD Civitavecchia Volley – Quest’anno ha avuto una risonanza ancora più grande, tanto da essere considerato dalla Città
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria