L’Asilo Nido di Via Bastianelli intitolato alla civitavecchiese “Leda Gallinari”. …

mar 1st, 2013 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

1037Rendiamo omaggio a Leda Gallinari

12.12.2012
CIVITAVECCHIA – Egregio Sindaco Tidei, Cara Assessora Galletta,

ricorre domani, 12 dicembre, il primo anniversario della scomparsa di Leda Gallinari, nostra concittadina di alto spessore morale ed intellettuale, la cui vita operosa è indissolubilmente intrecciata con la storia di Civitavecchia di questo ultimo secolo; una città che lei amava profondamente e che voleva cambiare; una città che non ha saputo ripagarla, in vita, come avrebbe dovuto; ma a cui lei, la cui etica ed il cui modo di concepire l’impegno politico non tollerava alcuna forma di personalismo, non ha mai smesso di apportare il proprio contributo.

Leda Gallinari, classe 1928, è stata una donna importante per la città di Civitavecchia.

E non solo perché è stata la prima donna eletta Consigliera Comunale o il primo Assessore donna, quando essere donna in politica, peraltro comunista, era fardello pesante; non solo perché ha costituito memoria storica e punto di riferimento per la storia antifascista di questa città, ma per averne accompagnato lo sviluppo democratico in modo ricco e creativo, con un agire di fortissima impronta morale in cui l’etica non era astratta ma si concretizzava in un profondo senso del pubblico come bene comune, in un generoso darsi che l’ha vista più volte protagonista e l’ha resa per decenni punto di riferimento per i tanti in difficoltà.

Mai la sua porta fu chiusa per alcuno, mai rifiutò un aiuto a chi ne aveva bisogno.

Leda Gallinari fu il primo Presidente dei soci Coop di Civitavecchia, e fu protagonista di innumerevoli battaglie civili, sociali e politiche: da quelle antesignane contro l’inquinamento a quelle per migliorare la qualità di vita nei quartieri come quando capitanò da fondatrice UISP gli abitanti dell’Uliveto ed insieme crearono, pale e picconi alla mano, il futuro parco all’epoca battezzato della Cooperazione.

Grande amante dei bambini, organizzo decine di colonie per i figli dei lavoratori e si batté duramente per veder garantito a tutti e tutte il diritto all’istruzione, battaglia questa che ebbe il suo apice nella realizzazione della scuola elementare Gianni Rodari.

Nominata Assessore del Comune di Civitavecchia, a quanti la appellavano come Dottoressa o Professoressa, rispondeva, con l’orgoglio che solo una donna, femminista e comunista, può avere ” Ma quale dottoressa, io sono una casalinga”.

Non a caso Leda fu tra le fondatrici dell’UDI, Unione donne italiane, movimento da sempre in prima fila nelle lotte per l’emancipazione femminile.

Leda amava questa sua città, e anche negli ultimi anni della sua vita continuava a tremare di indignazione quando quotidianamente, leggendo le cronache che non mancava di seguire attentamente, assisteva all’osceno spettacolo che la politica ha dato di sé in questi anni, e comprendeva quale scempio la mancanza di etica comportasse nel tessuto sociale cittadino.

Non c’era traccia in lei dell’arroganza che troppo spesso scaturisce dall’aver fatto tante cose importanti.

Rendere omaggio a questa sua vita importante e’ il minimo che possiamo fare.

Per questo sono a chiedervi, certa di interpretare la volontà di tante e tanti civitavecchiesi, di voler rendere onore alla sua memoria ed ai valori che questa ha rappresentato, dedicandole un angolo della nostra città, di quella città che Leda Gallinari ha tanto amato e per la quale ha tanto combattuto e sofferto.

Un piccolo omaggio ad una grande donna, un segno di rispetto alla memoria storica cittadina e al ruolo misconosciuto che le donne hanno avuto nella storia di Civitavecchia.

http://www.ourswisswatch.org.uk/rolex

Simona Ricotti

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Regione lazio: audizioni sui Diritti delle persone con disabilità

apr 19th, 2021 | By
regione-lazio-barriere-architettoniche

ELENA DE PAOLIS: “Proposta di legge piena di tante condivisibili iniziative e intenti”. Diritti delle persone con disabilità, nuove audizioni sulla proposta di legge regionale n. 169 concernente: ”Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità” Roma 13/04/2021 – Sentita la presidente della Consulta regionale per la salute mentale, Daniela Bezzi Si è
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora: APPROVATA LA RIFORMA COME CAMBIA LO SPORT.

apr 17th, 2021 | By
associazioni-sportive-dilettantistiche-asd-2-studio-turnaturi

tt-magazine_n2_web In extremis il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora Abolizione del vincolo, ma non solo: tutte le novità su Associazioni ed Enti Dilettantistici, Registro Sportivo www.altroconsumo.it inchiesta_cartellini-sport 20 Altroconsumo 322 • febbraio 2018 I giovani dilettanti non sono liberi di cambiare squadra quando vogliono, per anni. E all’ombra del vincolo, nasce il business di chi chiede soldi per il riscatto. SPORT
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Elena De Paolis: “serve un vero cambiamento culturale e sociale per fronteggiare la sfida dell’inclusione messa alla prova dal Covid-19

feb 17th, 2021 | By
img-20200108-wa0008

 MAURO ALESSANDRI, Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio: “Approvati criteri per CONTRIBUTI AI COMUNI per eliminazione barriere architettoniche “strumento prezioso per i Comuni che decidono di lavorare concretamente all’accessibilità del proprio territorio” Civitavecchia 16 Febbraio 2021 Comunicato Stampa La presidente Elena De Paolis del Tavolo Tecnico “la Cultura dell’agibilità”
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO. Gli allenatori di Eccellenza e Promozione chiedono chiarezza al presidente Zarelli

nov 10th, 2020 | By
calcio-x-allenatori

I tecnici dei campionati laziali hanno scritto una lettera al Cr Lazio per chiedere una decisione chiara. Tra di loro anche gli allenatori di Civitavecchia, Corneto Tarquinia e Ladispoli www.bignotizie.it Civitavecchia Novembre 9, 202048 Alzano la voce gli allenatori di Eccellenza e Promozione del Lazio. Lo fanno per mezzo di una lettera inviata al presidente Zarelli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


KARATE: ASD Meiji Kan Civitavecchia. La Maestra Virginia Pucci: gli allenamenti proseguono negli spazi aperti della città

nov 9th, 2020 | By
karatemeijikan-pucci

Meiji Kan, gli allenamenti proseguono negli spazi aperti della città www.civonline.it  Civitavecchia 9 NOVEMBRE 2020 KARATE Le limitazioni scaturite dal DPCM costringono le società cittadine a svolgere le sedute fuori dalle palestre. La maestra Virginia Pucci: «Speriamo che i contagi in Italia inizino a calare, anche perché ci avviamo verso l’inverno» Meiji Kan,  Condividi Nei giorni
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria