Ladispoli. Si costruirà il nuovo campo di calcio

dic 9th, 2009 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

LADISPOLI – “Dopo oltre mezzo secolo, finalmente Ladispoli avrà un nuovo e moderno campo di calcio, dotato di tutte le strutture polivalenti connesse. Sarà uno sforzo economico non indifferente che l’amministrazione comunale del sindaco Crescenzo Paliotta effettuerà per fornire una risposta decisiva alle esigenze delle società sportive della nostra città”.

L’annuncio è dell’assessore allo sport, Pietro Ascani, che ha spiegato l’importanza della delibera con cui la Giunta ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione del campo di calcio che sorgerà nell’area compresa tra la statale Aurelia, il fosso Vaccina ed il posto di Primo intervento, sui terreni della ex Imac, acquistati dal comune otto anni fa”.

“La delibera ratificata dalla Giunta – ha proseguito l’assessore Ascani – era l’atto propedeutico alla richiesta di mutuo presentata alla Cassa depositi e prestiti per un importo di 2 milioni di euro che costituiranno il primo stralcio funzionale del progetto definitivo dell’opera. In questa prima fase sarà realizzato il campo regolamentare in erba sintetica di ultima generazione, saranno costruite le gradinate per 500 spettatori, gli spogliatoi, le palestre, i parcheggi e le vie di accesso. La realizzazione del campo di calcio costituirà un evento importante per la nostra città perché potrà consentire alla locale squadra di svolgere il campionato su un campo finalmente regolamentare. Inoltre, fatto importante, tanti ragazzi di Ladispoli potranno giocare al calcio su un terreno moderno, avvicinandosi allo sport per sfuggire ai pericoli della noia e della strada. Questa opera ci permetterà di liberare l’area dell’attuale impianto Marescotti che sarà così destinata a servizi per il quartiere e per la vicina stazione ferroviaria. Sull’area infatti saranno realizzati parcheggi, verde attrezzato e sopratutto sarà costruita una piazza proprio davanti alla Parrocchia del Sacro Cuore. Possiamo affermare che la realizzazione del campo sportivo permetterà la riqualificazione di tutta la parte di città posta a monte della ferrovia”.

Nel corso della stessa seduta, inoltre, la Giunta comunale ha approvato i progetti definitivi di molte opere pubbliche per le quali saranno assunti mutui con la Cassa depositi e prestiti mentre per altre opere sarà acquisito il finanziamento regionale.

“Le opere più importante – ha illustrato il sindaco Crescenzo Paliotta – riguardano i parcheggi di piazza Firenze e di via del Tritone, opere per le quali la Regione Lazio ha annunciato l’erogazione di un finanziamento per 2 milioni di euro, i marciapiedi con un investimento di 300 mila euro, il ponte ciclopedonale tra via del Ghirlandaio e piazza De Michelis, la pista ciclopedonale da via Claudia fino Torre Flavia per un importo di 2 milioni e 250euro finanziato al 90% dalla Regione Lazio. Nel complesso si tratta di un grandissimo investimento con opere che affronteranno e risolveranno i problemi emergenti della nostra città”.

Un traguardo raggiunto grazie anche alla professionalità dei dipendenti comunali che hanno lavorato ai progetti.

“Vogliamo ringraziare gli uffici comunali di progettazione – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Emanuele Cagiola – che hanno lavorato moltissimo anche se con un organico limitato e vogliamo dare atto alla Regione Lazio di aver risposto con grande tempestività alle nostre richieste”.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria