La Snc si rovina il Natale

dic 25th, 2006 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

225CIVITAVECCHIA – Sarà un Natale amarissimo per la Snc Enel, sconfitta questo pomeriggio a largo Galli dal Sacil Nervi per 8-9 (2-4, 1-1, 2-2 e 3-2 i parziali) al termine di un match ad alta tensione condito da errori arbitrali, da sfortuna ma anche da troppi limiti rossocelesti, che ora, con questo ko, vedono seriamente compromessa la loro permanenza in seria A1. Che non è un giornata fortunata per il sette di Pagliarini lo si capisce fin dal primo scatto al centro, quando Nieves nel giro di sessanta secondi centra una palo e una traversa interni. Il Nervi ringrazia e non fallisce la sua prima occasione con Celia. L’opportunità per pareggiare subito capita a Foschi che beneficia di un rigore: palla in rete ma la contestatissima signora Taccini annulla per un presunto movimento in avanti del numero dieci rossoceleste. I liguri ringraziano ancora e con La Penna firmano il 2-0. Ci pensa Delic, stavolta con un tiro dai cinque metri regolare, a sbloccare la Snc che però non ha nemmeno il tempo di gioire; Ragosa, infatti, sfrutta una superiorità numerica e realizza l’1-3. Nieves si fa perdonare i due legni e raccoglie una corta respinta di Mina insaccando il 2-3 ma, a tre secondi dalla sirena, Mammarella gela largo Galli con il gol del 2-4. Dopo 8 minuti la sensazione generale è che i rossocelesti non stiano giocando quella gara della vita che tutti si attendevano. La riprova arriva nella seconda frazione di gioco, con la Snc obbligata a recuperare ma palesemente senza idee in attacco, dove fatica tremendamente a trovare gli schemi giusti per andare a conclusione, come dimostra l’imbarazzante zero su cinque con l’uomo in più. E’ una squadra sfilacciata e confusa che l’attenta difesa del Nervi riesce agevolmente ad imbavagliare. Il gol di Rinaldi in apertura, così, è solamente l’illusione di una rimonta civitavecchiese subito bloccata dal gol di Karac su rigore.

Il pubblico spera che l’intervallo lungo possa riportare ordine e grinta tra i rossocelesti, ma il terzo tempo si apre con una nuova doccia gelata per largo Galli: Celia buca da zona 3 Antonino ed il Nervi vola sul 6-3. Più con la foga che con la lucidità la Snc riesce tuttavia a rientrare in partita: Gatto e Giorgi firmano in rapida successione un uno-due che riporta sotto l’Enel; ancora La Penna, però, blinda il doppio vantaggio ligure con cui si arriva all’ultimo tempo sul risultato di 5-7.

Serve un miracolo, dunque, per portare a casa tre punti vitali. La responsabilità di prendere per mano la squadra se la assume allora capitan Pagliarini. E’ lui in apertura di frazione a siglare il 6-7 e a servire poi Delic per il 7-7 che fa esplodere la piscina. Ancora una volta però gli ospiti stroncano immediatamente la gioia civitavecchiese, con un dubbio rigore che Karac non fallisce. La Snc non ha più niente da perdere e si getta in avanti guadagnando una superiorità numerica: è di nuovo Pagliarini che a 19′ dal termine fa valere la sua mano caldissima con il gol dell’8-8. sarebbe un punto che non eviterebbe alla Snc l’ultimo posto in classifica ma che potrebbe comunque pesare nella seconda fase del campionato. Non è giornata però per i rossocelesti. A sette secondi dal termine De Chiara si inventa una espulsione che nessuno riesce a capire a chi sia inflitta. Tanto basta però a Temellini per essere servito da solo davanti ad Antonino e a trafiggerlo inesorabilmente per l’8-9 con cui si chiude il match. Alla sirena finale esplode la furia di tifosi e dirigenti rossocelesti contro i direttori di gara, mentre a bordo vasca volano spintoni tra i giocatori delle due squadre. Il resto è tutta cronaca da non commentare, con gli arbitri chiusi per più di un’ora negli spogliatoi, in attesa soltanto della pesantissima squalifica che si abbatterà senza alcun dubbio sulla Snc.
Il tabellino

Snc Enel Civitavecchia: Antonino, Guidaldi, Nieves (1), Muneroni G., Rinaldi (1), Delic (2), Gatto (1), Wright, Castello, Foschi, Pagliarini Mauro (2), Giorgi (1), Vrbicic.

Sacil Nervi: Mina, Mammarella (1), Karac (2), Ragosa (1), Temellini (1), Turbati, Merlo, Gola, La Penna (2), Astarita, Kunac, Fiorentini, Celia (2).

Superiorità numeriche: Sncl Enel Civitavecchia 3/8, sacil Nervi 4/10.

Note: espulso per tre falli Fiorentini, per proteste il Presidente della Snc Ivano Iacomelli.

Spettatori: 250 circa.
[http://www.centumcellae.it|centumcellae]

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria