KARATE. Virginia Pucci si è diplomata al “Corso di Alta Specializzazione” alla Scuola dello Sport/CONI

giu 26th, 2015 | By | Category: Primo piano, Sport News
  • Share/Bookmark

www.trcgiornale.it - Si è concluso, nei giorni scorsi, il “Corso di Alta Specializzazione” per tecnici di karate che ha visto diplomarsi, con una brillante valutazione, la maestra civitavecchiese Virginia Pucci.

Civitavecchia 23 Giugno 2015

Diretto dal professor Giorgio Visintin , responsabile del “Dipartimento della Formazione” della Scuola dello Sport dell’ Acquacetosa in Roma , il corso aveva come obiettivo la specializzazione per allenare atleti di alto profilo , da destinare alle squadre nazionali.
Solo otto sono stati i posti assegnati dalla Federazione Italiana Karate per poter accedere a questo corso dagli alti “contenuti” didattici e solo una donna, la Pucci appunto, è risultata avere i pre-requisiti per rientrare in questo ristretto gruppo di maestri.
“E’ stato un corso che ha arricchito e completato

parecchio

– dichiara soddisfatta la maestra Virginia Pucci 

il mio bagaglio tecnico.

Molte delle materie trattate dai docenti (alcuni

dei quali vere “autorità” internazionali sulle

materie di loro pertinenza ndr.) erano per noi

inedite e sicuramente, ci torneranno utili nel

lavoro che andremo a svolgere in futuro per la

nostra Federazione”.

Al termine i corsisti hanno dovuto affrontare un impegnativo test secondo i programmi dello Snaq/Coni in linea con quanto stabilito, dai programmi comuni a tutte le discipline sportive, redatti dal Dipartimento sportivo della Unione Europea.
Gli otto “specializzati” infine, hanno ottenuto il brevetto dalla Scuola dello Sport/Coni, di Tecnico specializzato di karate per atleti di alto profilo.

“Questi corsi svolti in collaborazione con la Scuola dello Sport – conclude Stefano Pucci, dirigente responsabile delle squadre nazionali Fik – sono una ulteriore garanzia dell’elevato valore tecnico-didattico che la Fik sta portando avanti nella specializzazione della sua classe degli insegnanti tecnici che è poi, una delle motivazioni principali, del grande successo che la nostra federazione sta ottenendo sia in campo nazionale che in quello internazionale”.

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Comune di Civitavecchia: contributi a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2021

set 3rd, 2021 | By
governo-logo-centri-estivi

Comune di Civitavecchia:  Dal ministero per la Famiglia arriva, per Civitavecchia 105.222,03 € per  potenziare i centri estivi e i servizi socioeducativi. 02.09.2021 – Avviso pubblico finalizzato all’individuazione dei beneficiari di contributi a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2021 Con Determinazione Dirigenziale n. 2895 del 02/09/2021 è stato approvato l’ avviso
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tokyo…senza pugili, ma con le pugilesse

ago 4th, 2021 | By
irmatesta

Recentemente l’Associazione CIVITAVECCHIA C’E’ ha organizzato un piacevole pomeriggio sportivo, trasmettendo nei suoi locali un interessante filmato sulla vita e la carriera del pugile –Michael Magnesi – attualmente l’unico italiano a detenere un titolo mondiale, precisamente nella categoria dei super piuma. Tale appuntamento, allietato alla fine da un gradito rinfresco, se da un lato offriva
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tirreno Atletica Civitavecchia: 50 anni di storie e fotogrammi di vita

lug 31st, 2021 | By
atletica-civitavecchia

50 anni di storie e fotogrammi di vita 04-07-2021 21:59 – News Generiche Cinquant’anni di successi, sacrifici, ostacoli superati e una inesauribile voglia di correre verso nuovi traguardi. E’ con questo spirito che la Tirreno Atletica Civitavecchia si è ritrovata ieri sera presso il ristorante “Brizi Country Chic” per festeggiare le sue nozze d’oro, in
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Ma il Giappone i giochi li voleva veramente?

lug 28th, 2021 | By
olimpiade-di-tokio-2021

Entreranno nella storia. Tutte le Olimpiadi in quanto tali sono manifestazioni destinate, a causa dei motivi più disparati, a volte purtroppo anche tragici, ad essere ricordate, ma quelle di Tokyo entreranno nella storia per un “pezzetto” di più, una particolarità che, fino ad oggi, non si era mai verificata: saranno le prime olimpiadi senza pubblico.
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


In ginocchio

lug 12th, 2021 | By

Sarebbe stato bello se a fine partita Mancini e tutto il clan azzurro fossero andati ad inginocchiarsi davanti alla Var. Un giusto gesto di ringraziamento verso quel congegno (chiamiamolo così) che con il suo occhio elettronico, infallibile quindi, riesce a trovare tutte le irregolarità presenti in un’azione (compreso il fuorigioco dovuto ad un piede più
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria