Karate. Finale d’anno con il botto per la Mabuni

dic 23rd, 2006 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

216CIVITAVECCHIA – Grande agonismo sabato 2 e domenica 3 dicembre al Palazzetto Multieventi di Serravalle (San Marino) per il 5° Open di San Marino-Internazionale di kata (forme) e kumite (combattimenti), Alla gara, riservata a tutte le categorie, erano presenti circa 800 atleti compresi dai 13 ai 35 anni, provenienti da tutta Italia e dall’estero. Tra questi, anche una bella rappresentativa della civitavecchiese Mabuni Club, accompagnata dai tecnici Enzo Iacomelli e Piermario La Camera, e composta da: Asia Pagano, Francesca Della Rosa, Rocco Mirarchi, Gianmarco Guerrieri, Cristian Trombetta, Stefano Calzoni, Luca Di Pinto, Davide Carannante, Gabriele Incorvaia, Claudio Nunzi e Michela Greco. Sabato mattina a partire dalle 09.00 si è svolta la competizione di kumite cadetti. Nonostante l’emozione derivante dall’importanza della gara, dall’alto livello tecnico e dal considerevole numero degli avversari, gli atleti della Mabuni, per nulla intimoriti, si sono messi in buona evidenza. Due le medaglie conquistate: Francesa Della Rosa Francesca, medaglia di bronzo, categoria cadetti femminile +58 kg, e Cristian Trombetta, medaglia di bronzo, categoria yang 65 kg. Ottime poi le prestazioni di Stefano Calzoni, 5° classificato categoria yang 65 kg, Gianmarco Guerrieri, 5° classificato categoria yang 70 kg, Luca Di Pinto Luca 5° classificato categoria esordienti 50 kg, e Claudio Nunzi, 5° classificato categoria esordienti 60 kg.

Degna di nota la prova di Francesca Della Rosa che, pur dominando la semifinale che l’ha vista opporsi ad un’atleta svizzera, veniva penalizzata in un combattimento praticamente “a senso unico”, non riuscendo a salire sul gradino più alto del podio. In un tale contesto, ha suscitato non poche polemiche il fatto che ad arbitrare l’incontro fosse proprio un giudice svizzero. L’atleta civitavecchiese è stata comunque elogiata, per bravura e maturità sportiva, dai tecnici e dagli arbitri presenti.

Nella prova di kata la stessa Della Rosa si classificava al quinto posto, così come Luca Di Pinto, mentre Asia Pagano otteneva la settima piazza. Buone ma sfortunate le prove di Mirarchi, Incorvaia, Carannante e Greco. Soddisfatto del risultato complessivo dei suoi allievi il Maestro Iacobelli, che ha commentato: <Questa è stata l’ultima gara di un anno che ha visto gli atleti della Mabuni impegnati in gare nazionali ed internazionali nelle quali abbiamo lasciato sempre il segno. Oltre alla crescita tecnica e l’esperienza acquisita hanno dato lustro alla nostra società tutte le medaglie conquistate >
07/12/2006
[http://www.centumcellae.it|Centumcellae]

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Acqua & Sapone Roma Volley Club VOLA IN SERIE A1

mag 4th, 2021 | By
arciprete-roma-volley

ROMA METTE LE ALI E VOLA IN SERIE A1 Roma 2 Maggio 2021 Quello di Roma è un sogno che si avvera. La vittoria per tre set a zero (12-25; 23-25; 12-25) dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club sulla formazione di Cutrofiano ha decretato con una giornata di anticipo la promozione in Serie A1. La
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Regione lazio: audizioni sui Diritti delle persone con disabilità

apr 19th, 2021 | By
regione-lazio-barriere-architettoniche

ELENA DE PAOLIS: “Proposta di legge piena di tante condivisibili iniziative e intenti”. Diritti delle persone con disabilità, nuove audizioni sulla proposta di legge regionale n. 169 concernente: ”Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità” Roma 13/04/2021 – Sentita la presidente della Consulta regionale per la salute mentale, Daniela Bezzi Si è
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora: APPROVATA LA RIFORMA COME CAMBIA LO SPORT.

apr 17th, 2021 | By
associazioni-sportive-dilettantistiche-asd-2-studio-turnaturi

tt-magazine_n2_web In extremis il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora Abolizione del vincolo, ma non solo: tutte le novità su Associazioni ed Enti Dilettantistici, Registro Sportivo www.altroconsumo.it inchiesta_cartellini-sport 20 Altroconsumo 322 • febbraio 2018 I giovani dilettanti non sono liberi di cambiare squadra quando vogliono, per anni. E all’ombra del vincolo, nasce il business di chi chiede soldi per il riscatto. SPORT
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria