IMPIANTISTICA SPORTIVA. Il delegato allo Sport Parla: reperiremo i fondi dal credito sportivo e dai finanziamenti europei

ott 17th, 2014 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

 http://www.civonline.it/  16.10.2014

 

Il Comune a caccia di fondi

IMPIANTISTICA. Continua il lavoro dell’amministrazione comunale. Tra il 2015 e 2016 a bando sei strutture, ma prima, spiega il delegato Parla, «proveremo a reperire denaro dal credito sportivo del CONI e dai finanziamenti europei; vogliamo dare alle società impianti funzionanti e a norma in cambio di un canone d’affitto per una gestione che non duri più di cinque anni» 

di ALESSIO ALESSI

Continua il lavoro dell’amministrazione comunale in materia di impiantistica sportiva. Sei le strutture che andranno a bando: PalaMercuri, Chiara Grammatico, la palestra di via Borghese, la piscina di via Maratona, il PalaGalli e lo stadio Fattori. Come era facile prevedere le gare con evidenza pubblica, però, non ci saranno prima del prossimo anno, anzi

per alcune si parla addirittura 

del 2016.

L’iter, come spiega il delegato allo sport Massimiliano Parla, è lungo ma realizzabile: «Aspettiamo le relazioni dell’ufficio tecnico sui singoli impianti, in base alle quali potremo capire tutte le criticità e le spese necessarie ad un’adeguata ristrutturazione e messa a norma delle strutture. Se le somme da investire saranno troppo alte per le società, allora cercheremo di intervenire, dove possibile, per far sborsare loro meno denaro ed evitare così di concedere delle gestioni ventennali come in passato (la vecchia usanza era quella di far sborsare soldi ai privati e poi concedergli la concessione per un’enormità di anni, facendo diventare così l’impianto ‘‘quasi’’ proprietà dei gestori – ndr). In tal modo potremo imporre ai club gestori un canone d’affitto. Dato che non possiamo permetterci di mettere mano alla casse comunali, abbiamo pensato a due soluzioni: il credito sportivo del CONI e i finanziamenti europei. In sintesi vogliamo dare alle società la possibilità di partecipare a bandi in cui l’oggetto in questione sia una struttura funzionante e a norma, per la quale sia lecito chiedere denaro per la gestione o un canone d’affitto. Coloro che si andranno a prendere cura di questi beni pubblici, lo andranno a fare per non più di cinque anni e allo scadere della concessione dovranno lasciare la struttura come gli è stata consegnata». Come dare torto al delegato allo sport Parla, in questi anni i soldi che sono stati investiti per lo sport, quando lo si è fatto, spesso sono stati investiti male, o peggio ancora chi governava ha lasciato fare alle società il bello e cattivo tempo; l’Amministrazione pentastellata sembra voler cambiare la rotta. I presupposti ci sono, ora bisogna vedere se questi buoni intenti rimarranno parole o si trasformeranno in fatti concreti. (16 Ott 2014 – Ore 19:09)

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALAGALLI. Il vice presidente della Snc Simone Feoli: serve un miracolo finanziario

ago 22nd, 2020 | By
simone-feoli

www.bignotizie.it - Faccia a faccia con l’avvocato e vice presidente della Snc, intervistato da Giampiero Romiti. Feoli a tutta vasca: “Per gestire il PalaGalli serve un miracolo finanziario” https://www.bignotizie.it/feoli-a-tutta-vasca-per-gestire-il-palagalli-serve-un-miracolo-finanziario/?fbclid=IwAR3DNzlfkG-q0MPHHOaGqD9cIx8rUzWhfgxVuhnV5vTgs326mvTGX_ZeYuE Agosto 22, 2020 di GIAMPIERO ROMITI Avvocato Feoli, mettiamo subito a fuoco una questione senz’altro fondamentale. E’ ancora il vice presidente della Snc o s’è dimesso dalla carica?
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


ASD Pallavolo Civitavecchia: Sentiamo la Sua – Marina Pergolesi

ago 21st, 2020 | By
pergolesi-marina

trcgiornale.it Ospite della trasmissione di Giampiero Romiti è la neo presidente dell’ASP Pallavolo Civitavecchia VIDEO: Sentiamo la Sua – Marina Pergolesi Ospite della trasmissione di Giampiero Romiti è la presidente dell’Asp di pallavolo Marina Pergolesi. ASD Pallavolo Civitavecchia. Squadra rinnovata della quale fanno parte da trade union con la precedente gestione Roberto Cosimi, Marina Pergolesi e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


IMPIANTISTICA SPORTIVA CIVITAVECCHIESE: la telenovela del “PALAGRAMMATICO”

dic 8th, 2019 | By
palagrammatico_crollo_01-1

“PALAGRAMMATICO” inagibile  dal Febbraio del 2018. trcgiornale.it PalaGrammatico, Iacomelli: “Amministrazione al lavoro sull’impianto” Redazione TRCil: 6 Dicembre 2019, Dopo la mozione del Pd e il botta e risposta tra Marina Pergolesi di Italia Viva e la Flavioni di Pallamano, per quanto riguarda il PalaGrammatico arriva anche la replica di Matteo Iacomelli, vicepresidente della commissione sport.
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria