Il direttivo “La Nuova Officina”: Quale futuro per la camera iperbarica?

nov 29th, 2011 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

555“Quale futuro per la camera iperbarica?”

29.11.2011
CIVITAVECCHIA – Per chi nasce in città come Civitavecchia, Santa Marinella o nelle varie aree costiere l’amore per il mare è una passione che hai radicata dentro.

Il mare diventa come una calamita, più lo conosci e più ti cattura e la subacquea è quell’attività che, a mio avviso, ti fa vivere la dimensione under water nelle sue molteplici sfaccettature.

Essere sub per passione o per lavoro ti regala forti emozioni ed è un’avventura che arricchisce la vita di ognuno.

Come ogni avventura che si rispetti, anche la subacquea non è esentata da rischi e le patologie a cui si va incontro sono l’embolia gassosa arteriosa, la malattia da decompressione, intossicazione da monossido di carbonio, la sordità improvvisa e le patologie retiniche.

Chi subisce un incedente sott’acqua ed è vittima di queste patologie entro 20 minuti necessita di un intervento in camera iperbarica.

La storia della camera iperbarica di Civitavecchia è molto travagliata.

Dal 1999 al 2005 l’associazione Forno, in sinergia con numerosi esperti del settore, ha fatto molto per gestire le numerose emergenze e proprio l’attività di soccorso fu svolta attraverso l’Autorizzazione Sanitaria, 9627 rilasciata dall’allora Sindaco di Civitavecchia Pietro Tidei, su parere favorevole dell’Azienda Sanitaria Rm F.

Dal 2007 la camera cessa la sua attività perché in attesa del trasferimento e viene consegnata alla Segreteria Generale dell’Autorità Portuale.

La situazione riguardante la gestione della camera iperbarica inizia con il Protocollo d’intesa dell’11 luglio 2008 firmato dalla International Port Hospital srl, dalla Croce Rossa Italiana, dall’associazione Forno e dalla delegata del Sindaco Moscherini, Roberta Sacco.

Nella fattispecie l’accordo prevedeva l’affidamento della gestione della camera alla Croce Rossa con l’istituzione di un presidio medico di primo intervento.

Il dramma consiste nel fatto che dal 2010 la Croce Rossa ha rinunciato alla gestione e lo sforzo dell’associazione Forno di accollarsi l’iter dell’affidamento si è reso vano.

La nostra città ha il dovere di tutelare chi nel litorale svolge attività subacquea a qualsiasi livello, non è ammissibile l’ipotesi di ricorrere a Grosseto o Roma per un intervento in camera iperbarica, soprattutto se la causa è l’ennesimo episodio di inottemperanza e di inadeguatezza del Pincio di fronte alle istanze locali.
Giulia Bevilacqua

direttivo “La Nuova Officina” per Tidei Sindaco

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria