I Pirati si scottano a Modena

gen 7th, 2010 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

564CIVITAVECCHIA – Si spezza l’incantesimo 2009 per i Pirati Royal Bus capaci di sconfiggere nelle ultime gare dello scorso anno Milano 24 ed Edera con soli 5 uomini di movimento ma incappati in una pesante sconfitta in casa della penultima in classifica Modena. Ai civitavecchiesi viene imposto l’anticipo della gara, nonostante il loro manifestato dissenso, poichè il palazzetto di Modena sarebbe stato indisponibile nella data da calendario, ovvero 9 gennaio. La domanda che sorge spontanea è: non si poteva semplicemente cambiare palazzetto?

Cosi facendo i piani di rientro dalle ferie natalizie dei civitavecchiesi sono sconvolti ed essendo non di certo il budget il punto forte del team la squadra è costretta a presentarsi a Modena, in un’Italia coperta di neve, senza Tallo e con Ottino, Sigillo e Franko tornati a Civitavecchia solamente il 5 gennaio a sera.

Senza allenamenti e senza Tallo i Pirati giocano non di certo la loro gara migliore e mostrano una condizione fisica approssimativa e dei meccanismi di gioco arrugginiti, di contro il Modena si schiera con Bartheldy (ex Forli) e Succetti in più rispetto al roster della gara d’andata.

Nel primo tempo i gialloblu riescono comunque ad avere per buona parte dell’incontro il possesso del disco ed il gioco irruento del Modena è spesso punito dagli arbitri con penalità da 2 minuti. Ma il powerplay civitavecchiese non è brillante, anche se non mancano le clamorose occasioni da gol. Cocino non riesce proprio a concludere al volo nonostante i tagli di Simunek e Sigillo si divora un’occasione a tu per tu con il portiere causata da un clamoroso svarione dei padroni di casa. L’occasione più ghiotta è al 15esimo quando Sigillo coglie il palo interno e Simunek sul rimbalzo a porta vuota colpisce un altro clamoroso palo interno. Anche Ottino colpisce una traversa ed il primo tempo finisce a reti bianche, con Franko chiamato raramente in causa e con conclusioni dalla distanza.

Il tempo passa e le energie dei Pirati diminuiscono, con la mente annebbiata i gialloblu si fanno cogliere spesso in fallo e giocheranno per numerosi minuti il secondo tempo in inferiorità. In questo modo gli emiliani si fanno vedere frequentemente dalle parti di Franko abile a superarsi in più occasioni ma costretto a capitolare due volte su Castioni, che realizza due reti in tre minuti. Subito il secondo gol i civitavecchiesi sono mossi più dall’orgoglio che dalle idee e si gettano all’attacco con le idee annebbiate ma tanto cuore. Simunek chiama la riscossa con un gol di potenza e dopo appena 1 minuto e mezzo è Cocino a siglare il pari tirando al volo un assist proveniente da dietro porta. La gioia del pari dura poco perchè Succetti è lasciato colpevolmente troppo solo davanti Franko e la sua concolusione al volo porta i padroni di casa nuovamente in vantaggio. La partita sembra compromettersi definitivamente quando Ottino è costretto al fallo per fermare un avversario diretto in porta, ma a 5 minuti dal termine ed in inferiorità è bravo Valentini ad intercettare le trame degli ospiti ed andare all’attacco; dopo uno scambio con Simunek il civitavecchiese realizza al volo il gol del 3-3 che illude i Pirati, alla veemente ma non organizzata ricerca del gol del vantaggio. Infatti proprio a due minuti dallo scadere con la squadra tutta all’attacco i modenesi partono in 2 vs 1, Simunek commette un errore da principiante e lascia Franko solo contro due avversari, che realizzano freddamente il gol del vantaggio. Nel finale ancora occasioni per Cocino e Valentini, ma il risultato rimarrà fisso sul 4-3.

Sconfitta che brucia ma su cui dovranno lavorare tutti gli atleti, perchè la squadra ha dimostrato di poter vincere contro chiunque (come con Madrid e Trieste) ma anche di poter perdere contro chiunque, se la gara non viene giocata al 100% dal team laziale.



  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria