HOCKEY INLINE. Snipers Civitavecchia le campionesse d’Italia dell’hockey in line femminile.

giu 9th, 2022 | By | Category: Eventi, News dalle società, Primo piano
  • Share/Bookmark

Il presidente Riccardo Valentini: «È una grande gioia tornare a fregiarsi del titolo italiano. Per la Cv Skating è un grande onore ma credo anche per tutta la città»

CAMPIONATO FEMMINILE, CIVITAVECCHIA VINCE LO SCUDETTO GIUGNO 7TH, 2022

Sono le Snipers Civitavecchia le campionesse d’Italia dell’hockey in line femminile. Domenica sera, in quel di Legnaro, le civitavecchiesi hanno sconfitto in una finale al cardiopalma, e giocata in un clima estremamente caldo (sia di temperatura che di tifo) le Devil Girls Vicenza per 2-1 dopo un doppio overtime.

In apertura erano state le vicentine a passare in vantaggio con un gol della giocatrice-allenatrice Abrati: il pareggio di Civitavecchia a fine primo tempo, con Raia brava a deviare quel poco che basta un potente tiro di Faravelli. Da lì in poi salgono in cattedra le due portiere Pompanin e Brisinello che dicono di no alle conclusioni delle due squadre, fino alla rete di capitan Novelli che quasi allo scadere del secondo overtime (nelle finali per l’assegnazione del titolo non sono previsti i rigori) buca il goalie sul primo palo.
Per il Civitavecchia è il primo scudetto femminile, scudetto che non era mai sceso nella Regione Lazio.

I COMMENTI ALLA GARA
Florencia Abrati (Vicenza): “È stata una partita difficile con due squadre che volevano vincere, ma come è logico ci devono sempre essere vinti e vincitori, quasi allo scoccare del secondo OT il Civitavecchia baciato dalla fortuna è riuscito ad insaccare il disco. Congratulazioni alle Snipers per la vittoria e non vedo l’ora che arrivi la rivincita”.
Veronica Novelli (Civitavecchia): “E’ stata una partita degna di essere chiamata finale. Entrambe le squadre sono entrate in campo con la voglia di portarsi a casa lo scudetto ma abbiamo avuto la meglio noi. Ringrazio la mia squadra perchè ognuna di loro ha messo in campo tutto, dal primo all’ultimo secondo, senza mai arrendersi. Ringrazio inoltre il nostro tifo venuto da ogni parte d’Italia e i nostri coach e dirigenti al nostro fianco sempre. Abbiamo vinto tutti insieme”.

Capitan Novelli alza la Coppa
IL PRE-PARTITA – LA DISCUSSIONE SULLA DATA DI GIOCO
I giorni precedenti la partita sono stati piuttosto tesi: Vicenza aveva infatti chiesto di giocare il 2 giugno alle ore 14, come previsto da comunicati ufficiali, ma Civitavecchia ha obiettato che non si poteva comunicare tale data con soli 3 giorni di preavviso per impossibilità logistico organizzative. Dopo un lungo confronto fra le società e la Federazione, questa ha deciso per la data di domenica 5 giugno. A quel punto, essendo la pista di Vicenza impegnata con il saggio di fine anno del pattinaggio artistico, la società di casa ha deciso di giocare a Legnaro.
Florencia Abrati (Vicenza): “Dopo aver lavorato duramente durante tutta la stagione per arrivare al primo posto in classifica (che ti dà un vantaggio di campo in semifinale e finale) come da comunicato ufficiale avremmo potuto scegliere tra 3 date possibili per giocare la finale, Visto che il palaFerrarin era occupato nella maggior parte delle giornate abbiamo optato per giocare il 2 giugno, festivo in Italia. Ma nonostante il comunicato ufficiale che ci autorizzava a scegliere una data di nostro gradimento la Cv Skating riesce a cambiare la giornata che ci forza a giocare in campo neutro”.
Riccardo Valentini (Civitavecchia): “E’ un vero peccato che ci si trovi ogni volta a discutere per le stesse cose. Bisogna capire che la volontà di macinare chilometri non ci manca, ma è impensabile metterci sempre nelle condizioni di dover giocare a 600km da casa con 2 o 3 giorni di preavviso. Qui nessuno è professionista, le ragazze devono prendere ferie, la società deve noleggiare pulmini e organizzare tutta la trasferta. Non sono attività che si possono improvvisare dal giorno alla notte, visto che anche i dirigenti hanno un proprio lavoro al di fuori dell’hockey. Ricevere la comunicazione della data di gioco del 2 giugno in tarda serata della domenica, dopo la vittoria in semifinale con Verona, ci avrebbe messo in grave difficoltà perchè l’accordo informale fra i club, scritto e che aveva ricevuto l’espresso ok di Vicenza, era che si sarebbe giocato domenica 5 giugno e per tale data le ragazze avevano preso ferie e permessi dal lavoro. Mi auguro che in futuro questi inconvenienti non si ripetano, programmando con il giusto anticipo le date e le formule delle varie competizioni”.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

HOCKEY INLINE. Snipers Civitavecchia le campionesse d’Italia dell’hockey in line femminile.

giu 9th, 2022 | By
novelli-2022-06-06-at-14-34-32

Il presidente Riccardo Valentini: «È una grande gioia tornare a fregiarsi del titolo italiano. Per la Cv Skating è un grande onore ma credo anche per tutta la città» CAMPIONATO FEMMINILE, CIVITAVECCHIA VINCE LO SCUDETTO GIUGNO 7TH, 2022 Sono le Snipers Civitavecchia le campionesse d’Italia dell’hockey in line femminile. Domenica sera, in quel di Legnaro,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


1° Campionato Interregionale centro-sud Italia di Team Roping: Centro Ippico Winnie Dry Ranch

mag 7th, 2022 | By
campionato-centro-sud-italia-di-team-roping-2022-locandina-4

CIVITAVECCHIA – Domenica 8 maggio, a partire dalle ore 10.00 presso il Centro Ippico Winnie Dry Ranch di Diego Tiselli, si terrà la prima tappa del primo Campionato Interregionale del centro-sud Italia di Team Roping. Il campionato, per la prima volta organizzato nel centro Italia grazie ai referenti di disciplina, Marcello Pasquarelli (per il Lazio)
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia ritrova il suo “Palio Marinaro” di: Santa Fermina e dei tre Porti

apr 28th, 2022 | By
iis-calamatta-vincitore-del-palio-categoria-junior-2022

Grandissimo successo per la storica manifestazione organizzata dall’associazione Mare Nostrum 2000 presieduta da Patron Sandro Calderai, il suo vice Enzo Ricotta e i fantastici soci-allenatori Elio Urbani, Antonino Ponzio, Mario Piscini, Pierluigi Valente, Roberto Mulinello, Claudio Guida, Davide Orlandi, Gennaro Lo Iacono e Patrizia Manunza hanno davvero portato il cuore oltre l’ostacolo. Il “Palio Marinaro” dopo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Associazione Mare Nostrum 2000 organizza: Palio Marinaro di Santa Fermina Ed^ 2022 e Palio del Mare dei Tre Porti

apr 21st, 2022 | By
palio-marinaro-n-274687788_1822867231247244_1184113976180263858_n

Sabato 23 Aprile 2022 alle ore 09:00 Palio Marinaro di Santa Fermina 2022 organizzato dall’associazione Mare Nostrum 2000.                                                                            
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PUGILATO. Il pugile Civitavecchiese Emiliano Marsili vince il titolo dell’Unione Europea dei pesi Leggeri

apr 2nd, 2022 | By
mmarsili-europeo-dsc_7548_3853-1920x1280

Pugilato, Marsili stratosferico: batte Urquiaga e conquista il titolo UE www.bignotizie.it A Santa Marinella il pugile civitavecchiese ha avuto la meglio sullo spagnolo-peruviano ai punti, al termine di un match in cui non è mancato nulla Aprile 2, 2022 Un match di alto livello, combattuto colpo su colpo e che alla fine ha visto sorridere il
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria