FIPSAS. Alessia Zecchini la sirena dei record

ott 19th, 2015 | By | Category: Eventi, Primo piano
  • Share/Bookmark

Anno da incorniciare questo 2015 per Alessia Zecchini, ventitreenne romana che ha collezionato nel giro di pochi mesi quattro titoli mondiali e altrettanti record.

http://lazio.coni.it/lazio/lazio/notizie/notizie-2/11507-apnea-colloquio-con-alessia-zecchini,-la-sirena-dei-record.html

Apnea: Colloquio con Alessia Zecchini, la sirena dei record
CONI Lazio 09 Ottobre 2015
Anno da incorniciare questo 2015 per Alessia Zecchini, ventitreenne romana che ha collezionato nel giro di pochi mesi quattro titoli mondiali e altrettanti record.
Che si tratti di piscina o mare aperto, non fa differenza per la bionda Alessia, occhi azzurri del colore del suo elemento preferito.     “Non poteva andare meglio di così” confessa soddisfatta. Il primo sigillo a Mulhausen, in Francia, dove a luglio ha portato a 165 metri il limite di apnea dinamica senza attrezzi. E per fortuna che per sua stessa ammissione le acque chiuse “sono francamente noiose.”
Ma si è trattato solo dell’antipasto.
Infatti nel corso del Campionato del mondo CMAS che si è chiuso proprio oggi a Ischia, Alessia ha sbaragliato la concorrenza in ben tre specialità: monopinna, senza attrezzi e, nell’ultima giornata, il jump blue.
Un risultato strabiliante, come l’affermazione “a caldo” della sirena capitolina:
“Un po’ me l’aspettavo.”
Prego?
“Sono arrivata all’appuntamento preparata, grazie agli allenamenti invernali in Egitto, proseguiti poi in Sicilia, sotto la guida di Andrea Laureti e Marco Nones. La preoccupazione più grande? La temperatura dell’acqua: odio il freddo.”

Certo, Ischia non è Sharm, e il termoclino si fa sentire. Ma a livello emotivo, qual è stata la vigilia che ti ha tenuto di più sulla corda?

“Sicuramente la prima. Era l’obiettivo principale, quello in profondità con la monopinna.”
Risultato: titolo e record mondiale, come pure due giorni fa nella prova senza attrezzi.
“Cinquantotto metri con la sola forza delle gambe e un peso da mezzo chilo attaccato al collo.”
Va bene la discesa, ma poi bisogna anche riportarlo in superficie.

“Per questo uso un peso leggero”.
Ci spieghi cos’è il Jump Blue, l’ultimo tassello che hai messo a segno?
“Si tratta di un quadrato con 15 metri di lato posto a una profondità di 10 metri. La prova consiste nel seguirne i lati il più a lungo possibile. Stamattina, con 190 metri, ho stabilito il nuovo primato mondiale facendo meglio del terzo arrivato in campo maschile”.
E adesso?
“Riposo assoluto per almeno un mesetto. Poi, pian piano riprenderò gli allenamenti, che dovrò conciliare con il master in management sportivo”.
Obiettivo?
“Centodue metri con la monopinna. E’ una quota alla mia portata che ho già toccato in allenamento.”
Una cosa che detesti di Roma?
“Le buche. Per chi va su due ruote sono micidiali”.
E cosa ami la tua città?
“Tutto il resto, a cominciare dalla Magica.”
E la cambieresti?
“La squadra mai, la città…forse. Magari per un meraviglioso posto di mare”.

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Windsurf Mondiali di Sorrento Australia: buono l’inizio per Camboni

feb 26th, 2020 | By
windsurf-mondiali-sorrento

Windsurf, Mondiali: buon inizio per Camboni A Sorrento, dopo la prima giornata, buone indicazioni sono arrivate per Camboni che è quinto. Al momento 22esimo Benedetti, 25esima Fanciulli Febbraio 25, 202034 Si è conclusa nella notte la prima giornata dei Mondiali di Sorrento, in Australia, per la classe RS:X. Dei 3 civitavecchiesi in gara l’unico che
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


UISP: 33^ Giocagin e 3^ Galà “Mario Farini” al Palazzetto dello Sport di Civitavecchia

feb 23rd, 2020 | By
giocagin-2020

Divertimento, sport e solidarietà dal Nord al Sud d’Italia: tutto pronto per la 33^ edizione di Giocagin, storica manifestazione nazionale dell’Uisp, che andrà avanti sino a giugno. La giornata centrale della manifestazione sarà domani con 14 città coinvolte contemporaneamente, da Alessandria a Palermo passando per Udine, Civitavecchia, Grosseto, Giarre e Martina Franca. https://trcgiornale.it/giocagin-dica-33/ E, per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CIVITAVECCHIA: “L’ultima schiacciata dell’anno” 2019

gen 3rd, 2020 | By
ultima-schiacciata-dellanno-2019-12-23

  Risultati, foto ed altro su: http://www.ultimaschiacciata.it/ Grande festa a Civitavecchia per “L’ultima schiacciata dell’anno” 2019 seconda edizione del Torneo di pallavolo giovanile Città di Civitavecchia, organizzata dal Consorzio Litorale IN Volley – A.S.D. Pallavolo Civitavecchia Volley e ASD Civitavecchia Volley – Quest’anno ha avuto una risonanza ancora più grande, tanto da essere considerato dalla Città
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


I Mondiali di calcio in Qatar

dic 18th, 2019 | By

Da poco si sono conclusi in Qatar i mondiali di atletica leggera che saranno ricordati non tanto per i risultati agonistici bensì per gli spalti semivuoti e le condizioni atmosferiche, poco idonee, nelle quali si sono svolti: afa opprimente e aria “impastata” d’umidità (di notte 73 %). Naturalmente a farne le spese sono stati gli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CIVITAVECCHIA: Programma 41° “Palio Marinaro di Santa Fermina” Edizione 2020.

nov 20th, 2019 | By
palio-marinaro2

“ BOZZA” D I PROGRAMMA PALIO MARINARO D I S . FERMINA 2 0 2 0 Evento sportivo ispirato alla storia, alla cultura, alle tradizioni e alle leggende della Città di Civitavecchia e per promuovere la “GIORNATA DEL MARE” A.S.D. MARE NOSTRUM 2000 ASSOCIAZIONE CULTURALE & SPORTIVA ******* CITTÀ DI CIVITAVECCHIA PALIO MARINARO TRA I
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria