Damiano Mig Lestingi annuncia il ritiro

lug 15th, 2020 | By | Category: Personaggi Sportivi, Primo piano
  • Share/Bookmark

Damiano Mig Lestingi: “a 31 anni, dopo 28 passati in piscina ho capito che non è la gara ciò che conta. Quella è solo un punto di arrivo. È essenziale il percorso… lo sport è e rimarrà sempre una parentesi importante della propria vita. Ma quando si chiuderà, è l’uomo quello che resta, non il campione”

Civitavecchia 15 Luglio 2020

Oggi smetto.
Dopo una vita a nuotare, oggi è arrivato l’epilogo, il mio.Mi vengono in mente mille pensieri, mille emozioni da esprimere ma niente è più semplice e totalizzante come un “grazie”.

Grazie a miei genitori che hanno sacrificato molto del loro tempo; al mister De Santis, che mi ha cresciuto dall’inizio alla fine della mia carriera; al mio club, il Circolo Canottieri Aniene col dirigente Gianni Nagni, uomo di spiccata umanità ed elevata professionalità. Alla Coser Nuoto di Civitavecchia, una seconda casa.
Grazie alle generazioni che ho visto natatoriamente crescere, ho conosciuto persone fantastiche.
Ho avuto la fortuna di nuotare ed essere il capitano della squadra più forte mai esistita in Italia, ho nuotato con gli atleti più veloci al mondo, ma stimandoli per ciò che sono e non per quante medaglie hanno vinto.
Ma non starò qui a scrivere un bilancio della mia carriera. Ho vinto questo, ho perso quest’altro. No, non mi interessa.
Importa solo sapere cosa provo oggi, come e cosa sono diventato.
A 31 anni, dopo 28 passati in piscina ho capito che non è la gara ciò che conta. Quella è solo un punto di arrivo.

È essenziale il percorso. Crescere con obiettivi giornalieri, cadere, rialzarsi, soffrire, sacrificarsi, vincere, gioire, riflettere su ogni lato del proprio carattere, limarlo, capire cosa si vuole dalla vita.

Queste sono le cose che interessano. Potrete vincere molto ma senza mai crescere.
L’importante è una cosa, una sola: lo sport è e rimarrà sempre una parentesi importante della propria vita. Ma quando si chiuderà, è l’uomo quello che resta, non il campione.
Ad maiora.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Damiano Mig Lestingi annuncia il ritiro

lug 15th, 2020 | By
lestingi-damiano-1

Damiano Mig Lestingi: “a 31 anni, dopo 28 passati in piscina ho capito che non è la gara ciò che conta. Quella è solo un punto di arrivo. È essenziale il percorso… lo sport è e rimarrà sempre una parentesi importante della propria vita. Ma quando si chiuderà, è l’uomo quello che resta, non il campione” Civitavecchia
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada

feb 6th, 2020 | By
torazzi-alessio

Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada. il Giuramento dell’atleta Special Olympics: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” “. “I Giochi nazionali invernali Special Olympics sono una manifestazione che ci riporta ai valori realmente importanti della vita, della solidarietà
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Maratona di New York: Marco Porchianello, della Tirreno Atletica Civitavecchia, sotto le tre ore

nov 4th, 2019 | By
porchianello-marco-atletica-tirreno-new-york-2019

Atletica, Porchianello sotto le tre ore alla Maratona di New York trcgiornale.it Redazione TRCil: 4 Novembre 2019, Atletica, Porchianello sotto le tre ore alla Maratona di New York La maglia biancoblu della Tirreno Atletica Civitavecchia attraversa Staten Island, Brooklyn, Queens, Bronx e Manhattan: 42,195km, cinque quartieri e un’emozione infinita sì per la squadra cittadina ma
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Lutto per lo sport civitavecchiese: è morto Angelo D’Ezio.

nov 1st, 2019 | By
angelo-dezio

Lutto per lo sport civitavecchiese, è morto Angelo D’Ezio: calciatore, storico mister e direttore sportivo in C2 Si è spento oggi all’età di 76 anni. Sabato alle 10.30 i funerali alla Chiesa San Francesco di Paola Se l’è portato via una malattia, nel modo più credule, il buon Angelo D’Ezio, storico allenatore civitavecchiese molto conosciuto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Un ricordo di Giovanni Bramucci

ott 1st, 2019 | By
giovanni_bramucci_1968

Giovanni Bramucci ci ha lasciato all’età di 73 anni. Con la sua scomparsa si “sfalda” un altro pezzo di quel magnifico edificio che sulla facciata, oramai logora, porta la scritta SPORT CIVITAVECCHIESE. Di lui, delle sue imprese i civitavecchiesi, gli sportivi, in particolar modo gli amanti di ciclismo, sanno tutto, per cui ho ritenuto fare
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria