CONI LAZIO. Ai “Valori” con Erika Bello è in voga il canottaggio

mag 30th, 2014 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

26 Maggio 2014
Trentotto anni e l’aria di eterna

ragazzina su un fisico flessuoso e

lo sguardo che annega un due

occhi blu acqua. Quell’acqua che,

“solo a sentirla sotto la chiglia

della barca in una mattinata di

allenamento ti regala un’idea di

 

libertà come poche altre nella vita”.
Ha esordito così Erika Bello, in occasione di una delle tappe finali del progetto2014 CONI Lazio “I Valori nello Sport” in programma all’ISC Ilaria Alpi di Ladispoli.
Davanti a una platea di sei classi, per centottanta alunni composti e coinvolti, Erika si è sciolta in ricordi struggenti animanti dalla passione. “Per praticare il canottaggio mi alzavo alle quattro del mattino per fare i compiti, poi via ad allenarmi, quindi la scuola, un pranzo veloce e ancora remate, esercizi aerobici, sacrifici, sudore.
E alle 21.00 a letto, magari a volte volevo allungare un po’, ma inevitabilmente crollavo, spesso sui libri”. Ma chi te l’ha fatto fare ha mormorato una ragazzina in prima fila.
“La passione che mi ha preso giorno dopo giorno, per effetto della quale ogni rinuncia pesava sempre di meno. Cuore e passione, sacrificio e voglia di migliorarsi. Ecco, si può essere felici e realizzati così, nello sport e nelle vita”.
Stimolata dai giovanissimi, attenti e quasi con il fiato sospeso, Erika ha messo a nudo la sua personalità vincente ma straordinariamente umana. “Facevo canottaggio perché con sei figli la mia famiglia non poteva orientarsi diversamente,a Civitavecchia c’era un centro eccezionale con un istruttore che passava a prenderci e a riaccompagnarci.
Poi sono arrivare le prime vittorie nazionali, a diciassette anni è arrivata la prima medaglia mondiale, un secondo posto magnifico e indelebile.
Il resto è stato un crescendo che ha sfociato nella partecipazione alle Olimpiadi di Atlanta, a 19 anni. A ventuno ho deciso che avevo dato tutto e ho lasciato per laurearmi, sposarmi, realizzarmi in ambiti diversi dallo sport.
A 29 anni ho ricominciato quasi per gioco e dopo sei mesi ho fatto un quarto posto ai Mondiali”. Incalzata dalle domande dei ragazzi, Erika s’è emozionata ricordando gli esordi, la sua magnifica famiglia, i sacrifici, “fatti senza … sacrificio, perché quando credi in qualche cosa nulla ti pesa”.
Le sconfitte? “Tante, dolorose, ma sempre vissute come inizio di una nuova avventura. Ragazzi, lo sport è come la vita, mai abbattersi”. A fare da moderatore il Delegato CONI Alessandro Fidotti il quale ha coinvolto Erika sia sull’alimentazione che sul doping.
“Mangiate sano e state lontano da ogni pratica dopante. E’ aberrante pensare solo ad alterare le prestazioni.
Guardatevi intorno e verificate. Di doping si muore, moralmente e fisicamente”.
Assalto finale per gli autografi.
Presente anche il fiduciario CONI Mauro Scimia.

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Matteo Iacomelli Delegato allo Sport del Comune di Civitavecchia invita a “SPORT IN PIAZZA 2022″

set 20th, 2022 | By
sport-in-piazza-2022

SPORT IN PIAZZA A CIVITAVECCHIA, UN’INTERA GIORNATA DEDICATA ALLO SPORT CITTADINO Si terrà a Civitavecchia, la tanto attesa tappa di Sport in Piazza, l’evento che rientra in “CONI e Regione, Compagni di sport”. Dalle 10 alle 20, grazie al lavoro congiunto del Comune di Civitavecchia, del CONI Lazio e delle numerose associazioni presenti in piazza
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Patenti speciali: BASTA ai Tour per effettuare il rinnovo e la visita.

lug 30th, 2022 | By
patenti-speciali

Civitavecchia Tavolo Tecnico per la Cultura dell’Agibilità attività di organizzazione per la tutela dei cittadini sulla Commissione Medico Locale per Patenti Speciali Come segnalato  numerose persone interessate all’idoneità alla guida o al rinnovo delle cosiddette patenti speciali fanno la spola tra Civitavecchia e Roma per ottenere il rinnovo. Ad esserne interessati sono i cittadini che
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Regione Lazio. ‘Sotto il cielo del Castello di Santa Severa’: oltre 160 eventi tra concerti, teatro, comedy e Sport con il CONI Lazio

giu 28th, 2022 | By
grafiche_social_villaggio_santa_severa_1

Dal 2 luglio l’estate è ‘Sotto il cielo del Castello di Santa Severa’ fino all’11 settembre, musica, teatro, sport, appuntamenti a contatto con la natura e tanto altro Il programma, in continuo aggiornamento, è consultabile sul sito del Castello di Santa Severa: https://www.castellodisantasevera.it/ 10/06/2022 Dal 2 luglio all’11 settembre, tornano le serate estive in riva
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


HOCKEY IN LINE . La società civitavecchiese Cv Skating apripista per una promozione del movimento femminile nello sport

mag 13th, 2022 | By
novelli-veronica-39836df3-e938-48e5-ba65-21a4771a020b

  Civitavecchia 12 Maggio 2022 La Cv Skating hockey in line femminilee pattinaggio ha nel suo fiore all’occhiello la squadra femminile che milita nella massima serie. Gruppo che raccoglie atlete da ogni parte d’Italia in modo da permettere a giocatrici di altre regioni nelle quali non sono presenti squadre femminile di proseguire il percorso agonistico
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia ritrova il suo “Palio Marinaro” di: Santa Fermina e dei tre Porti

apr 28th, 2022 | By
iis-calamatta-vincitore-del-palio-categoria-junior-2022

Grandissimo successo per la storica manifestazione organizzata dall’associazione Mare Nostrum 2000 presieduta da Patron Sandro Calderai, il suo vice Enzo Ricotta e i fantastici soci-allenatori Elio Urbani, Antonino Ponzio, Mario Piscini, Pierluigi Valente, Roberto Mulinello, Claudio Guida, Davide Orlandi, Gennaro Lo Iacono e Patrizia Manunza hanno davvero portato il cuore oltre l’ostacolo. Il “Palio Marinaro” dopo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria