CONI LAZIO. Ai “Valori” con Erika Bello è in voga il canottaggio

mag 30th, 2014 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

26 Maggio 2014
Trentotto anni e l’aria di eterna

ragazzina su un fisico flessuoso e

lo sguardo che annega un due

occhi blu acqua. Quell’acqua che,

“solo a sentirla sotto la chiglia

della barca in una mattinata di

allenamento ti regala un’idea di

 

libertà come poche altre nella vita”.
Ha esordito così Erika Bello, in occasione di una delle tappe finali del progetto2014 CONI Lazio “I Valori nello Sport” in programma all’ISC Ilaria Alpi di Ladispoli.
Davanti a una platea di sei classi, per centottanta alunni composti e coinvolti, Erika si è sciolta in ricordi struggenti animanti dalla passione. “Per praticare il canottaggio mi alzavo alle quattro del mattino per fare i compiti, poi via ad allenarmi, quindi la scuola, un pranzo veloce e ancora remate, esercizi aerobici, sacrifici, sudore.
E alle 21.00 a letto, magari a volte volevo allungare un po’, ma inevitabilmente crollavo, spesso sui libri”. Ma chi te l’ha fatto fare ha mormorato una ragazzina in prima fila.
“La passione che mi ha preso giorno dopo giorno, per effetto della quale ogni rinuncia pesava sempre di meno. Cuore e passione, sacrificio e voglia di migliorarsi. Ecco, si può essere felici e realizzati così, nello sport e nelle vita”.
Stimolata dai giovanissimi, attenti e quasi con il fiato sospeso, Erika ha messo a nudo la sua personalità vincente ma straordinariamente umana. “Facevo canottaggio perché con sei figli la mia famiglia non poteva orientarsi diversamente,a Civitavecchia c’era un centro eccezionale con un istruttore che passava a prenderci e a riaccompagnarci.
Poi sono arrivare le prime vittorie nazionali, a diciassette anni è arrivata la prima medaglia mondiale, un secondo posto magnifico e indelebile.
Il resto è stato un crescendo che ha sfociato nella partecipazione alle Olimpiadi di Atlanta, a 19 anni. A ventuno ho deciso che avevo dato tutto e ho lasciato per laurearmi, sposarmi, realizzarmi in ambiti diversi dallo sport.
A 29 anni ho ricominciato quasi per gioco e dopo sei mesi ho fatto un quarto posto ai Mondiali”. Incalzata dalle domande dei ragazzi, Erika s’è emozionata ricordando gli esordi, la sua magnifica famiglia, i sacrifici, “fatti senza … sacrificio, perché quando credi in qualche cosa nulla ti pesa”.
Le sconfitte? “Tante, dolorose, ma sempre vissute come inizio di una nuova avventura. Ragazzi, lo sport è come la vita, mai abbattersi”. A fare da moderatore il Delegato CONI Alessandro Fidotti il quale ha coinvolto Erika sia sull’alimentazione che sul doping.
“Mangiate sano e state lontano da ogni pratica dopante. E’ aberrante pensare solo ad alterare le prestazioni.
Guardatevi intorno e verificate. Di doping si muore, moralmente e fisicamente”.
Assalto finale per gli autografi.
Presente anche il fiduciario CONI Mauro Scimia.

 

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Comune di Civitavecchia: contributi a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2021

set 3rd, 2021 | By
governo-logo-centri-estivi

Comune di Civitavecchia:  Dal ministero per la Famiglia arriva, per Civitavecchia 105.222,03 € per  potenziare i centri estivi e i servizi socioeducativi. 02.09.2021 – Avviso pubblico finalizzato all’individuazione dei beneficiari di contributi a parziale copertura del costo di frequenza ai centri estivi 2021 Con Determinazione Dirigenziale n. 2895 del 02/09/2021 è stato approvato l’ avviso
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CIVITAVECCHIA: LA GIUNTA COMUNALE incontra Tavolo Tecnico dell’Agibilità

lug 31st, 2021 | By
comune-di-civitavecchia

INCONTRO CON LA GIUNTA COMUNALE DEL 15.07.2021 Il giorno 15.07.2021 alle ore 15,45 si è svolto un incontro tra la Giunta Comunale e una rappresentanza del TT presso la sede comunale. Va rivolto innanzi tutto un ringraziamento all’assessore Cinzia Napoli che fortemente si è adoperata per l’attuazione dell’incontro, più volte rimandato per problematiche varie dell’amm.ne
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Ma il Giappone i giochi li voleva veramente?

lug 28th, 2021 | By
olimpiade-di-tokio-2021

Entreranno nella storia. Tutte le Olimpiadi in quanto tali sono manifestazioni destinate, a causa dei motivi più disparati, a volte purtroppo anche tragici, ad essere ricordate, ma quelle di Tokyo entreranno nella storia per un “pezzetto” di più, una particolarità che, fino ad oggi, non si era mai verificata: saranno le prime olimpiadi senza pubblico.
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


In ginocchio

lug 12th, 2021 | By

Sarebbe stato bello se a fine partita Mancini e tutto il clan azzurro fossero andati ad inginocchiarsi davanti alla Var. Un giusto gesto di ringraziamento verso quel congegno (chiamiamolo così) che con il suo occhio elettronico, infallibile quindi, riesce a trovare tutte le irregolarità presenti in un’azione (compreso il fuorigioco dovuto ad un piede più
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


La Giunta Comunale di Civitavecchia ha incontrato il Tavolo tecnico dell’agibilità il 24/06/2021

lug 2nd, 2021 | By
sdr

APPUNTI PER IL GIORNO 24/06/2021 GIUNTA · Attività inclusive (rampe e o presidi per locali aperti al pubblico) legge 13/89 – legge 104/92 – legge 1996 – DPR 380/01 – Nazioni Unite 2008 ratificato nel 2009 nuove regole · OVS era inagibile prima dei lavori di ristrutturazione e nulla è cambiato. Forse anche peggio…gli articoli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria