CONI DI VITERBO. EDUCAMP 2012: AL VIA I CENTRI ESTIVI RESIDENZIALI A RIVA DEI TARQUINI

giu 1st, 2012 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark

EDUCAMP 2012 IL CONI DI VITERBO HA VINTO PER LA SECONDA VOLTA LA CANDIDATURA IL PROSSIMO GIUGNO, A RIVA DEI TARQUINI, IL VIA AI CENTRI ESTIVI RESIDENZIALI

VITERBO – Il CONI – Comitato Provinciale di Viterbo organizza anche per quest’anno ha vinto per la seconda volta consecutiva la candidatura all’organizzazione e realizzazione della SECONDA EDIZIONE degli Educamp Scuole aperte per Ferie- centri residenziali estivi sportivi.

I centri verranno realizzati in base al progetto del CONI Nazionale effettuato in compartecipazione con il Ministero della Pubblica Istruzione e fondato sulla condivisione delle finalità formative, già concretizzato nell’intervento di alfabetizzazione motoria nella scuola primaria.

Il progetto vede anche per quest’anno Viterbo tra le pochissime province in Italia scelte ed autorizzate a realizzare tale attività.

Obiettivo principale, spiega il Presidente del CONI di Viterbo Livio Treta, che tanto impegno ha dedicato per la promozione del progetto, è quello di dare continuità alle proposte educativo – didattiche svolte sia in ambito scolastico che extrascolastico promuovendo, attraverso la pratica di attività sportiva, principi e valori quali: la centralità del ragazzo, l’integrazione, la socializzazione, il reciproco rispetto ed un corretto stile di vita.



I centri residenziali estivi sportivi di Riva dei Tarquini, realizzati in collaborazione con la Provincia di Viterbo e l’Università Agraria di Tarquinia, avranno la durata di sei settimane, (periodo 10 giugno-21 luglio 2011) e si terranno anche per questa stagione presso la sede del Complesso Sportivo attrezzato, situato sul mare, della pineta di Spinicci e presso il villaggio Europing, a Riva dei Tarquini, nel comune di Tarquinia.

Sono rivolti ai giovani di età compresa tra i 9 e i 14 anni che, anche nel periodo estivo, avranno la possibilità di proseguire l’attività ludico-motoria pre-sportiva iniziata a scuola con gli stessi criteri e le stesse metodologie. L’offerta sportiva è multidisciplinare. Sono previste almeno 8 discipline tra sport di squadra ed individuali.

Le discipline sportive proposte vengono scelte localmente per adattare l’offerta alle realtà presenti sul territorio, tenendo in considerazione le diverse tradizioni sportive radicate, consolidate o da valorizzare in specifico riferimento agli sport cosiddetti minori.

Verranno praticate le seguenti discipline sportive: pallavolo – calcio – basket-badminton – tennis – nuoto – tennistavolo – atletica. Per la realizzazione del progetto ci si avvarrà, come per la precedente edizione, di uno staff altamente qualificato coordinato e guidato dal Direttore Educamp, Prof. Nuccio Chiossi. Il team si occuperà di tutta l’organizzazione a partire dalle necessità di natura strettamente logistica a quelle di natura educativa e formativa.

Gli esperti Educatori sportivi, laureati in Scienze Motorie, le stesse figure professionali impegnate durante l’anno nell’attività scolastica e nel progetto di attività motoria ed i qualificati Tecnici Federali, appositamente formati, saranno responsabili nell’espletamento delle discipline ludico sportive e garanti dell’approccio educativo e del rispetto delle norme che regolano le attività di gruppo. Grazie all’intervento del CONI la quota di partecipazione prevista è confermata, come per lo scorso anno, in euro 250/00.= (duecentocinquanta) a settimana per singolo ragazzo e comprende i seguenti servizi ed attività:

1. Attività multi sportive;

2. Attività di animazione, ludiche e ricreative;

3. Servizio di ristorazione in cui l’offerta alimentare prevede anche l’utilizzo di prodotti tipici locali con un menu completo, sano ed equilibrato che tiene conto di tutte le esigenze alimentari di ogni singolo ragazzo partecipante (allergie, intolleranze, ecc.);

4. Assistenza sanitaria in loco;

5. Assicurazione contro gli infortuni;

6. Kit di abbigliamento composto da 3 t-shirt, 2 pantaloncini, 1 cappellino ed uno zainetto;

7. Attestato di partecipazione;

8. Alloggio presso il villaggio turistico Europing (Riva dei Tarquini – Tarquinia)



Nell’arco delle giornata i partecipanti al camp svolgeranno tutte le diverse attività a carattere sportivo in programma, seguendo un sistema di turnazione così da praticare entro la settimana tutte le discipline previste.

Presso la sede del CONI di Viterbo ed anche sul sito ufficiale del CONI di Viterbo www.conivt.it è disponibile il depliant informativo, comprendente la scheda di iscrizione (da restituire debitamente compilata alla segreteria organizzativa Educamp).

Per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere: alla Segreteria Organizzativa – CONI Comitato Provinciale di Viterbo – Via Monti Cimini 19 – tel. 0761.344801 – fax 0761.304134 – oppure ai numeri: 345.9425030 – 328.3637977

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Elena De Paolis: “serve un vero cambiamento culturale e sociale per fronteggiare la sfida dell’inclusione messa alla prova dal Covid-19

feb 17th, 2021 | By
img-20200108-wa0008

 MAURO ALESSANDRI, Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio: “Approvati criteri per CONTRIBUTI AI COMUNI per eliminazione barriere architettoniche “strumento prezioso per i Comuni che decidono di lavorare concretamente all’accessibilità del proprio territorio” Civitavecchia 16 Febbraio 2021 Comunicato Stampa La presidente Elena De Paolis del Tavolo Tecnico “la Cultura dell’agibilità”
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO. Gli allenatori di Eccellenza e Promozione chiedono chiarezza al presidente Zarelli

nov 10th, 2020 | By
calcio-x-allenatori

I tecnici dei campionati laziali hanno scritto una lettera al Cr Lazio per chiedere una decisione chiara. Tra di loro anche gli allenatori di Civitavecchia, Corneto Tarquinia e Ladispoli www.bignotizie.it Civitavecchia Novembre 9, 202048 Alzano la voce gli allenatori di Eccellenza e Promozione del Lazio. Lo fanno per mezzo di una lettera inviata al presidente Zarelli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


KARATE: ASD Meiji Kan Civitavecchia. La Maestra Virginia Pucci: gli allenamenti proseguono negli spazi aperti della città

nov 9th, 2020 | By
karatemeijikan-pucci

Meiji Kan, gli allenamenti proseguono negli spazi aperti della città www.civonline.it  Civitavecchia 9 NOVEMBRE 2020 KARATE Le limitazioni scaturite dal DPCM costringono le società cittadine a svolgere le sedute fuori dalle palestre. La maestra Virginia Pucci: «Speriamo che i contagi in Italia inizino a calare, anche perché ci avviamo verso l’inverno» Meiji Kan,  Condividi Nei giorni
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Giornata nera per lo SPORT e la SALUTE civitavecchiese: l’Adsp mette in vendita la camera iperbarica di Civitavecchia

nov 4th, 2020 | By
camera-iperbarica

Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale mette in vendita la camera iperbarica, Forno: ”Così di Majo scrive la parola fine sulla riapertura” www.0766news.it 3 Novembre 2020 Dopo anni di silenzio qualcosa si muove nel procedimento relativo alla camera iperbarica. Il problema è che, secondo l’associazione “Volontari Francesco Forno” quanto disposto dall’Autorità di sistema
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria