Civitavecchia. “Cinema Multisala, Palestre e Ristorante” della discordia: colpa dello Iodio o …

feb 26th, 2011 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

419STRONZIO E IODIO:

DUE REALTà SCIENTIFICAMENTE PRESENTI SUL TERRITORIO CIVITAVECCHIESE

Lo “Iodio” è appurato avere la maggior concentrazione nella zona della “Punta del Pecoraro”.

Lo “Stronzio” certamente abbondante nella storica miniera dove era estratto (Spizzicatore), ma non è detto che la vena del minerale divaghi nel sottosuolo fin dove non è dato sapere.

Congiungendo idealmente con una linea i due siti predetti ci si accorge quanto verosimilmente aree a cavallo o limitrofe alla predetta congiungente siano oggetto di “pubblica attenzione”.

“Stronzio e Iodio” fanno la loro buona parte in chi è coinvolto nelle predette problematiche.

A volte prevale lo “Stronzio”, altre lo “Iodio”.

” Mamma li turchi” se le influenze dei due fondi naturali si sovrappongono.

Partiamo dall’area di influenza dello stronzio, zona dello ” Spizzicatore” con la ventilata “mega discarica”.

Scendendo verso mare il “Centro Chimico” con i probabili nuovi sistemi di neutralizzazione dell’iprite meno ecologici degli attuali e verso ovest la mega piastra logistica ” Terminal Asia “. Ancora un breve tratto e troviamo a destra l’attuale “monnezzaro” e la zona di poggio Elevato che dovrebbe ospitare “Arrow Bio”.

A sinistra la vallata della Fiumaretta ancora in predicato per la “realizzazione della A12 – Porto”.

Questa linea ideale passa poi, guarda caso, sopra la “trincea ferroviaria, l’italcementi, la marina”, ma ecco che verso l’altro capo, dove lo “Iodio” prevale in maniera incontrovertibile, ci avviciniamo alla zona del campo sportivo, quello che da sempre i civitavecchiesi chiamano ” la pista ” e qui se ne vedono delle belle.
IL SISTEMA EDILIZIO SPORTIVO “ZONA PISTA”,

è un insieme strutturato di tutti gli spazi e di tutti i manufatti dove si pratica o si può praticare attività sportiva, ivi comprese le attrezzature e le reti infrastrutturali di pertinenza che si andrebbero a realizzare, presenta delle grosse macroscopiche criticità:

- L’area è ritenuta accessibile in modo “non idoneo” perché è servita da un sola strada a due corsie “la statale Aurelia” che presenta già adesso grossi problemi di viabilità: ha due sottopassi ferroviari di collegamento ai quartieri popolosi di san Gordiano e Campo dell’Oro; è ubicata, a paio di Km, dal Casello Autostradale; è l’unica strada di collegamento con i Comuni limitrofi verso Roma;

- la domanda dei servizi sportivi degli abitanti, dei praticanti e degli utenti dell’area interessata è pochissima;

- gli impianti sportivi dell’area sono di livello provinciale, regionale e nazionale e quindi serviranno anche un’utenza esterna a Civitavecchia;

- gli utenti sporti della 1^ – 2^ – 4^ Circoscrizione di Civitavecchia (circa 40.000 persone) sono costrette quotidianamente a spostarsi a Sud della Città in 3^ Circoscrizione, dove sono collocati circa il 80-90% degli impianti sportivi pubblici comunali: Atletica Leggera, Ruby, Ginnastica, Tiro a Segno, Stadio del Nuoto, Pallacanestro, n° 3 campi di calcio e tutti gli impianti elencati sopra;

- etc………

Quello che colpisce di più in tutta questa storia è che:

ERRARE HUMANUM EST, PERSEVERARE AUTEM DIABOLICUM, tradotta letteralmente, significa “COMMETTERE ERRORI è UMANO, MA PERSEVERARE [NELL'ERRORE] è DIABOLICO”.

LA VIA AURELIA è UNA ANTICA VIA ROMANA INIZIATA A METà DEL III SECOLO A.C.
Il suo nome viene probabilmente dal console romano Ca

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria