Civitavecchia Calcio 1920: dopo 28 anni la Coppa Italia regionale di Eccellenza torna a Civitavecchia

feb 28th, 2022 | By | Category: News dalle società, Primo piano, Sport di Squadra
  • Share/Bookmark

La Coppa torna a casa. La Vecchia batte per due a uno la Tivoli, giustamente e meritatamente, rendendo questo mercoledì storia. Primo tempo dove i civitavecchiesi prendono le misure, poi calano due assi nella ripresa. Prima La Rosa con un fendente da fuori area, nel mezzo il pari di De Costanzo, e infine Proietti dal dischetto mandano agli annali questa finale di Coppa Italia da incorniciare per i neroazzurri.

PRIMO TEMPO La Tivoli gestisce il gioco senza procurar troppo danno, la Vecchia invece sfrutta la velocità nelle ripartenze e colleziona tre buone occasioni. Spettacolare la progressione di Ruggiero dalla sua area fino all’area avversaria al sesto, è fermato solo in prossimità della conclusione. Un minuto dopo il fendente di Di Maexo si spegne alto sopra la traversa della porta difesa da Scaccia. Da segnalare anche i tiri di Panico e Caforio nei primi quindici minuti, però abbondantemente a lato i loro. La prima palla gol è neroazzurra, la più pericolosa nel primo tempo, appoggia Ruggiero per Bersaglia che dal limite dell’area colpisce il palo interno alla destra di Vento. È il diciottesimo di una gara viva dove il Civitavecchia sembra non patire le assenze in avanti, reggendo l’urto di un avversario che fino ad ora ha espresso poco sul manto erboso del Tre Fontane. La Vecchia c’è, eccome se c’è, e al trentaduesimo costruisce ancora un’azione pericolosa. Affondo di Funari con la sfera servita poi sui piedi di Gagliardi, il cui fendente è parato in due tempi da Vento. La Tivoli sembra allargarsi troppo dietro, la Vecchia non ne approfitta e si va a riposo sullo zero a zero.

SECONDO TEMPO Parte bene il Civitavecchia nella ripresa, duetto tra Ruggiero e Luciani con il tiro conclusivo che è di Proietti: alto. Il gol sembra nell’aria, predominio assoluto dei neroazzurri che culmina all undicesimo con la staffilata di La Rosa, leggermente deviata, che supera Vento. Vecchia avanti e convincente. Serve un super Vento per deviare in angolo la punizione calciata da Proietti tre minuti dopo. La Tivoli sembra accusare il colpo ma è lunga ancora, vuole riprenderla e al ventesimo con De Costanzo, subentrato da poco a Dominici, colpisce la traversa. La Tivoli spinge e bissa i legni al venticinquesimo con De Marco, provvidenziale la deviazione di Scaccia in corner. La Vecchia è addietrata troppo negli ultimi minuti, sarebbe un suicidio continuare a farlo vista la forza degli avversari. Il gol è nell’aria e De Costanzo, incuneandosi nel mezzo tra i difensori civitavecchiesi anticipandoli, tira a incrociare dove Scaccia non può arrivare. Uno a uno. Esce Bersaglia, ad inizio ripresa Luciani per Panico, con il giovane Amato al suo posto. La gara si stabilizza almeno fino a due dalla fine, poi Funari viene atterrato da Binaco in area e Velocci non ha dubbi assegnando il rigore. Sul dischetto va Proietti che non sbaglia, due a uno e coppa a un passo. Cinque di recupero dove non succederà più nulla, la Coppa torna a casa.

FINALE Coppa Italia Eccellenza

Civitavecchia Calcio 1920 2 vs Tivoli 1919 1

Marcatori 11’st La Rosa, 27’st De Costanzo e 43’st Proietti rigore

Arbitro Velocci dì Frosinone

Ammonizioni Gagliardi, Fatati, Funari, Fe

Civitavecchia Calcio 1920: Scaccia, Caforio, Funari, Proietti, Serpieri, Fatarella, La Rosa, Gagliardi, Panico (1’st Luciani), Ruggiero, Bersaglia (31’st Amato) A disp. D’Angelo,Imperiale, Amato, Mancini, Istrate, Deiana, Luciani, Castaldo, Galimberti. All. Castagnari.(in panchina De Luca)

Tivoli Calcio 1919 Vento, D’Urbano, Fe, Lisari, Binaco, Virdis, Dominici (15’st De Costanzo), Orlando (44’st Paolocci) Ferri, Fatati (23’st Laurenti), De Marco A disp. Simeoni, Giocondi, Esposito, Pera, Torsellini, De Costanzo, Laurenti, Desousa, Paolocci All. C. Pascucci

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Campionato italiano di serie A di hockey in line femminile: le “Peperine della CV Skatting

mag 17th, 2022 | By
whatsapp-image-2022-05-16-at-21-49-01

Martedì 17 Maggio 2022 Campionato italiano di serie A di hockey in line CV Skatting femminile Eccole ne abbiamo parlato in settimana sui social e media locali e siti web di hockey in line sono le atlete della squadra femminile della società Cv Skating Civitavecchia Hockey e Pattinaggio. Domenica al “Pala Mercuri” di Civitavecchia si
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


HOCKEY IN LINE . La società civitavecchiese Cv Skating apripista per una promozione del movimento femminile nello sport

mag 13th, 2022 | By
novelli-veronica-39836df3-e938-48e5-ba65-21a4771a020b

  Civitavecchia 12 Maggio 2022 La Cv Skating hockey in line femminilee pattinaggio ha nel suo fiore all’occhiello la squadra femminile che milita nella massima serie. Gruppo che raccoglie atlete da ogni parte d’Italia in modo da permettere a giocatrici di altre regioni nelle quali non sono presenti squadre femminile di proseguire il percorso agonistico
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Hockey in line femminili. Women European League: Verona e Civitavecchia pronte alla partenza

mag 12th, 2022 | By
novelli

WOMEN EUROPEAN LEAGUE, VERONA E CIVITAVECCHIA PRONTE ALLA PARTENZA MAGGIO 12 TH, 2022 RICCARDO VALENTINI FEMMINILE, Women European League, ci siamo quasi. Dal 20 al 22 maggio a Ris Orangis si terrà la massima competizione per club riservata ai team di hockey in line femminili. Convocate le civitavecchiesi: Novelli e De Fazi Per l’Italia saranno
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


1° Campionato Interregionale centro-sud Italia di Team Roping: Centro Ippico Winnie Dry Ranch

mag 7th, 2022 | By
campionato-centro-sud-italia-di-team-roping-2022-locandina-4

CIVITAVECCHIA – Domenica 8 maggio, a partire dalle ore 10.00 presso il Centro Ippico Winnie Dry Ranch di Diego Tiselli, si terrà la prima tappa del primo Campionato Interregionale del centro-sud Italia di Team Roping. Il campionato, per la prima volta organizzato nel centro Italia grazie ai referenti di disciplina, Marcello Pasquarelli (per il Lazio)
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia ritrova il suo “Palio Marinaro” di: Santa Fermina e dei tre Porti

apr 28th, 2022 | By
iis-calamatta-vincitore-del-palio-categoria-junior-2022

Grandissimo successo per la storica manifestazione organizzata dall’associazione Mare Nostrum 2000 presieduta da Patron Sandro Calderai, il suo vice Enzo Ricotta e i fantastici soci-allenatori Elio Urbani, Antonino Ponzio, Mario Piscini, Pierluigi Valente, Roberto Mulinello, Claudio Guida, Davide Orlandi, Gennaro Lo Iacono e Patrizia Manunza hanno davvero portato il cuore oltre l’ostacolo. Il “Palio Marinaro” dopo
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria