“Cesarini si occupi della sua squadra”

feb 17th, 2009 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

CIVITAVECCHIA – Spett.le Redazione

Vorrei rispondere alle dichiarazioni del direttore sportivo, signor Cristiano Cesarini, successivamente la partita di pallavolo disputata al Palazzetto dello Sport tra la Pallavolo Alto Lazio e il Cinecittà il giorno 14/02/2009.

Per prima cosa chiarisco che da parte dell’attuale dirigenza della Pallavolo Alto Lazio non è mai stata presa in considerazione una possibile collaborazione con altri sodalizi riguardo la squadra partecipante all’attuale campionato di Serie C femminile.

Per quanto riguarda gli striscioni vergognosi (vergognosi?) esposti al Palazzetto dello Sport di Civitavecchia sabato 14/02/2009 questi riportavano la testuale dicitura “Benvenuti a Civitavecchia dai tifosi della Pallavolo Civitavecchiese” (come si può ben vedere sulla home page del sito www.pallavolocivitavecchia.it) e “Tutti insieme forza ragazze”. In merito a questi striscioni la dirigenza non ha rilevato alcunché di offensivo verso la squadra ospite e pertanto non li ha fatti rimuovere, tra l’altro ad accompagnare al Palasport di Civitavecchia proprio la squadra ospite c’era anche il Sindaco di Tolfa che non credo si sia offeso nel sentirsi dire “Benvenuto”.

Sull’invito al fair play da parte del DG del Cinecittà (ex della Pallavolo Alto Lazio e pertanto ben al corrente del comportamento della nostra tifoseria) ed alla risposta in merito da parte del presidente dell’ A.S. Pallavolo Civitavecchia, voglio precisare che in 45 anni di attività la A.S. Pallavolo Civitavecchia e nei 4 anni della Pallavolo Alto Lazio nessun proprio dirigente, tifoso o simpatizzante ha mai creato problemi di ordine pubblico prima, durante e dopo lo svolgimento di un incontro.

Al contrario nei pochi giorni di attività il gruppo che gestisce la squadra femminile del Cinecittà si può onorare di aver conquistato i seguenti “riconoscimenti”:

Multa di euro 100,00 (cento/00) alla società C.V. Comal Cinecittà per il comportamento volgare ed offensivo del proprio pubblico al seguito durante il 3° set; durante il 4° set un proprio tifoso al seguito invadeva il terreno di gioco e si avvicinava alla postazione arbitrale scuotendola. Quindi a fine gara tale comportamento contestatario e minaccioso veniva reiterato da un altro facinoroso che, avvicinatosi all’arbitro, gli indirizzava frasi offensive (Comunicato Ufficiale FIPAV n. 13 Roma, 12 novembre 2008).

Multa di euro 120,00 (centoventi/00) alla società C.V. Comal Cinecittà per il comportamento gravemente offensivo e minaccioso del proprio pubblico nei confronti degli arbitri. Recidiva (Comunicato Ufficiale FIPAV n. 16 Roma, 03 dicembre 2008).

Inoltre il presidente di una delle associazioni sportive più importanti d’Italia (la A.S. Pallavolo Civitavecchia) nonché consigliere regionale della FIPAV, come ironicamente sottolinea il Signor Cesarini, non fa parte dell’attuale dirigenza della Pallavolo Alto Lazio anche se mi trova al 100% d’accordo su quanto detto a riguardo, e non capisco perché il signor Cesarini cerchi di denigrarlo.

Sulla definizione a mezzo stampa del termine “cugini”, ribadisco ancora una volta che non lo siamo, non vogliamo e non possiamo esserlo visto che la squadra di cui il sig. Cesarini è direttore sportivo è iscritta dalla Fipav con il codice della Pallavolo Cinecittà ed è autorizzata a giocare nella città di Tolfa, cittadina che gli ha dato calorosa accoglienza nonostante i dirigenti, soci, giocatrici, accompagnatori e tifosi quasi si imbarazzino ad essere accostati alla cittadina collinare (mi piacerebbe conoscere un qualsiasi parere dei politici locali) insistendo a voler essere indicati come squadra di Civitavecchia.

Concludo invitando il sig. Cesarini, e chi per lui, ad occuparsi della propria squadra senza continuamente coinvolgere la nostra associazione.
Antonio Arena – Vice Presidente della Pallavolo Alto Lazio

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Acqua & Sapone Roma Volley Club VOLA IN SERIE A1

mag 4th, 2021 | By
arciprete-roma-volley

ROMA METTE LE ALI E VOLA IN SERIE A1 Roma 2 Maggio 2021 Quello di Roma è un sogno che si avvera. La vittoria per tre set a zero (12-25; 23-25; 12-25) dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club sulla formazione di Cutrofiano ha decretato con una giornata di anticipo la promozione in Serie A1. La
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Regione lazio: audizioni sui Diritti delle persone con disabilità

apr 19th, 2021 | By
regione-lazio-barriere-architettoniche

ELENA DE PAOLIS: “Proposta di legge piena di tante condivisibili iniziative e intenti”. Diritti delle persone con disabilità, nuove audizioni sulla proposta di legge regionale n. 169 concernente: ”Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità” Roma 13/04/2021 – Sentita la presidente della Consulta regionale per la salute mentale, Daniela Bezzi Si è
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora: APPROVATA LA RIFORMA COME CAMBIA LO SPORT.

apr 17th, 2021 | By
associazioni-sportive-dilettantistiche-asd-2-studio-turnaturi

tt-magazine_n2_web In extremis il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora Abolizione del vincolo, ma non solo: tutte le novità su Associazioni ed Enti Dilettantistici, Registro Sportivo www.altroconsumo.it inchiesta_cartellini-sport 20 Altroconsumo 322 • febbraio 2018 I giovani dilettanti non sono liberi di cambiare squadra quando vogliono, per anni. E all’ombra del vincolo, nasce il business di chi chiede soldi per il riscatto. SPORT
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria