Castello di Santa Severa – Roma. Campionato Italiano Moto d’Acqua 23 e 24 settembre 2017 – FIM

set 20th, 2017 | By | Category: Eventi, Primo piano
  • Share/Bookmark

www.terzobinario.it Due tipi di moto d’acqua: SKI e RUNABOUT. Il Presidente Giorgio Viscione e la Commissione  hanno messo  in atto Il corretto funzionamento del regolamento che sta dando i frutti sperati, i 127 piloti iscritti.

Santa Severa 18 settembre 2017

Al via la quinta ed ultima tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua 2017, organizzato dalla Federazione Italiana Moto Nautica, unico riconosciuto dal CONI, sabato 23 e domenica 24 settembre ’17 dalle ore 11,00 nello specchio d’acqua antistante il Castello di Santa Severa – Roma, un luogo prestigioso per un grande finale, riders pluri campioni italiani, mondiali ed europei si sfideranno nelle varie discipline, dando vita a gare, che si preannunciano più avvincenti che mai, infatti ognuno dei 9 titoli italiani in palio, potrà essere vinto da più piloti in gara che terranno il pubblico con il fiato sospeso.
Il corretto funzionamento del regolamento messo in atto quest’anno dal Presidente Giorgio Viscione e dalla sua Commissione sta dando i frutti sperati, i 127 piloti iscritti continueranno a darsi battaglia fino all’ultimo giro a Santa Severa .
Nella categoria endurance c’è un testa tra Alfio Galiano e Michele Cadei entrambi a 136 punti seguiti da Antonio Tadiello e dal figlio Enrico rispettivamente a 125 e 119 punti. Battaglia incredibile è già stata annunciata da Cadei, pluricampione di questa specialità, che non intende mollare un cm all’avversario.
Nella Ski F3 Fabrizio Calzi è praticamente il dominatore assoluto, tiene a distanza notevole Andy Trasmondi e Roberto Abbagnara.
Bellissima la battaglia della Ski F2 capitanata da Daniele Piscaglia ma con 3 inseguitori a pochi punti di distacco Trasmondi, il fratello Nicola e Marco Infante.
La Ski F1 vede il sempreverde pluricampione Alberto Monti in prima posizione, interessantissimo sarà seguire la lotta per il secondo posto dove sono in battaglia Nicola Piscaglia e Ugo Guidi, distanti solo 3 punti.
Nella Runabout F3 i giochi sono ancora aperti, al primo posto Pierpaolo Terreo del Team Radical Rider guida il gruppo seguito da Fabio Messere a soli 8 punti. Santa Severa per loro sarà una vera e propria resa dei conti, Messere che sembrava favorito ha perso colpi nella tappa di Brindisi dove purtroppo ha dovuto correre con un muletto a causa di un guasto della sua moto ufficiale. Al terzo posto il sardo Nicola Cabras un po’ staccato ma che con una fantastica vittoria alla gara di Milano si è rimesso in corsa per la lotta del tricolore
La Runabout F2 vede il pluricampione Angelo Bertozzi in prima posizione a 163 punti, staccati Pontecorvo a 125 e Reggiani a 114, che hanno già comunicato di dare il massimo per l’ultima tappa che vale ben 80 punti a differenze delle altre, quindi ancora tutto è possibile.
Nel Freestyle Roberto Mariani, già campione europeo, guida indisturbato la vetta.
Chiudiamo con la più entusiasmante delle Categorie, la Runabout F1, dove i tre piloti di testa stanno facendo faville e si giocheranno il podio italiano in un duello all’ultimo sangue. Infatti, Giorgio Viscione, sfortunato alla prima tappa di Eraclea fermo ai box per un guasto alla moto, ha rimontato tutte le posizioni fino al terzo posto vincendo tutte le altre gare, Bertozzi con un guasto al motore durante la gara dell’idroscalo, ha perso qualche punto nei confronti del leader della classifica Lorenzo Benaglia, che non dormirà sonni tranquilli questi giorni con due bestie fameliche alle calcagna come Viscione e Bertozzi.
I piloti, di ognuna delle 9 categorie diverse che esistono in questa disciplina (SKI F1-F2- F3 , RUNABOUT FI-F2-F3- F4, ENDURANCE e FREE STYLE) saranno chiamati a misurarsi nelle due manches previste, la prima al sabato e la seconda alla domenica.
I due tipi di moto d’acqua che partecipano nelle diverse categorie sono : SKI e RUNABOUT, ognuna delle quali si divide in classi e discipline diverse a seconda delle modifiche apportate alla moto ed al motore, secondo quanto previsto dai Regolamenti vigenti;
I circuiti previsti sono:
SKI CIRCUITO – Moto d’acqua che si guidano in piedi; sono sicuramente le più tecniche da guidare, occorre un eccellente allenamento fisico e tanto equilibrio per essere un talento. Velocità oltre 100 km/h.
RUNABOUT CIRCUITO – Moto d’acqua decisamente più grandi e potenti che si guidano da seduti. Sono le più diffuse in quanto utilizzabili anche da due persone, ovviamente solo nell’uso diportistico.
Velocità oltre 130 km/h.
FREE STYLE – Il vero spettacolo del settore, evoluzioni sempre più incredibili da parte dei piloti più esuberanti di tutto il Campionato; la loro esibizione raccoglie migliaia di persone sia dal vivo sia sui social.
ENDURANCE – Questa è la più dura delle discipline, i piloti si sfidano con moto d’acqua da 130 km/h in circuito basato esclusivamente sulla velocità e sulla durata; partecipano a questa categoria i piloti più allenati e pronti a resistere contro ogni avversità.
Insomma un finale di stagione il 23-24 settembre davanti il castello di S.Severa tutto da vedere, tutto da vivere che ci riserverà sicuramente spettacolo, divertimento e tantissima adrenalina

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Castello di Santa Severa – Roma. Campionato Italiano Moto d’Acqua 23 e 24 settembre 2017 – FIM

set 20th, 2017 | By
idromoto

www.terzobinario.it Due tipi di moto d’acqua: SKI e RUNABOUT. Il Presidente Giorgio Viscione e la Commissione  hanno messo  in atto Il corretto funzionamento del regolamento che sta dando i frutti sperati, i 127 piloti iscritti. Santa Severa 18 settembre 2017 Al via la quinta ed ultima tappa del Campionato Italiano Moto d’Acqua 2017, organizzato dalla Federazione
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO: la CPC2005 si aggiudica il V° Memorial Ivano Poggi

ago 16th, 2017 | By
cpc2005-v-memorial-ivano-squadra

E’ derby  fino in fondo! Con da una parte i nerazzurri che falliscono un penalty e finiscono in dieci dopo aver dominato la prima frazione,  e i rosso portuali che subito lo svantaggio ad opera di Tabarini ribaltano il risultato con Catracchia e Loiseaux, aggiudicandosi la quinta edizione del Memorial dedicato al Console Portuale Ivano
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CANOTTAGGIO. 37° Palio Marinaro dell’Assunta e del Saraceno tra i Rioni Storici.

ago 3rd, 2017 | By
palio-marinaro-assunta-2017-taglio-nastro

di ROMINA MOSCONI. Il presidente Sandro Calderai:”alla Marina grande divertimento e soddisfazione”. Agli equipaggi di San Liborio il 37° Palio Marinaro dell’Assunta e del Saraceno e il Palio dei Tre Porti all’Isola del Giglio. ‘‘La donna del Palio’’ a Maria Letizia Beneduce.  Miss e Mister Palio Marinaro sono Alessia Baldini e Riccardo Costanzo Civitavecchia 2 Agosto 2017
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Hockey in line, parte domani il 2° Trofeo “Indra Mercuri” di Civitavecchia

giu 27th, 2017 | By
Trofeo Indra Mercuri.jpg

lavocedelpopolo - Due team francesi, Bourg les Valece e Lion King, tre dall’Italia, Snipers Civitavecchia, Pirati Special Team e Molinese, e la conferma dalla Repubblica Ceca della squadra campione della prima edizione: i Labeda Shakers. Civitavecchia 22 giugno 2017 da Redazione. CIVITAVECCHIA – Partirà domani la seconda edizione del Trofeo Indra Mercuri, organizzato dalla Cv Skating in
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


“ GRUPPO PILOTI CIVITAVECCHIA”. 5° Slalom Civitavecchia Terme Traiane 4 Giugno 2017

mag 25th, 2017 | By
01-fb_img_02-paddock_aasi

La “Città Metropolitana di Roma” ha concesso l’autorizzazione e il Comune di Civitavecchia organizza la Conferenza di Servizio il 26/05/2017 alle ore 11 per lo svolgimento della gara organizzata dall’ASD Ausonia Corse e promosso dal Circolo Sportivo “Gruppo Piloti Civitavecchia”. Gli organizzatori hanno ricevuto dal Settore Viabilità della Città Metropolitana di Roma (ex Provincia di Roma),
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria