“Capitan Uncino” Uisp: anche due barche laziali sabato 18-19 maggio al varo nazionale a Santa …

mag 19th, 2013 | By | Category: Ente Promozione Sportiva
  • Share/Bookmark

1265“Capitan Uncino” Uisp: anche due barche laziali sabato 18-19 maggio al varo nazionale a Santa Marinella (Rm)
Dalla Sicilia alla Lombardia, ragazzi con disabilità e senza, hanno realizzato otto barche a vela di quattro metri.

Il varo nazionale a Santa Marinella (Rm).

Dopo mesi di progettazione, costruzione, verniciatura e decorazione, le barche a vela del progetto “Capitan Uncino: in mare aperto per tutte le abilità” sono pronte per il varo nazionale, previsto sabato 18 maggio alle 15, nel Porto turistico Odescalchi di Santa Marinella (Roma).

Il progetto, promosso dall’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nell’ambito della legge 383 di promozione sociale, ha visto protagonisti circa 500 ragazzi/e con disabilità e senza.

Ci saranno anche due scafi laziali al varo nazionale, uno costruito dai ragazzi a Civitavecchia e l’altro a Gaeta.

A Civitavecchia (Rm) il nome della barca realizzata è tutto un programma: si chiama “Perla” ed è stata costruita grazie al concorso di quattro associazioni: La Bilancella Onlus, Asd Pescatori Sportivi di Santa Marinella, Amici della Darsena romana Onlus ed il gruppo scout B.S.I – Stella Maris, con la collaborazione dei ragazzi dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Viale Adige” di Civitavecchia a cui è stato affidato il compito della comunicazione e dei ragazzi dell’centro diurno di Ladispoli.

Ognuna di esse si è occupata di un ambito di lavoro: la costruzione dell’imbarcazione, la realizzazione delle vele e le esercitazioni in barca per il primo contatto con il mare.

A Gaeta la barca costruita per il progetto Uisp è stata il risultato della collaborazione tra l’Istituto tecnico nautico G. Caboto e la Cooperativa sociale “La valle”, che gestisce da vent’anni varie attività riabilitative, sia in ambito medico che sociale ed occupazionale.

Il quartiermastro dell’equipaggio è Carmelina, una ragazza con disabilità.

La barca si chiama Cajeta, nome originario della città di Gaeta.

“Capitan Uncino” ha coinvolto sette città italiane, dalla Sicilia alla Lombardia: Noto (Sr), Ferrara, Como, Civitavecchia (Rm), Gaeta, Salerno, Tricase (Le).
ECCO DOVE SCARICARE FOTO DELLE BARCHE IN CONSTRUZIONE NELLE VARIE CITTA’:

https://www.dropbox.com/sh/vfx1lycchr23gr2/yPb_W69g2z
L’idea che ha animato il progetto è che lo sport, la vela in particolare, possa rappresentare uno strumento di aggregazione e integrazione sociale.

Tutto è stato fatto in casa dai ragazzi, con chiodi, compensato marino e lana di vetro.

Dai sette mini-cantieri sono state costruite otto barche a vela di quattro metri, costruite sulle esigenze di tutti, ragazzi e ragazze con disabilità e senza.

Ogni gruppo ha vissuto un’esperienza basata sul lavoro in comune e sulla condivisione della cultura del mare, basata sulle antiche regole della Filibusta (XVI-XVII secolo), come educazione all’autorganizzazione, alla condivisione delle responsabilità e al rispetto delle diverse abilità.

Il progetto è stato coordinato da una cabina di regia nazionale, in collaborazione con la Lega vela e i referenti locali dei Comitati Uisp coinvolti.

Il programma del varo nazionale a Santa Marinella, sul litorale laziale, poco a sud di Civitavecchia, è distribuito su due giorni.

Sabato 18 alle 15 è prevista la messa in acqua degli scafi, nello scivolo del Porticciolo turistico.

Le barche, assistite da gommoni e scafi d’appoggio, percorreranno in flottiglia un percorso di circa 300 metri contrassegnato da due boe.

I ragazzi provenienti dalle sette città, insieme ai loro istruttori e insegnanti, si daranno il cambio a bordo delle barche e sarà agevole seguirli da terra, mare permettendo. Domenica 19 maggio si incomincia alle 9.15 con una cerimonia pubblica presso la sala del teatro della Parrocchia di San Giuseppe, di fronte al mare. Ciascun equipaggio presenterà l’inno composto per l’occasione, il motto e il jolly roger e illustrerà le fasi salienti dell’esperienza sia per la parte della filibusta che per il laboratorio di costruzione della barca. Partecipano anche rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali.
Civitavecchia, 16.05.2013
UISP Civitavecchia <a href=”http://www.choosebags.co.uk/”>Replica Handbags</a>

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

UISP: 33^ Giocagin e 3^ Galà “Mario Farini” al Palazzetto dello Sport di Civitavecchia

feb 23rd, 2020 | By
giocagin-2020

Divertimento, sport e solidarietà dal Nord al Sud d’Italia: tutto pronto per la 33^ edizione di Giocagin, storica manifestazione nazionale dell’Uisp, che andrà avanti sino a giugno. La giornata centrale della manifestazione sarà domani con 14 città coinvolte contemporaneamente, da Alessandria a Palermo passando per Udine, Civitavecchia, Grosseto, Giarre e Martina Franca. https://trcgiornale.it/giocagin-dica-33/ E, per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


UISP CIVITAVECCHIA: Vivicittà 31 Marzo 2019

mar 29th, 2019 | By
locandina-vivicitta-2019

Il Presidente Comitato Territoriale UISP di Civitavecchia Simone Assioma: “Domenica l’immancabile appuntamento con il Vivicittà 2019, la settima edizione del Memorial “Leda Gallinari” e in campo maschile la terza edizione del Memorial “Francesco De Fazi” CIVITAVECCHIA 26 marzo 2019 Domenica 31 marzo, alle 9.30, al classico via dato dai microfoni di Radio1 Rai partirà per la
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


UISP Civitavecchia: 35^ Vivicittà domenica 15 aprile

apr 15th, 2018 | By
vivicitta-696x462

Simone Assioma, Presidente della Uisp Civitavecchia: quest’anno Vivicittà si corre per i diritti, per l’ambiente e contro la violenza sulle donne. Tutto pronto 12 aprile 2018 CIVITAVECCHIA – Tutto pronto per il Vivicittà: domenica 15 aprile scatteranno simultaneamente 43 città in Italia e 12 all’estero, con il “via” che verrà dato in diretta alle 9.30
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Hockey in line, parte domani il 2° Trofeo “Indra Mercuri” di Civitavecchia

giu 27th, 2017 | By
Trofeo Indra Mercuri.jpg

lavocedelpopolo - Due team francesi, Bourg les Valece e Lion King, tre dall’Italia, Snipers Civitavecchia, Pirati Special Team e Molinese, e la conferma dalla Repubblica Ceca della squadra campione della prima edizione: i Labeda Shakers. Civitavecchia 22 giugno 2017 da Redazione. CIVITAVECCHIA – Partirà domani la seconda edizione del Trofeo Indra Mercuri, organizzato dalla Cv Skating in
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


UISP: 34° ed. Vivicittà. A Civitavecchia 5 Ed. “Leda Gallinari” e 1° Memorial “Francesco De Fazi”,

apr 7th, 2017 | By
foto-vivicitta-2014-1-696x392

Nell’edizione 2017 di Civitavecchia, in campo femminile sarà la quinta edizione del Memorial “Leda Gallinari”, mentre in campo maschile sarà la prima edizione del Memorial “Francesco De Fazi”, due personalità compagni nella loro vita caratterizzata da un forte impegno per l’associazionismo culturale e sportivo, la politica, la società civile. Uisp Civitavecchia, 07.04.2017 Domenica 9 aprile
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria