Canottaggio. Campionati mondiali U23 di Varese: Tiziano Evangelisti (CC Civitavecchia) 4° posto

lug 31st, 2014 | By | Category: Eventi, Primo piano
  • Share/Bookmark

Canottaggio, Mondiali U23: 13 finali e un settore femminile in costante crescita

Pubblicato il 29 luglio 2014 da Francesco Drago
in Canottaggio, Remi
 7 medaglie, una in più rispetto alla rassegna iridata dello scorso anno.

E’ un’Italia da 8 in pagella quella che ha preso parte in questi giorni ai Campionati mondiali U23 di Varese.

A rendere ancora più dolce questa rassegna iridata ci ha pensato il settore femminile, capace di portarsi a casa ben due medaglie e quattro finali. Sono tornate al vertice dopo i trionfi degli anni passati le sorelle Giorgia e Serena Lo Bue, salite sul secondo gradino del podio, insieme alle compagne di barca Valentina Rodini e Greta Masserano, nel quattro di coppia pl.

“Troppe emozioni, troppe sensazioni insieme, difficile descrivere quello che abbiamo fatto, non ho parole” dichiara la capovoga Giorgia. Stesso stato d’animo anche per sua sorella Serena: “Ci abbiamo provato fino all’ultimo, nonostante sapessimo che la Germania fosse più forte di noi. Non ci siamo mai scomposte, nemmeno all’inizio quando eravamo leggermente dietro, siamo sempre state lì, presenti e concentrate, con la testa e con il cuore e questo argento è il frutto di tutto ciò”.

La ciliegina sulla torta l’ha messa Sara Magnaghi, seconda soltanto alla lituana Milda Valciykaite. “Quest’anno per me è bellissimo, ho vinto i Campionati Italiani ed erano anni che ci provavo, ora questa medaglia ai Mondiali… Sono contentissima! Ho fatto la mia gara, non ho mai guardato fuori, solo ai 1500 metri mi sono voltata a sinistra e ho visto che ero messa bene, allora ho incrementato e dato tutto. Ho provato anche a prendere la lituana ma devo riconoscere la sua superiorità, al momento è più forte lei, poi vedremo”.

I RISULTATI DELLE 13 FINALI DEGLI AZZURRI

SINGOLO PESI LEGGERI MASCHILE: 1. USA Andrew Campbell Ju 6.54.49, 2. Turchia Enes Kusku 7.00.14, 3. Italia Francesco Pegoraro (Sisport Fiat) 7.00.58, 4. Irlanda Paul O’Donovan 7.02.32, 5. Ungheria Daniel Matyasovszki 7.02.68, 6. Belgio Tim Brys 7.09.71

DUE SENZA MASCHILE: 1. Italia Matteo Lodo, Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle) 6.28.48, 2. Australia Jack Hargreaves, Nicholas Wheatley 6.32.07, 3. Serbia Viktor Pivac, Martin Mackovic 6.33.91, 4. Turchia Onat Kazakli, Besim Sahinoglu 6.34.90, 5. Grecia Konstantinos Christomanos, Apostolos Lampridis 6.39.84, 6. Romania Dumitru Mariuc, Cristian Ivascu 6.41.66

DOPPIO FEMMINILE: 1. Romania Viviana-Iuliana Bejinariu 7.01.83, 2. Norvegia inger Kavlie, Marianne Madsen 7.06.18, 3. Francia Marie Jacquet, Daphne Socha 7.08.15, 4.Germania Anna-Maria Goetz, Julia Leiding 7.09.16, 5. Svezia Lovisa Claesson, Filippa Kaarrfelt 7.10.38, 6. Italia Veronica Paccagnella (SC Elpis), Eleonora Denich (CN Nazario Sauro) 7.12.48

QUATTRO SENZA PESI LEGGERI MASCHILE: 1. Spagna Alvaro Romero Garcia, Jaime De Haz, Ander Zabala Artetxe, Imanol Garmendia Maiz 6.02.35, 2. Gran Bretagna Ian Mandale, Jamie Copus, Timothy Richards, Joel Cassells 6.04.75, 3. Italia Alberto Di Seyssel (SC Armida), Guido Gravina (RCC Cerea), Stefano Oppo (Forestale), Paolo Di Girolamo (Forestale) 6.05.20, 4. Germania Lasse Werder, Maximilian Schaefer, Christopher Wetekamp, Claas Mertens 6.05.27, 5. Giappone Kakeru Sato, Baku Hiraki, Sumito Nakamura, Kazuki Nara 6.13.71, 6. Turchia Mert Kaan Kartal, Melihcan Cetinkaya, Burak Ozdemir, Dogsah Boluk 6.21.80

DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE: 1. Germania Moritz Moos, Jason Osborne 6.22.31, 2. Olanda Conno Kuyt, Bart Lukkes 6.24.50, 3. Francia Pierre Houin, Eloi Debourdeau 6.24.51, 4. Italia Federico Gherzi (SC Esperia), Nicolò Forcellini (CC Saturnia) 6.28.36, 5. Ungheria Bence Tamas, Peter Csiszar 6.30.04, 6. Repubblica Ceca Martin Slavik, Jiri Simanek 6.34.12

QUATTRO DI COPPIA MASCHILE:

1. Svizzera Damien Tollardo, Augustin Maillefer, Roman Roesli, Barnabe Delarze 5.48.95,

2. Ucraina Artem Verestiuk, Yuriy Ivanov, Anton Bondarenko, Andrii Mykhailov 5.50.90,

3. Germania Ole Daberkov, Gilbert Klinger, Nicolas Schlueter, Tom Christofzik 5.51.32, 4.

VIDEO: Canottaggio, Evangelisti rema verso i Mondiali U23

Italia Tiziano Evangelisti (CC Civitavecchia), Andrea Crippa (SC Lecco), Alessandro Laino, (Fiamme Gialle), Michele Manzoli (SC Baldesio) 5.52.29,

5.Romania Adrian Cionca, Ioan Prundeau, Cristi-llie Pirghie, Vasile Agafitei 5.55.01, 6. Olanda Quirijn Knab, Gijs Elting, Amos Keijser, Abe Wiersma 6.01.15

SINGOLO FEMMINILE: 1. Lituania Milda Valciukaite 7.27.33, 2. Italia Sara Magnaghi (SC Moltrasio) 7.31.48, 3. Germania Anne Beenken 7.36.00, 4. Gran Bretagna Jessica Leyden 7.38.30, 5. Lettonia Elza Gulbe 7.45.67, 6. Serbia Jovana Arsic 7.46.94

OTTO MASCHILE: 1. Nuova Zelanda Thomas Murray, Isaac Grainger, Shaun Kirkham, George Howard, Jonathan Wright, Alex Kennedy, Brook Robertson, Stephen jones, Caleb Shepherd 5.28.82, 2. Australia James Medway, Timothy Masters, Benjamin Coombs, Simon Keenan, Louis Snelson, Aaron Wright, Henry Meek, Charles Risbey, Stuart Sim 5.30.45, 3. USA Kaess Smit, James Hamp, Gregory Davis, Justin Jones, Spencer Hasll, Trevor Weaser, Patrick Konttinen, Alexander Perkins, Louis Lombardi 5.32.18, 4. Germania Carl Reinke, Michael Trebbow, Malte Grossmann, Finn Schroeder, Eike Schwiethal, Rene Stueven, Torben Johannesen, Jonas Wiesen 5.35.76, 5. Italia Nicholas Brezzi (CC Saturnia), Andrea Guanziroli (SC Lario), Filippo Mondelli (SC Moltrasio), Matteo Borsini (SC Limite), Guglielmo Carcano (SC Moltrasio), Pietro Zileri Dal Verme (SC Firenze), Luca Lovisolo (RCC Cerea), Alessandro Mansutti (CC Saturnia), Andrea Kiraz-timoniere (CC Saturnia) 5.36.94, 6. Gran Bretagna Carl Grisedale, Thomas Ford, Cameron Buchan, Thomas Pagel, Morgan Hellen, Thomas George, James Johnston, Oliver Wynne-Griffith, Ian Middleton 5.36.14,

QUATTRO CON: 1. Canada Trofym Anserson, Michael Thornton, Martin Barasko, Tim Schrjver, Jacob Koudys 6.14.49, 2. Nuova Zelanda Alexander Bardoul, Anthony Allen, Patrick Mcinnes, Michael Brake, Sam Bosworth 6.14.49, 3. Francia Damien Gallet, Paul Jacquot, Quentin Stender, Guillaume Ampe, Robin Le Barreu 6.19.32, 4. Gran Bretagna Sybren, Hoogland, Timothy Grant, William Warr, Callum McBrierty, Harry Brightmore 6.19.63, 5. USA Matthew Milner, Michael Evans, Eric Ledbetter, Jacob Morton, Parker Ksidakis 6.20.02, 6. Italia Nicolò Pagani (Tevere Remo), Massimiliano Rocchi (CRV Italia), Fabio Vigliarolo (SC Lario), Mario Cuomo (CC Irno), Giorgio Crippa-timoniere (SC Moltrasio) 6.22.86

QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI DONNE: . 1. Germania Samantha Nesajda, Carolin Franzke, Franziska Kreutze 6.39.67, 2. Italia Valentina Rodini (SC Bissolati), Giorgia Lo Bue, Serena Lo Bue (SC Palermo), Greta Masserano (CUS Torino) 6.40.80, 3. Svizzera Leanne Kunz, Adeline Seydoux, Fanny Belais, Pauline Delacroix 6.43.55, 5. USA Brittany Presten, Emma Betuel, Alia Shafi, Christine Cavallo 6.47.59, 4. Gran Bretagna Elisha Lewis, Jessica Elkington, Lugy Cruxton, Gemma Hall 6.46.89, 6. Ungheria Rebeka Glaser, Eva Laszlo, Syham Abid, Sara Balint 6.55.70

DUE SENZA UNDER DONNE: 1. Nuova Zelanda Grace Prendergast, Kerri Gowler 7.02.89, 2. USA Agatha Nowinski, Jessica Eiffert 7.15.84, 3. Australia Jessie Allen, Genevieve Horton 7.17.74, 4. Romania Elena-Lavinia Tarlea, Madalina Beres 7.21.91,5. Italia Beatrice Arcangiolini (SC Firenze), Gaia Marzari (SC Lario) 7.22.86. Croazia Kracic Zana, Karia Milosevic 7.38.79

QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI UOMINI: 1. Francia Maxime Demontfaucon, Gael Chocheyras, Thibault Lecomte, Quentin Varnier 5.54.91, 2. Italia Paolo Ghidini (CC Saturnia), Matteo Mulas (CLT Terni), Edoardo Margheri (Sisport Fiat), Edoardo Buoli (SC Eridanea) 5.56.09, 3. Danimarca Fredrik Leicht, Oliver Thomsen, Alexander Modest, Peter Holmquist 5.56.66, 4. Germania Elias Dreismickenbecker, Jan Frederick Schwiehr, Florian Roller, Roman Acht 5.57.80, 5. Cipro Alexandros Zisimidis, Christodoulos Aristeidou, Omiros Antoniou, Michalis Christodoulou 6.08.66

QUATTRO SENZA UOMINI: 1. Italia Marco Di Costanzo (Fiamme Oro), Cesare Gabbia (SC Elpis), Giovanni Abagnale, Vincenzo Abbagnale (Marina Militare) 5,55,37, 2. Germania Jaob Schneider, Richard Bensmann, Maximilian Korge, Johannes Weissenfeld 5.56.28, 3. Romania Hugo Laborde, Jean Noury, Antoine Nougarede, Arnaud Petitjean 5.57.19, 4. Spagna Marco Sardelli Gil, Jaime Lara Pacheco, Ismael Montes Caamano, Javier Garcia Ordonez 5.59.63, 5. Gran Bretagna James Cook, George Rossiter, James Rudkin, Lewis Mccue 6.00.03, 6. USA Chase Buchholz, Kyle Junior Peabody, Joseph Simon, Justin Murphy 6.00.42

Il medagliere della passata edizione dei Campionati mondiali U23 (clicca qui per vedere quello di Varese 2014)

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

FIKBMS: Rachele Tidei campionessa italiana professionisti di Muay Thai WMC 50 kg

nov 23rd, 2020 | By
tidei-rachele

FIKBMS:Federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe, Sambo Rachele Tidei, Azzurra Senior, convince e vince il Titolo Italiano Pro di Muay Thai WMC…. dopo 6 mesi di duro lavoro ce l’abbiamo fatta…. e questa volta non per gli eventi culturali che solitamente fanno spiccare la cittadina collinare anche oltre i confini italiani, ma per
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAMANO A2. L’ASD Handball Flavioni Civitavecchia farà visita al Conversano

nov 4th, 2020 | By
flavioni-grosseto-3

Pallamano, la Flavioni “vede” la prima di campionato Inizierà domenica la serie A2 per le gialloblù che faranno visita al Conversano Novembre 3, 2020 Dopo tanta attesa, inizierà domenica il campionato di serie A2 femminile per l’ASD Handball Flavioni Civitavecchia. Il debutto della squadra di Patrizio Pacifico sarà domenica prossima sul campo del Conversano, squadra della
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


SITTING VOLLEY: la Nazionale Italiana maschile a Civitavecchia il 23-24-25 Ottobre

ott 22nd, 2020 | By
sitting-volley-nazionale-m-a-civitavecchia

Torna a radunarsi la nazionale maschile di sitting volley che lavorerà a Civitavecchia da venerdì 23 a domenica 25 ottobre. Tra gli atleti convocati dal tecnico federale Emanuele Fracascia figura il romano Fabio Marsiliani, atleta del Fonte Roma Eur vice campione d’Italia. Venerdì 23 ottobre la conferenza stampa. Comunicato della Pallavolo Civitavecchia Il fattivo e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


FIPSAS Campionato Italiano di pesca con canna da riva Master 2020 a Civitavecchia

ott 19th, 2020 | By
campionato-italiano-pesca

Organizzazione perfetta per il Campionato Italiano di pesca con canna da riva FIPSAS Master 2020 CIVITVECCHIA –19 Ottobre 20207 Domenica 18 ottobre, nelle acque del Porto di Civitavecchia, si è concluso il Campionato Italiano di pesca con canna da riva Master 2020. Sul podio, per la conquista del gradino più alto, Mengozzi Valerio della società
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


FIPSAS: Campionato Italiano di Pesca con Canna da Riva a Civitavecchia il 17 e 18 ottobre p.v..

ott 16th, 2020 | By
fipsas-slide_discipline_cannadariva

Pesca, weekend tricolore al Porto trcgiornale.it: Redazione TRC il: 16 Ottobre 2020, Atteso evento per gli appassionati di pesca con canna da riva alla banchina 28 del Porto. Domani e domenica si disputerà il Campionato Nazionale di Pesca da Riva Master. Dopo 20 anni la nostra città torna ad ospitare una manifestazione di rilevanza nazionale,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria