Camera Iperbarica di Civitavecchia. Piangono tutti dopo le tragedie ma le Istituzioni se ne fregano da anni.

gen 1st, 2015 | By | Category: Medicina e Sport, Primo piano
  • Share/Bookmark

Civitavecchia 10 Agosto 2014

Gianfranco Forno,

presidente dell’Associazione

Volontari Francesco Forno,

dopo il tragico incidente che è

accaduto in provincia di Grosseto,

torna sul problema della camera

iperbarica nel porto di Civitavecchia: una struttura dimenticata dalle Istituzioni. 

Camera Iperbarica Fumosa Storia

Gianfranco Forno

afferma che la Camera Iperbarica, dal punto di vista tecnico, poteva iniziare ad effettuare la terapia già dal 4 settembre 2010.

A Civitavecchia e lungo il Litorale Nord di Roma sono numerosi i sommozzatori che dedicano si con professionalità in tutti i segmenti (lavorativi, sportivi e amatoriali) lavorano nell’ampliamento del porto commerciale.

“La camera iperbarica di Civitavecchia – interviene Gianfranco Forno – è ferma da quasi 9 anni ma già dalla fine del 2010 avrebbe potuto riprendere la sua attività, dopo il trasferimento all’interno del porto ed il suo adeguamento tecnico alle norme europee e regionali.

  • Lo “smarrimento”, per i diciotto mesi successivi, della domanda per la riapertura presentata dall’Associazione Volontari Francesco Forno (ritrovati “magicamente” dopo l’intervento della Polmare); 
  • la mancata risposta alla richiesta di riaprire la struttura iperbarica solo per le emergenze, fatta al Sindaco Tidei il 25 giugno 2013; 
  • la altrettanto mancata risposta del Sindaco Cozzolino a identica richiesta fatta il 3 luglio 2014 

fanno capire come questa struttura non interessi più a nessuno, pur non essendo mai costata un centesimo di soldi pubblici.
Eppure, lo voglio ricordare, nei primi anni 2000 la struttura gestita dall’associazione fece un intervento urgente e risolutivo nei confronti di un finanziere di mare che mentre era in servizio, è stato colpito da una embolia spinale che avrebbe potuto paralizzarlo dalla vita in giù.
Invece, grazie alla camera iperbarica di Civitavecchia, il finanziere ha potuto riprendere la sua attività, andando in pensione qualche anno fa.
Quanto sarebbe costato di soldi pubblici la eventuale invalidità del finanziere sommozzatore?”.

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

CAMERA IPERBARICA : appello ai sindaci del comprensorio del Litorale Nord di Roma

set 30th, 2019 | By
camera-iperbarica-2

Gianfranco Forno: se veramente la struttura, nell’area in cui si trova ora per la facilità di accesso dalla via Aurelia (a lato dell’attuale struttura) non può stare più in area demaniale, si potrebbe valutare di sdemanializzare tale area e lasciarla in loco. 29 settembre 2019085 CIVITAVECCHIA – Un appello ai sindaci del comprensorio affinché si attivino sinergicamente
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


ASSOCIAZIONE VOLONTARI “FRANCESCO FORNO” : Aiutaci ad attivare la camera Iperbarica con il 5 per mille

giu 3rd, 2017 | By
associzione-ff

Aiutaci ad attivare la camera Iperbarica con il 5 per mille

  • Share/Bookmark


A.Di.Civ – Associazione Diabetici Civitavecchia – Onlus – organizza la “Camminata per la Salute”

ott 16th, 2016 | By
A.Di.Civ - Associazione Diabetici Civitavecchia - Onlus

www.adiciv.it - L’Adiciv si propone di ripetere tale evento con frequenza mensile il zone diverse della città per promuovere l’abitudine all’attività fisica. A.Di.Civ. Onlus organizza la “Camminata per la Salute” 30 Ottobre 2016 dalle ore 09,00 alle ore 11.30 organizzata dall’A.Di.Civ. Onlus INVITO Alle Associazione di Civitavecchia Il sottoscritto Franco ARMENIO, in qualità di Presidente dell’intestataria associazione,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Defibrillatori in campo, l’obbligo slitta al 30 novembre. Decreto del ministro della Salute

lug 21st, 2016 | By
defibrillatore-defibrillatore

http://lazio.coni.it/  –  Il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, di concerto con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, aveva concesso una proroga di sei mesi all’attuazione del Decreto Balduzzi considerate le difficoltà riscontrate in tutta Italia da parte delle Società sportive dilettantistiche di dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Nei giorni scorsi, tuttavia, è arrivata un
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


DIRITTI E DOVERI DELLA PERSONA CON IL DIABETE: 17 MAGGIO 2016 ORE 9.00 Sala Conferenze Fondazione CARICIV

mag 16th, 2016 | By
locandina

www.adiciv.it - l’A.Di.Civ. Onlus organizza la presentazione e la sottoscrizione del Manifesto dei diritti e doveri della persona con diabete 17 maggio 2016 – Ore 9,00 Sala Conferenze Fondazione CARICIV Via Risorgimento, 14 – Civitavecchia A.Di.Civ. Onlus Via Isonzo, 3 – 00053 Civitavecchia (RM) Tel. 0766 31837 email: ad iciv2011@alice.it I dirittti e doveri della persona con diabete (1) Piano Nazionale
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria