BOXE. Il civitavecchiese Angelo “Grizzly” Rizzo entra nel mondo del professionismo

dic 1st, 2016 | By | Category: Primo piano, Sport News
  • Share/Bookmark

Ecco il peso massimo Angelo “Grizzly” Rizzo
www.civonline.it

Civitavecchia 26 Nov 2016

di ALESSIO ALESSI
Un altro pugile di Civitavecchia entra nel mondo del professionismo. Dopo una buona carriera nei dilettanti, infatti, Angelo Rizzo ha firmato giovedì con la scuderia Parisi & Kalambay e a breve ci sarà il tesseramento in Federazione. Il Grizzly, questo il suo nome di battaglia, combatterà nella categoria dei pesi massimi.
Com’è maturata questa scelta?
«Avevo il forte desiderio di confrontarmi con questo mondo. Anche la mia età mi ha spinto a cambiare rotta: sono stato fermo sei stagioni e riaffrontare un percorso tra i dilettanti a 33 anni non mi dava le giuste motivazioni. Poi è molto tempo che a Civitavecchia manca un peso massimo e sono fiero di rappresentare la città in questa categoria».
Lei combatterà sotto l’egida della federazione kosovara, perché questa decisione?
«È stata una scelta forzata diciamo, in quanto rimanendo con la federazione italiana non sarei potuto passare subito tra i professionisti, ma avrei dovuto disputare diversi match per acquisire il punteggio necessario al passaggio. La mia voglia di confrontarmi con un pugilato differente era troppa per attendere, salvo imprevisti, almeno un anno».
Civitavecchia vanta due nomi di assoluto prestigio ancora in attività tra i professionisti: Gianluca Branco ed Emiliano Marsili.

La loro presenza le mette un po’ di pressione sulle spalle?
«Assolutamente no. Sono due grandi campioni. Io non mi sento certo in competizione con due ‘’monumenti’’ di questa disciplina quali sono loro. Voglio fare il mio percorso senza paragonarmi ai big».
Allora qual è il suo obiettivo?
«Sicuramente divertirmi, farmi conoscere e, perché no, arrivare anche al titolo italiano».
Chi la seguirà in questa nuova avventura?
«Mi allenerò alla Action Gym di Civitavecchia con il maestro Angelo Gasparri e con il tecnico Emiliano Corrente. Per quanto riguarda l’aspetto atletico, ad osservarmi da vicino ci sarà il preparatore Fabio Di Pietro».
Dilettantismo e professionismo sono molto differenti fra loro, come cambierà la sua vita pugilistica?
«La preparazione sarà sicuramente più dura, ma sono pronto alla sfida. Ho una grande responsabilità: non macchiare una tradizione gloriosa, ce la metterò tutta per non sfigurare. Dedicare la mia quotidianità al pugilato non mi spaventa, anche perché già lo faccio: oltre ad allenarmi, infatti, qui alla Action Gym tengo corsi per amatori e dilettanti tutti i giorni a tutte le ore con la mia Anco Boxe, coadiuvato anche dal tecnico Danilo Di Loreto. Praticamente vivo in palestra».
Per finire, due parole sulla scuderia Parisi-Kalambay.
«Sono onorato di entrare a far parte di questa squadra, che conta pugili importanti e due persone speciali come Mirko Parisi e Patrizio Sumbu Kalambay».
(26 Nov 2016 - Ore 18:15)

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Il Bollettino Salesiano: Il picchio deve la sua salvezza al fatto di usare la testa. Vale anche per l’uomo…

ago 9th, 2019 | By
bollettino-salesiano-gennaio-2019

https://issuu.com/biesse/docs/01_gennaio_2019 Come DON BOSCO PINO PELLEGRINO RAGIONIAMO Il picchio deve la sua salvezza al fatto di usare la testa. Vale anche per l’uomo. I goal della vita si fanno, utilizzando il cervello. Ragioniamo! È pericoloso lasciar vincere i folli! La dinamite non serve, bastano le idee. Il tracollo morale che è sotto gli occhi di
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


DIANA CARUCCI: Campionessa Italiana IFBB 2019 Categoria Wellness -1.63 cm

ago 3rd, 2019 | By
img-20190730-wa0001

DIANA CARUCCI Campionessa Italiana IFBB 2019 Categoria Wellness -1.63 cm L’evento nazionale si è tenuto il 29 e 30 giugno 2019 a Roma presso l’hotel Marriot Ha sfiorato la PRO CARD e spera di vincerla nelle prossime competizioni. La prossima tappa sarà l’Arnold Classic Europe 2019 BARCELONA, 20 -22 SEPTIEMBRE 2019 parliamo di un europeo su
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Comune di Civitavecchia onora Marco Del Lungo e Giovanni Melchiorri alle ore 9,30 del 31/07/2019 in Consiglio Comunale

lug 30th, 2019 | By
fin-pallanuoto-mondiale

Domani alle ore 9,30, in apertura del Consiglio Comunale, l’Amministrazione Comunale intende onorare i nostri concittadini che hanno partecipato con la nazionale azzurra di pallanuoto alla XVIII edizione dei Campionati del mondo, che si sono svolti dal 12 al 28 luglio 2019 nella città di Gwangju nella Corea del Sud, vincendo il prestigioso titolo di
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLANUOTO. Settebello è Campione del mondo! Spagna-Italia 5-10.

lug 28th, 2019 | By
fin-pallanuoto-mondiale

Due civitavecchiesi sul tetto del mondo: il portiere Marco Del Lungo e il medico Giovanni Melchiorri. Il commento di Del Lungo. “Ancora non ci credo, è l’emozione più grande della mia vita. Siamo stati grandiosi dall’inizio alla fine”.  Settebello sul trono mondiale. Padroni e campioni del mondo. Stradominata la Spagna in una partita con gli avversari
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLANUOTO: la Cosernuoto Civitavecchia chiude il settore pallanuoto in rosa

lug 5th, 2019 | By
coser-allenamento-1

Il presidente della Cosernuoto Civitavecchia Antonio Parisi …… non è solo uno sfogo ma semplicemente un lungo grido di dolore di un rappresentante dello sport civitavecchiese con la R maiuscola …. Clamoroso: la Coser chiude il settore pallanuoto trcgiornale.it Redazione TRCil: 4 Luglio 2019, 18:06In: Una notizia assolutamente inattesa arriva dalla Coser. Il presidente Antonio Parisi
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria