Benemerenze CONI. Orgoglio civitavecchiese Lestingi, Marsili, Guglielmi, Giammaria e Antonini medagliati al valor atletico del CONI al palazzo delle Federazioni.

gen 24th, 2016 | By | Category: Personaggi Sportivi, Primo piano, Sport News
  • Share/Bookmark

www.civonline.it di Alessio Alessi e Giammarco  Morgi:  Emiliano Marsili – Pugilato,  Raffaele Giammaria- Automobilismo, Fabio Antonini – Pesca Subacquea, Massimo  Guglielmi – Canottaggio, Damiano Lestingi – Nnuoto,

ONORIFICENZE SPORTIVE

Venerdì all’Auditorium del palazzo delle Federazioni Sportive (Roma) è andata in scena la cerimonia di consegna delle Medaglie al Valore atletico relative agli anni compresi tra il 1987 e il 2014.
Ben quattro i civitavecchiesi premiati nella sede del Coni; un risultato straordinario, testimonianza dello spessore sportivo della nostra città.
A ricevere le prestigiose onorificenze sono stati Emiliano Marsili (argento e bronzo), Damiano Lestingi (bronzo), Raffaele Giammaria (bronzo), Fabio Antonini (argento) e Massimo Guglielmi (argento e bronzo).

EMILIANO MARSILI – PUGILATO:

«Ho ricevuto una medaglia d’argento e una di bronzo per i miei successi sportivi (titolo italiano, europeo, mondiale IBO e Silver WBC – ndr). È sempre un gran piacere essere premiato dal Coni. È stato molto bello anche constatare la presenza di altri civitavecchiesi in sala».
DAMIANO LESTINGI – NUOTO: Seconda medaglia di bronzo al valore atletico per il tritone civitavecchiese che la vinse anche nel 2009 in riferimento all’anno 2007. «È stata – spiega Damiano Lestingi – una bellissima esperienza. La medaglia è relativa ai risultati che ho conseguito nel 2014 (quando il tritone vinse il titolo italiano nei 400 stile libero e centrò la finale con la staffetta azzurra nei 4×200 stile libero – ndr). Fa sempre piacere ricevere onorificenze ed essere premiato insieme ad altri quattro civitavecchiesi è stato ancora più bello».
RAFFAELE GIAMMARIA – AUTOMOBILISMO:

Bis anche per campione dell’automobilismo civitavecchiese che ricevette l’onorificenza per la prima volta nel nel 1997 quando Giammaria ricevette la stessa onorificenza a seguito dei risultati conseguiti ad inizio carriera nel go-karting.
«È sempre – spiega Raffaele Giammaria – un piacere ricevere onorificienze così importanti. Questa medaglia (riferita alla vittoria del campionato italiano GT3 nel 2014 a bordo della Ferrari 458 Italia-Scuderia Baldini 27 e al terzo posto europeo nel 2015 conquistato con il maggior numero di vittorie – ndr) è per me il coronamento dei risultati, dei successi e degli anni di attività nel mondo dell’automobilismo».
FABIO ANTONINI

- PESCA SUBACQUEA –

CAMPIONE DEL MONDO A SQUADRE

NEL 1998:


«Un enorme soddisfazione, a coronamento

della mia carriera agonistica. Una medaglia

d’argento, figlia soprattutto, però, della

grande prestazione del 1998 in Croazia,

quando al Mondiale mi piazzai terzo a livello

individuale e primo, insieme ai miei compagni, nella classifica a squadre».

MASSIMO GUGLIELMI – CANOTTAGGIO: «Sono orgoglioso di aver ricevuto questa onorificenza dal Coni, anche se non capisco perché in tutti questi anni si siano dimenticati di atleti che hanno scritto pagine importanti della storia sportiva italiana. Comunque, meglio tardi che mai». Guglielmi è stato premiato in riferimento all’annata 1994-95, quando conquistò un argento e un bronzo Mondiale nel quattro di coppia; anche se va ricordato che il civitavecchiese ha raggiunto traguardi ancora più prestigiosi nella categoria pesi leggeri negli anni 1990, 1992, 1996 e 1997, quando, sempre nel quattro di coppia, vinse ben quattro ori.

(23 Gen 2016 – Ore 19:16)

lazio.coni.it Argento per il pugile Emiliano Marsili e il sub Fabio Antonini;  bronzo il Pilota Raffaele Giammaria, il canottiere Massimo Guglielmi e il nuotatore Damiano Lestingi ….

Roma 21 Gennaio 2016

Il palazzo delle Federazioni Sportive in viale Tiziano 74 ospiterà la cerimonia di consegna delle Medaglie al Valore atletico relative agli anni dal 1987 al 2014, anche se la maggior parte delle 235 onorificenze da assegnare riguarda l’ultimo triennio. Lo spaccato offerto dall’insieme dei premiati offre un quadro complessivo dell’importanza e del volume di un intero movimento che nella nostra regione si è affermato a ogni livello, con oltre 40 federazioni sportive rappresentate, tra discipline olimpiche e non. Una passerella prestigiosa per sport celebrati e misconosciuti, ma certo nessuno “minore”.
Scorrendo l’elenco, spiccano le medaglie d’oro di Roberto Perugini, campione del mondo 2014 di long casting (pesca sportiva); Roberta Pelosi iridata a squadre nello stesso anno nel tiro a volo e Massimiliano Rendina, primo classificato al mondiale rallies per vetture di produzione.
Tra le trenta medaglie d’argento, troviamo quella del pugile civitavecchiese Emiliano Marsili, per il titolo europeo conquistato e difeso con successo nel 2014; del beacher romano Daniele Lupo, sempre per la corona europea, e poi via via molte altre, relative ad altri titoli continentali, da Gabriele Casella (full contact) a Loredana Trigilia (fioretto paralimpico); da Lavinia Bonessio (pentathlon) a Roberto Mariani (free style-moto d’acqua). Infine 164 tra primatisti e campioni d’Italia arricchiscono la lista delle 193 medaglie di bronzo, spaziando tra bowling, equitazione, pallamano, golf, bridge e molti altri ancora.
La Fijlkam con 25 medaglie è la Federazione più titolata (qui spicca l’argento di Rosalba Forciniti per il terzo posto alle olimpiadi di Londra 2012), seguita dalla FITAV (17) e dalla Fidal (15). Non manca il calcio, con il campione italiano dilettanti Daniele Casella, premiato con un democratico bronzo, proprio come i giocatori della A.S. Roma, per lo scudetto del 2001.

saranno presenti:
ACI, aero club d’Italia, scherma paralimpica, ciclismo, ginnastica, biliardo, baseball, canottaggio, canoa/kayak, atletica paralimpica, atletica leggera, golf, bridge, calcio, hockey prato, arti marziali, kickboxing, motonautica, nuoto, tuffi, pallanuoto, nuoto sincronizzato, pallacanestro, pallavolo, pallamano, pesca sportiva, nuoto pinnato, rugby, bowling, equitazione, sci nautico, tennis, taekwondo, tiro con l’arco, tiro a volo, tiro dinamico sportivo, wushu kung fu, motociclismo, pugilato, tiro a segno.

  • Share/Bookmark
Tags: , , ,

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Stella di Bronzo CONI almerito sportivo a Fiorentino Domenico (Cronometrista Uff. ASD di Civitavecchia) – FICr

mar 6th, 2019 | By
fiorentino-domenico-sella-di-bronzo-2017

FIORENTINO DOMENICO: “Una vita dedicata allo sport, per chi lo sport ha praticato, ha vissuto e che ce l’ha nel dna. Curriculum Nasce a Napoli 26/08/1936 ma vive da 57anni a Civitavecchia. Una vita dedicata allo sport, per chi lo sport ha praticato, ha vissuto e che ce l’ha nel dna. Come nel caso di Domenico
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Benemerenze CONI 2017: Pallanuoto un Collare d’Oro per tre

dic 20th, 2018 | By
calcaterra-simeoni

trcgiornale.it Civitavecchia 19 dicembre 2018 Civitavecchia è stata protagonista delle premiazioni del Collare d’Oro, la massima onorificenza conferita dal Coni. Nel corso della kermesse che si è svolta alla Casa delle Armi, sono state premiate le Nazionali di pallanuoto che hanno vinto il Mondiale nel 1978 e nel 1994. Tra l’altro particolare risalto è stato
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Benemerenze CONI 2017. Stella di Bronzo: a Domenico fiorentino (Cronometrista benemerito) e ASD Tirreno Atletica Civitavecchia (FIDAL)

dic 19th, 2018 | By
Roma Italy - 17 Dec 2018 -  Coni Lazio e Regione Compagni di sport - Roma - CPO Giulio Onesti in Roma - Manifestazione  con Benemerenze Coni Lazio Giulio Onesti  Benemerenze

Stella di Bronzo: a Fiorentino Domenico (Cronometrista Uff. ASD di Civitavecchia) – FICr e ASD Tirreno Atletica Civitavecchia (FIDAL)   Benemerenze CONI 2017. Al CPO “Giulio Onesti” le festa delle Stelle e Palme romane lazio.coni.it  Pubblicato: 18 Dicembre 2018 L’aula magna del Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” ha ospitato ieri pomeriggio la cerimonia della consegna
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Gigi Sacco, per tutti il LAMPO questa mattina ci ha lasciato.

dic 15th, 2018 | By
gigi-sacco-detto-il-lampo

Roberto Melchiorri: la solidarietà era il suo forte, sempre disponibile e amico di tutti. Civitavecchia Ieri alle 14:31 · Gigi Sacco, per tutti il LAMPO questa mattina ci ha lasciato. Quando sembrava che avesse vinto l’ennesima partita, se ne andato. Il Lampo, un personaggio unico, una bravissima persona. Un Civitavecchiese Doc. La solidarietà era il
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


“A tu x tu con il Crc”: Marco Salomone

ott 27th, 2018 | By
marco-salomone

Come definiresti il rugby? “Un’eterna sfida che ti porta a superare tutti gli ostacoli, da bambino, da ragazzo e da adulto. Una scuola di vita che ti aiuta a superare i problemi che incontri quotidianamente”.   “Il rugby? Una palestra di vita” 26 ottobre 2018 080 CIVITAVECCHIA – Continua la rubrica “A tu x tu con
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria