BASKET. La Valentino Santa Marinella batte il Brindisi e vola al secondo posto

gen 23rd, 2013 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

1072BASKET. La Valentino Santa Marinella mette la quinta

22012013
SANTA MARINELLA – Big match al Pala De Angelis di Santa Marinella. Dopo aver superato il Basilia, la Valentino Auto affronta, fra le mura di casa, la prima della classe, il Futura Basket Brindisi.

All’andata fu una brutta partita quella disputata dalle ragazze di Precetti, stanche del viaggio e poco concentrate, proprio per questo le biancorosse vogliono riscattarsi sul campo dove finora non hanno mai perso.

Subito in campo il quintetto classico con Gelfusa, Biscarini, Russo, Del Vecchio e Vicomandi, quest’ultima risulterà decisiva nel finale di gara. Pronti, via, neanche cinque secondi e le pugliesi vanno a segno con la Manzini prima e poi con la Diene.

La Valentino si sblocca con la Gelfusa e la Russo, le quali rispondono colpo su colpo alle ragazze di coach Santini e riescono a portare avanti le loro compagne.

Ma la partita è molto veloce e ricca di ribaltamenti di fronte, così in poco più di un minuto si passa dal vantaggio delle locali ad un +5 delle ospiti. Ma il Santa Marinella c’è e la vera protagonista di questa prima frazione di gioco è la numero 9, Elena Russo (11 punti nei primi 10′), che dopo il break pugliese si scatena, recupera diversi palloni, manda a segno le sue compagne di squadra e riporta avanti le sue.

Nel finale però due liberi della Tagliamento (20 punti a fine partita) regalano il vantaggio al Brindisi che chiude sul 22-21. Breve pausa e di nuovo in campo per il secondo periodo, dove si assiste alla svolta del match.

La Valentino auto, complici i tanti errori in fase conclusiva, riesce a concretizzare la maggior parte delle azioni mandando a canestro tutte le sue migliori tiratrici.

Non manca all’appello la solita tripla della Del Vecchio, che il pubblico aspettava e che porta a +4 il vantaggio delle locali. Passano pochi secondi e la civitavecchiese si ripete con un’altra bomba da 3 che fa esplodere il palazzetto, +7 per il Santa Marinella, intanto il Futura sembra accusare il colpo. Ma è solo un’illusione perché dopo l’ingresso in campo della Biscarini, subentrata alla Romitelli, arrivano le risposte dai sette metri e mezzo, prima della Tagliamento e poi della Manzini che riportano di nuovo avanti la formazione pugliese.

Ultimo giro d’orologio prima della pausa lunga, la Gelfusa, spalle a canestro riceve in post, si gira e segna il canestro del nuovo vantaggio: 35-34.

Sulla ripartenza brindisina una grande Russo recupera la palla e serve la Vicomandi che a 3 secondi dallo scadere piazza una tripla importantissima, si va al riposo sul 38-34. Finora si è vista una partita bellissima, divertente, con pochi sbagli e con due difese che soprattutto in questi ultimi dieci minuti hanno lavorato molto bene, facendo suonare più volte la sirena dei 24 secondi. Il vantaggio è minimo e la Valentino non deve commettere errori se vuole portare a casa questi due punti.

Così al rientro in campo, tornano le cinque di inizio gara, il copione è lo stesso anche se ci sono diverse azioni confuse e vari errori da entrambe le parti, così il risultato resta fisso per qualche minuto.

A sbloccarlo è la tripla della Tagliamento, miglior realizzatrice della gara con 20 punti, che riporta sotto di un punto le sue compagne.

In questa fase del match il Santa Marinella gioca ai 24 secondi, anche perché la difesa pugliese si fa decisamente più aggressiva, coach Santini prova anche una zona press che però non produce i risultati sperati. Gelfusa e Del Vecchio sono le protagoniste di questo terzo quarto, la prima con la sua prestanza si impone, recupera tanti rimbalzi e segna.

L’altra sfrutta i blocchi e il buon giro di palla delle compagne, che le permettono di trovare la “mattonella” giusta e rifilare alle avversarie la terza tripla personale, quella del 49-43, che sancisce la fine del terzo periodo.

Entrambe le squadre sono stanche ma mancano dieci minuti alla fine di questa battaglia, tutte insieme le ragazze di Precetti si riuniscono e si danno la carica per vincere la partita.

Il Futura ci crede e infatti riesce a riportarsi subito sotto di un punto, ma ancora una volta è Gelfusa a prendere le distanze con il canestro del +3. Unica nota negativa è il quarto fallo della Biscarini, che nel finale sarà costretta ad uscire.

Ancora una volta le locali girano palla per tentare il guizzo vincente, ma trovano la Vicomandi che tutta sola segna una tripla che fa esplodere ancora una volta il Pala De Angelis, +6 per la Valentino.

Nel finale difesa aggressiva delle ragazze pugliesi che grazie all’ottima media realizzativa dalla lunetta, si riportano a sole tre lunghezze di distanza, ad un minuto dal termine. Tanti falli tattici in questi ultimi secondi, tanti liberi da ambo le parti, ma mentre il Futura realizza la maggior parte di essi, il Santa Marinella ne sbaglia qualcuno di troppo e perde gran parte del vantaggio accumulato durante il match. Ad 8 secondi dal termine va in lunetta la Vicomandi, che fa 2 su 2 e porta le sue sul +5, ormai c’è poco da fare, soltanto una tripla della Manzini rende meno amara questa sconfitta.

Vince la Valentino Auto 65 – 63, dopo una partita per larghi tratti dominata e ben gestita, una vittoria voluta da tutto il gruppo, ricercata ed ottenuta con una prestazione brillante di tutte le ragazze.

Un successo che vale il secondo posto e che conferma l’assoluta imbattibilità casalinga della squadra di Precetti, che finora in casa non ha mai steccato ed ha sempre disputato partite di alto livello, mostrando grandi miglioramenti rispetto alle prime uscite e soprattutto la voglia di raggiungere l’obiettivo della promozione.

Il tabellino

Santa Marinella: Vicomandi 10, Biscarini 8, Russo 17, Gelfusa 17, Del Vecchio 13, Romitelli, Sabatini, Benedetti M, Rogani, Mancinelli.

Brindisi: Capolicchio 14, Manzini 8, Tagliamento 20, Diene 13, Passon 6, Perseu 2, Boccadamo, Lauria, Giorgino, Gismondi.

Parziali: 21-22, 38-34, 49-43, 65-63.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


GINNASTICA: l’As Gin Civitavecchia è vice campione d’Italia.

nov 24th, 2020 | By
as-gin-passerella-a1-napoli-finale

Nella Final Six di Napoli le ragazze civitavecchiesi chiudono con uno splendido secondo posto finale Civitavecchia 22 Novembre 2020 L’As Gin con la squadra femminile della società del presidente Pierluigi Miranda è vice campione d’Italia. Al PalaVesuvio di Napoli si è disputata la Final Six 2020 del campionato di serie A1, vinta dall’imbattibile Brixia Brescia,
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO B2 Civitalad. Coach Pietro Grechi: un campionato di medio-alta classifica

ago 26th, 2020 | By
grechi-pietro-pallavolo-asp

Pallavolo, Grechi: “Solo tre squadre davanti alla Civitalad” trcgiornale.it 26 Agosto 2020, Pallavolo, Grechi Gli esami non finiscono mai. In attesa della preparazione atletica, che partirà lunedì prossimo con il primo allenamento, la Civitalad inizia a studiare i propri avversari nella prossima stagione. Nei giorni scorsi, attraverso alcuni video su YouTube, la Fipav ha diramato i
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria