Basket. La 2094 ricorre contro il campo del Termini Imerese

feb 21st, 2008 | By | Category: Sport News
  • Share/Bookmark

146CIVITAVECCHIA – La Polisportiva 2094 ha formalizzato il ricorso per irregolarità di campo, e più precisamente per le carenti misure di sicurezza, in occasione della partita di Termini Imerese, persa per 61-50.

Il ricorso, presentato dalla società prima dello svolgimento della partita, sta continuando il suo iter burocratico: spetterà ora alla Commissione Giudicante Nazionale prendere una decisone in merito alla richiesta della 2094, che sostanzialmente tende a chiarire una volta per tutte se le misure e le norme sulla sicurezza dalla Federazione Italiana Pallacanestro richieste a chi partecipa ad un campionato nazionale siano uguali per tutte le squadre o se invece solo sulla carta queste vengano richieste.

La 2094, alle prese con la cronica assenza di spazi idonei a Civitavecchia per il basket, infatti ha ravvisato nel campo siciliano delle gravi lacune e carenze sull’aspetto delle norme di sicurezza e, nonostante la segnalazione agli arbitri prima della gara, questi ultimi, pure in presenza di un reclamo scritto, di fatto obbligavano la 2094 a scendere in campo: di qui la richiesta della 2094 di intervento alla Commissione giudicante nazionale che dovrà decidere sul caso.

” Ci sono delle regole imposte dalla federazione e queste fin che ci sono vanno fatte rispettare – il commento del presidente Amalfitano – Noi , per rispettarle, non possiamo giocare alla Polivalente e, nonostante l’indisponibilità del palasport a Civitavecchia, siamo stati obbligati a giocare a Santa Marinella: ora mi sembra legittimo e corretto chiedere la stessa cosa anche ai nostri avversari. In questo caso stiamo parlando di sicurezza e con questo tema non si può scherzare ed intervenire solo dopo che succede il fattaccio: non più tardi di un mese fa nel calcio giovanile a Roma è morto un ragazzo che ha urtato contro una fontanella presente in una area di sicurezza, dove certamente non devono esserci ostacoli; anche nel basket dobbiamo arrivare a tanto prima di intervenire con i controlli?

Ecco che quindi, visto che le regole ci sono ed anche ben chiare, noi con questo ricorso chiediamo il rispetto delle stesse che, indipendentemente dal luogo dove si gioca visto che si tratta di un campionato nazionale, devono essere uguali per tutti”.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Acqua & Sapone Roma Volley Club VOLA IN SERIE A1

mag 4th, 2021 | By
arciprete-roma-volley

ROMA METTE LE ALI E VOLA IN SERIE A1 Roma 2 Maggio 2021 Quello di Roma è un sogno che si avvera. La vittoria per tre set a zero (12-25; 23-25; 12-25) dell’Acqua & Sapone Roma Volley Club sulla formazione di Cutrofiano ha decretato con una giornata di anticipo la promozione in Serie A1. La
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Regione lazio: audizioni sui Diritti delle persone con disabilità

apr 19th, 2021 | By
regione-lazio-barriere-architettoniche

ELENA DE PAOLIS: “Proposta di legge piena di tante condivisibili iniziative e intenti”. Diritti delle persone con disabilità, nuove audizioni sulla proposta di legge regionale n. 169 concernente: ”Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità” Roma 13/04/2021 – Sentita la presidente della Consulta regionale per la salute mentale, Daniela Bezzi Si è
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora: APPROVATA LA RIFORMA COME CAMBIA LO SPORT.

apr 17th, 2021 | By
associazioni-sportive-dilettantistiche-asd-2-studio-turnaturi

tt-magazine_n2_web In extremis il Governo Draghi vara i decreti di Spadafora Abolizione del vincolo, ma non solo: tutte le novità su Associazioni ed Enti Dilettantistici, Registro Sportivo www.altroconsumo.it inchiesta_cartellini-sport 20 Altroconsumo 322 • febbraio 2018 I giovani dilettanti non sono liberi di cambiare squadra quando vogliono, per anni. E all’ombra del vincolo, nasce il business di chi chiede soldi per il riscatto. SPORT
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


CONI LAZIO: RICCARDO VIOLA CONFERMATO PRESIDENTE CON 50 VOTI

mar 16th, 2021 | By
coni-lazio-2021giunta-riccardo-viola

ASSEMBLEA ELETTIVA 13 Marzo 2021 Si è svolta oggi, al Salone d’Onore del CONI, l’Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Comitato Regionale Lazio per il quadriennio 2021-24. Sui 56 aventi diritto di voto, erano presenti all’Assemblea in 54, dei quali 20 per delega. Viola, candidato unico alla carica di Presidente, è stato eletto
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


PALLAVOLO. Burlandi confermato presidente CR FIPAV Lazio, new entry Marina Pergolesi, presidente Asp Civitavecchia

feb 22nd, 2021 | By
pergolesi-marina-sorridente

Civitavecchia 22 febbraio 2021 Marina Pergolesi: “Con la proclamazione del nuovo Consiglio Regionale FIPAV Lazio è iniziato un profondo cambiamento anche e soprattutto per affrontare il periodo pandemico che ci vede ancora coinvolti. Far parte di questo comitato mi rende ancora più consapevole delle responsabilità che un buon presidente deve avere verso la comunità che rappresenta e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria