Antica Via Clodia: 9 percorsi attraverso la Tuscia. Da Roma (Colosseo) a Roselle (GR): partenza sabato 10 maggio 2014 e arrivo a Grosseto domenica 18 maggio 2014 per la chiusura del MAREMMA WINE & FOOD SHIRE 2014.

mar 21st, 2014 | By | Category: Vivere lo Sport
  • Share/Bookmark


VITERBO – (m) 
18 marzo 2014 –
Fonte: OnTuscia.it

http://www.ontuscia.it/economia/sulla-antica-via-clodia-attraverso-la-tuscia-131033

Riapertura dell’ Antica Via Clodia partenza sabato 10 maggio dal Colosseo di Roma e arrivo a Grosseto domenica 18 maggio 2014 per la chiusura del MAREMMA WINE & FOOD SHIRE 2014.

 

Le tappe sono consigliate per i Cavalieri, le Mountain Bike e per quei Camminatori che riescono a sostenere una trentina di km al giorno.

VIDEO:  watch?feature=player_embedded&v=B3kD0JbAuWQ 

“L’associazione Terre della Maremma è in piena attività: 

l’importante percorso della via Clodia sarà a breve protagonista di una passeggiata che riporterà l’attenzione su questa fondamentale via di comunicazione storica. 

 

La partenza da Roma è prevista per il 10 maggio: saranno 100 cavalieri, 100 in mountain bike e 100 a piedi i veri protagonisti.

In otto giorni dal Colosseo a Grosseto lungo la Antica Via Clodia, una strada consolare intermedia tra Aurelia e Cassia, che univa le città etrusche del Tirreno a Roma.

La prima tappa

sarà proprio nei pressi

della antica città di Veio, oggi Cesano.

 

 

Poi intorno al lago di Bracciano

fino ad Oriolo Romano,

per toccare

Vejano, 

Barbarano

Blera, attraverso 

Norchia

e

Rocca Respampani

fino a

Tuscania.

 

 

 

Altra sosta della cavalcata che poi, attraverso il bosco comunale,

prenderà la via diretta per

Canino

e qui attraverso le tagliate entrerà nel territorio di

Cellere,

 

fino a Pianiano e Pietrafitta.

Poi la tagliata di

Castro,

la foresta del Lamone,

dove abbandonerà il territorio di

Farnese

e del Lazio per raggiungere prima Pitigliano e poi altre tagliate fino a

Sovana.

Si arriverà così a Scansano,

attraversando Saturnia.

 

 

 

L’ultima tappa, Poggioferro, Montorgiali, Istia d’Ombrone, lungo l’argine, fino a

Grosseto, dove si concluderà con una sfilata in notturna attraverso la città, festeggiando la chiusura,

domenica 18 maggio, del

Maremma Wine & Food Shire

che quest’anno, oltre che ai cibi e ai vini della Maremma, sarà dedicato anche al cavallo maremmano ed agli itinerari verdi e senza motore, grande occasione di attrazione turistica per questa zona tra le più vocate d’Italia.

Il percorso della via Clodia infatti resterà a disposizione dei turisti lenti e consapevoli, che vogliono godersi il territorio senza i rumori e gli odori dei motori. La Maremma e la Tuscia hanno scenari magnifici e grandi eredità storiche, ma manca proprio l’offerta di sentieri e la possibilità di comunicarli al mondo.

Questa manifestazione, ideata da Sandro Vannucci, il giornalista della Rai che ha raccontato questi itinerari quando era il conduttore di Linea Verde, servirà proprio a diffondere nel pubblico, anche internazionale, l’immagine di una Maremma disponibile e attrezzata a ricevere questo fondamentale flusso turistico, con un tracciato importante e lungo (ben 250 km) come la Clodia, con tutti i percorsi verdi che congiungono gli altri punti di interesse alla dorsale. Tutti i Comuni dell’associazione Terre della Maremma saranno interessati e raggiunti dai sentieri, così da formare una rete che possa essere attrattiva e conosciuta dai turisti lenti in rapida espansione, sempre interessati alla scoperta di nuove mete e nuovi itinerari.

“Sono veramente lieto che un amico come Sandro Vannucci abbia proposto questo interessante percorso – sottolinea Leandro Peroni, sindaco di Cellere – che dà lustro all’associazione Terre della Maremma, creando un filo conduttore che conferma ancora una volta come i territori maremmani tosco-laziali siano destinati ad un futuro comune, che ci farà crescere dal punto di vista turistico e ambientale”.

Il territorio coinvolge i seguenti comuni:  

  •  toscani: Monte Argentario, Isola del Giglio, Orbetello, Magliano in Toscana, Capalbio, Manciano, Sorano;
  • laziali: Montalto di Castro, Tarquinia, Tuscania, Canino, Cellere, Capodimonte, Marta, Arlena di Castro, Ischia di castro, Farnese e Valentano. 
  • A breve si aggiungeranno Pitigliano e Scansano, che stanno preparando la firma del protocollo d’intesa.

Per informazioni è possibile consultare il sito

http://www.anticaviaclodia.it/

oppure la pagina Facebook Terre della maremma:

https://www.facebook.com/terredellamaremma?fref=ts

Associazione Terre della Maremma

  • Share/Bookmark
Tags:

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

CALCIO Aia di Civitavecchia: nuovo corso arbitri.

ott 19th, 2020 | By
aia-locandinacorsoarbitri-953x1024

Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia Nuovo corso arbitri, iscrizioni aperte fino al 30 novembre Riparte l’attività della sezione Aia di Civitavecchia, che ha organizzato il nuovo corso arbitri. Il corso è completamente gratuito ed è riservato ai ragazzi e alle ragazze che abbiano compiuto, alla data dell’esame, il 15esimo anno di età e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia. SITUAZIONE GRAVE PER L’IMPIANTISTICA LOCALE

ott 1st, 2020 | By
Palagalli Civitavecchia

Il PalaGalli non riaprirà, la struttura sembra destinata a non risorgere: nulla di fatto nell’ennesima https://www.civonline.it/ Pubblicato il 30 Settembre, 09:45 Commissione Sport Ieri alle 9 in Comune l’insediamento dei consiglieri di maggioranza e opposizione dinanzi al delegato allo Sport Matteo Iacomelli. Il debito di 500mila euro dovrà risanarlo la Snc stessa. Enel, una volta risolta la
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Stadio del nuoto Civitavecchia: Scilipoti – consigliere comunale di Onda Popolare – la struttura rimanga pubblica

ago 26th, 2020 | By
scilipoti

Il consigliere di Onda Popolare commenta l’iniziativa a Simone Feoli realizzata da Giampiero Romiti …consigliamo al sindaco di non ascoltare i canti ammalianti delle sirene di turno. Le strutture pubbliche vengono create per l’utilità della collettività e non per speculazioni economiche. Pertanto, lo sport cittadino, sia natatorio che di ogni altra disciplina non deve essere
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


ASD Pallavolo Civitavecchia: Vieni a giocare con noi GRATIS per il mese di Settembre.

ago 25th, 2020 | By
asp-vieni-a-giocare-con-noi-gratis

ASD Pallavolo Civitavecchia Grafica by Marta De Luca. Vieni a giocare con noi GRATIS per il mese di Settembre. PALLAVOLO GRATUITA PER L’INTERA STAGIONE SPORTIVA PER I/LE  NATI/E  2009 (Sei nato/a nel 2009 e inizierai la Scuola Media? Per agevolare la tua famiglia l’intera stagione 2020-21 sarà gratuita.) Per conoscere le altre promozioni e molto altro
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Regione LazioCrea: Elenco progetti Finanziati “outdoor education promossi dal terzo settore”.

ago 21st, 2020 | By
progetti-ammessi-e-finanziati-r-laziocrea_page-0002

Regione Lazio Crea: Il bando rientra nell’ambito delle iniziative del “Piano per l’infanzia, l’adolescenza e la famiglia” e prevede un contributo a fondo perduto non superiore a 50mila euro per ciascuna domanda. OUTDOOR EDUCATION DI ENTI DEL TERZO SETTORE progetti-ammessi-e-finanziati-r-laziocrea “L’emergenza da Covid-19 – commenta l’assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali, Alessandra Troncarelli
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria