Anche il Centro diurno “La Martinella” all’Handy Cup 2009

mag 15th, 2009 | By | Category: Disabilità e Sport
  • Share/Bookmark

2418CIVITAVECCHIA – Anche quest’anno il Centro diurno riabilitativo “La Martinella” della Asl di Civitavecchia ha partecipato, per la seconda volta consecutiva all’Handy Cup, l’importante appuntamento con la vela solidale.

L’evento, che si svolge dall’8 all’15 maggio tra Porto Ercole, l’Isola del Giglio, l’Isola di Montecristo, lo Scoglio d’Africa, Giannutri e Porto Ercole, unisce l’handicap fisico, mentale, sensoriale e sociale, gli operatori di volontariato e dell’assistenza, le associazioni, i proprietari di barche, i circoli nautici e le scuole di vela, gli appassionati di vela e di mare, i cittadini e le istituzioni, coinvolgendo numerose imbarcazioni. Vuole avvicinare la collettività al concetto di diversità come risorsa e comunicare attraverso le navigazioni educative le capacità e potenzialità dell’integrazione e del volontariato. Inoltre ha lo scopo di dare visibilità ai progetti di intervento su handicap e disagio sociale che utilizzano il mare e la navigazione come un momento terapeutico e di buona qualità del vivere.

La partecipazione del Centro Diurno Riabilitativo, sostenuta dal Fiduciariato locale del CONI, è stata possibile grazie all’invito dell’Associazione Amici delle Darsena Roma che, nelle persone di Massimo Lucidi che ha messo a disposizione gratuitamente la barca a vela e Fabio Mancini caposala del reparto psichiatrico dell’ospedale San Paolo, hanno permesso di accompagnare dei pazienti del Servizio guidati dal coordinatore delle attività sportive del Centro Diurno, Carmelo Melia.

L’equipaggio, partito dalla Darsena Romana venerdì 8 maggio poco prima delle ore 9,00, ha effettuato la navigazione in condizioni meteo favorevoli, tanto da poter spiegare le vele e raggiungere Porto Ercole alle ore 14,00 circa. Al momento del ritrovo si sono incontrati altri equipaggi delle passate edizioni scambiandosi calorosi saluti e con grande sorpresa si è scoperto che l’Associazione Amici delle Darsena Roma, di cui presidente è Giovanni Testa, ha partecipato con 10 imbarcazioni grazie alla disponibilità dei soci che come sempre hanno messo a disposizione gratuitamente le loro barche sia per ospitare i ragazzi disabili con cui lavorano tutto l’anno, sia per accogliere altri ragazzi giunti all’appuntamento con mezzi di trasporto terrestri.

Sabato mattina si è usciti in barca per un’escursione lungo le coste dell’Argentario e all’ora di pranzo, data àncora, si e potuto preparare un buon piatto di pasta con tonno e carciofi. Il pomeriggio è stato dedicato ad un convegno dal titolo “I luoghi dell’educare”. Iniziative e percorsi nazionali legati alla navigazione a vela e all’area del disagio giovanile. Sono intervenuti Autorità del mondo Scientifico, Culturale e Politico.

<Navigare in equipaggi, richiede doti comunicative e relazionali molto sviluppate – spiega Carmelo Melia – La barca si muove solo se tutte le operazioni necessarie sono compiute al momento giusto da un gruppo che lavora ordinatamente. La collaboratività e la riattivazione degli scambi interpersonali per la realizzazione di un obiettivo comune è perciò il presupposto per raggiungere il luogo di sestinazione, ma anche per vincere delle sfide più complesse come la vittoria di una regata velica. Dalle situazioni semplici fino a quelle più complesse la vela è perciò uno sport di relazione molto utile per inserirsi in un contesto di accettazione reciproca. La spinta ad uscire dai vincoli di una condizione individualista e ad aprirsi all’altro, sia esso un compagno di barca o un elemento naturale, è molto forte>.

La giornata più importante della manifestazione è stata domenica 10, quando una quarantina di barche a vela con equipaggi integrati, di diversi piedi, hanno gareggiato nello specchio d’acqua tra Cala Galera, Ansedonia e l’Argentario. Il tutto nello spirito di solidarietà e viva partecipazione di ogni equipaggio. Quindi premiazione per ogni gruppo partecipante e per la cronaca “Gli Amici della Darsena Romana” hanno ottenuto il primo premio della classifica di arrivo ed altri quattro nei primi dieci posti.

  • Share/Bookmark

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


ALTRI ARTICOLI DELLA CATEGORIA:

Blog Archives

Elena De Paolis: “serve un vero cambiamento culturale e sociale per fronteggiare la sfida dell’inclusione messa alla prova dal Covid-19

feb 17th, 2021 | By
img-20200108-wa0008

 MAURO ALESSANDRI, Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio: “Approvati criteri per CONTRIBUTI AI COMUNI per eliminazione barriere architettoniche “strumento prezioso per i Comuni che decidono di lavorare concretamente all’accessibilità del proprio territorio” Civitavecchia 16 Febbraio 2021 Comunicato Stampa La presidente Elena De Paolis del Tavolo Tecnico “la Cultura dell’agibilità”
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


SITTING VOLLEY: la Nazionale Italiana maschile a Civitavecchia il 23-24-25 Ottobre

ott 22nd, 2020 | By
sitting-volley-nazionale-m-a-civitavecchia

Torna a radunarsi la nazionale maschile di sitting volley che lavorerà a Civitavecchia da venerdì 23 a domenica 25 ottobre. Tra gli atleti convocati dal tecnico federale Emanuele Fracascia figura il romano Fabio Marsiliani, atleta del Fonte Roma Eur vice campione d’Italia. Venerdì 23 ottobre la conferenza stampa. Comunicato della Pallavolo Civitavecchia Il fattivo e
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada

feb 6th, 2020 | By
torazzi-alessio

Alessio Torazzi 3° classificato nello Slalom gigante novizi ai XXXI Giochi Nazionali Invernali Special Olympics in corso a Sappada. il Giuramento dell’atleta Special Olympics: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze” “. “I Giochi nazionali invernali Special Olympics sono una manifestazione che ci riporta ai valori realmente importanti della vita, della solidarietà
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Civitavecchia, terrazza Guglielmi inaccessibile ai disabili

giu 12th, 2018 | By
terrazza-guglelmi-2

www.terzobinario.it - Terrazza Guglielmi non sarà accessibile per i disabili, almeno non nell’immediato, nonostante il Pincio stia per spendere 400mila euro. 10 giugno 2018 Lo denuncia un’esperta di questioni legate alle persone con ridotta mobilità ossia Elena De Paolis, che le problematiche le vive in prima persona, dovendo muoversi sulla carrozzina. La geometra si è scagliata
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


SPORT SENZA BARRIERE 2018: giovedì 14 giugno alle 20.30 allo Stadio dei Marmi di Roma.

giu 12th, 2018 | By
senzabarrierexxx

www.art4sport.org - Una spettacolare festa all’insegna dello sport il cui scopo è promuovere la conoscenza e la pratica delle attività paralimpiche 08/06/2018 – L’appuntamento con l’ottava edizione dei Giochi Senza Barriere è fissato per giovedì 14 giugno alle 20.30 allo Stadio dei Marmi di Roma. L’evento, che quest’anno ha ottenuto il sostegno della Regione Lazio, è
[continue reading...]

  • Share/Bookmark


Tutti gli articoli della categoria